LE VAPORIERE ITALIANE

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  classe47 il Dom Feb 03, 2013 12:13 am

Riproposizione, con cadenza periodica, della rubrica "L'album delle locomotive" dalla rivista H0 Rivarossi.
Una rassegna delle più significative locomotive a vapore italiane curata dal collaboratore della rivista, ing Bruno Bonazzelli, sotto lo pseudonimo Zeta Zeta.








Ultima modifica di classe47 il Sab Feb 16, 2013 10:22 pm, modificato 1 volta
avatar
classe47
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  Gualtiero il Dom Feb 03, 2013 1:53 pm

Eccezionale documento!!!

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  Ferryboat il Lun Feb 04, 2013 12:12 pm

C'è solo da imparare!Bellissimo!
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  rocco il Lun Feb 04, 2013 1:55 pm

Molto interessante.
avatar
rocco
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  classe47 il Sab Feb 09, 2013 11:42 pm











Ultima modifica di classe47 il Sab Feb 16, 2013 10:23 pm, modificato 1 volta
avatar
classe47
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  classe47 il Sab Feb 16, 2013 10:21 pm









avatar
classe47
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  Admin il Dom Feb 17, 2013 9:36 am

Ringrazio Giuseppe per il bel contributo che ci sta offrendo e ne approfitto per postare un'immagine della cartolina del museo Ferroviario di Roma Termini dedicata alla locomotiva del Gruppo 420



_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile Exclamation

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  classe47 il Sab Feb 23, 2013 10:39 pm









avatar
classe47
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  Admin il Lun Feb 25, 2013 9:46 pm

Queste vere e proprie pillole di storia dei trasporti ferroviari del nostro Paese, che l'amico Giuseppe ci offre, mi inducono, non so perchè, a curiosare all'interno del mio archivio documentale da cui, a volte, come per magia, saltano fuori interessanti reperti, come quest'altra cartolina dell'ex Museo ferroviario di Roma Termini, dedicata proprio alle locomotive del Gruppo 470.



Grazie Giuseppe, continua così Exclamation

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile Exclamation

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  classe47 il Mer Feb 27, 2013 5:59 pm

Come si legge dalla descrizione che Zeta Zeta fa del gruppo 470, a parecchie di queste macchine venne aggiunto un surriscaldatore e formarono il gruppo 471. Va precisato che a più di cento 471 venne modificata la cabina rendendola aperta (con grande sollievo per il personale, che soffriva per l'eccessiva temperatura esistente nella cabina chiusa) e aggiungendo un tender a tre assi.

Ecco una immagine di 471 con cabina aperta:


Negli anni 50, a Messina, erano assegnate una decina di queste locomotive che venivano usate assieme a un più folto numero (18 nel 1951) di 476, nel servizio di valico dei Peloritani. Sul ponte di Gazzi, in quel periodo, era un continuo sfilare di queste macchine.
avatar
classe47
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  classe47 il Sab Mar 02, 2013 11:56 pm












avatar
classe47
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  classe47 il Sab Mar 09, 2013 11:09 pm









avatar
classe47
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  Admin il Dom Mar 10, 2013 10:14 pm

Bravo Giuseppe,
questa rubrica si arrichisce di nuovi contenuti settimana dopo settimana.
La cosa mi piace sempre di più Exclamation cheers

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile Exclamation

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  Admin il Sab Mar 16, 2013 9:40 pm

Cari amici,
queste vere e proprie "chicche" che Giuseppe di settimana in settimana ci propone stanno suscitando l'attenzione, e l'ammirazione, di tanti appassionati di treni ed anche di modelii.
Ad esempio, ho appena ricevuto un messaggio dal sig. Pozzati (al quale abbiamo dedicato l'articoletto "La Bella Sicula" pubblicato sul nostro sito internet) che vi riporto testualmente:

"Buona sera cari Amici,
Vi ringrazio di avere pubblicato nel vs. bel sito le foto della "bella Sicula" narrandone la storia e ampliando l'argomento con un articolo di godibilissima lettura.
Oltre ai doverosi complimenti per la Vostra attività culturale, Vi scrivo perche' scorrendo le pagine dedicate alle vaporiere italiane, ho visto al primo posto nell'album delle locomotive, una bella foto del Gr.120 delle FS,che e' stata la prima locomotiva riprodotta da me e mio suocero in scala 1:43,5 (realizzandone prima il "master" in cartocino ...per verificarne l'armonia delle proporzioni) con tutte le incertezze e le pecche di una prima esecuzione.
Le ruote "di recupero"ci sono state fornitre da uno dei "pilastri" del fermodellismo italiano, Francesco Biaggi, che le aveva prodotte per le macchine dell'impianto "Svizzera in Miniatura" di Melide.
Sperando di farVi cosa gradita,vi invio quattro foto del sopracitato modello.
Cordialità
Angelo Pozzati"















_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile Exclamation

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  Gualtiero il Sab Mar 16, 2013 11:14 pm

^^
Shocked Shocked
Ed era la prima locomotiva che costruivano!!

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  classe47 il Sab Mar 16, 2013 11:48 pm











avatar
classe47
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  Ferryboat il Dom Mar 17, 2013 2:37 pm

Eccezionale documenti Pino!Con i tuoi contributi stai portando a conoscenza dei più giovani la storia e la tecnica di queste belle locomotive!
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  classe47 il Dom Mar 17, 2013 6:59 pm

Nella descrizione delle locomotive del gruppo 552, Zeta Zeta parla della "Valigia delle Indie" facendo riferimento ad un articolo pubblicato sul numero 26 del Giugno 1958 di H0 Rivarossi.
Per capire di che si tratta mi sembra opportuno proporre anche questo breve ma interessante articolo.












avatar
classe47
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  Admin il Dom Mar 17, 2013 7:07 pm

Perfetto Exclamation cheers

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile Exclamation

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  classe47 il Sab Mar 23, 2013 10:49 pm








avatar
classe47
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  classe47 il Sab Mar 30, 2013 11:07 pm









avatar
classe47
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  classe47 il Sab Apr 06, 2013 11:50 pm












avatar
classe47
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  classe47 il Lun Apr 15, 2013 9:55 am






avatar
classe47
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  classe47 il Dom Apr 21, 2013 12:32 am







avatar
classe47
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  Gualtiero il Dom Apr 21, 2013 12:26 pm

OT: come mai non cambia pagina? resta sempre pagina 1 di 1..e ogni volta che c'è un aggiornamento, il pc ci sta 20 minuti perché deve caricare tutte le immagini di questa pagina.
Grazie.

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  freccia del sud il Dom Apr 21, 2013 4:55 pm

gualtiero il problema non e' del server,

prova con un'altro browser o a effettuare la pulizia della memoria del computer, la mia pagina si apre istantaneamente.
avatar
freccia del sud

Data d'iscrizione : 10.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  rocco il Dom Apr 21, 2013 5:39 pm

Gualtiero ha scritto:OT: come mai non cambia pagina? resta sempre pagina 1 di 1..e ogni volta che c'è un aggiornamento, il pc ci sta 20 minuti perché deve caricare tutte le immagini di questa pagina.
Grazie.

OT: Perchè credo che cambi a 30 post (indipendentemene dalla lunghezza dei singoli post) ed ancora non ci sono.
avatar
rocco
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  Admin il Dom Apr 21, 2013 5:40 pm

Gualtiero ha scritto:OT: come mai non cambia pagina? resta sempre pagina 1 di 1..e ogni volta che c'è un aggiornamento, il pc ci sta 20 minuti perché deve caricare tutte le immagini di questa pagina.
Grazie.

freccia del sud ha scritto:gualtiero il problema non e' del server,

prova con un'altro browser o a effettuare la pulizia della memoria del computer, la mia pagina si apre istantaneamente.

OT:
Esatto Rocco,
le impostazioni del forum prevedono, per ciascuna discussione, 30 messaggi per pagina; se li ritenete troppi posso modificare.

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile Exclamation

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  rocco il Dom Apr 21, 2013 5:46 pm

Admin ha scritto:
OT:
Esatto Rocco,
le impostazioni del forum
prevedono, per ciascuna discussione, 30 messaggi per pagina; se li
ritenete troppi posso modificare.

OT: non credo sia una buona idea diminuire il numero di post per pagina perchè nei topic lunghi rischi di avere una moltiplicazione di pagine notevole.
Può essere sufficiente magari che quando ci sono più foto anzichè inserirle tutte su un unico messaggio vengano divise su più messaggi. In questo modo si arriva prima a 30 e la pagina nel complesso risulta meno pesante.
avatar
rocco
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  Gualtiero il Dom Apr 21, 2013 8:11 pm

Grazie per la spiegazione. Non capivo bene il meccanismo. Aspettiamo 30. Smile

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE VAPORIERE ITALIANE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum