Linea Palermo - Catania

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Trenitalia, la Palermo - Catania raddoppia: da 2100 a 4200 posti al giorno

Messaggio  Admin il Ven Giu 12, 2015 12:55 pm

Fonte FS News Palermo, 11 giugno 2015

Raddoppiano i posti a sedere sui treni diretti Palermo - Catania: dagli attuali 2100 a 4200 al giorno. La nuova offerta, richiesta dal committente regione Siciliana, prenderà il via il prossimo 29 giugno.

Oltre 70mila passeggeri hanno viaggiato sui 14 treni regionali veloci che giornalmente, dal 3 maggio scorso, collegano Catania e Palermo in sole 2 ore e 44 minuti. Una domanda in costante crescita, segno di un generale apprezzamento del servizio, che ha spinto Trenitalia e Regione Siciliana a potenziare ulteriormente l’offerta, adeguandola alle esigenze dei clienti.

Ogni corsa tra i due capoluoghi sarà quindi effettuata da una composizione di due treni Minuetto. Le corse resteranno 7 al giorno, con la frequenza di una ogni due ore. Prima del crollo del viadotto sull’A19 l’offerta era di un solo treno al giorno per direzione.

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Palermo - Catania

Messaggio  Roberto Meli il Sab Giu 20, 2015 2:15 pm

Valledolmo.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Roberto Meli

Data d'iscrizione : 18.04.10

http://www.treniecartolinesicilia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Palermo - Catania

Messaggio  Ferryboat il Mar Giu 23, 2015 5:10 pm

livrea "quasi" mimetica per questi minuetti! Complimenti come sempre! cheers
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Dal 2 agosto il treno veloce Caltanissetta – Cefalù per raggiungere il mare

Messaggio  Admin il Ven Lug 31, 2015 8:44 pm

I Nisseni per definizione amano il mare di Cefalù e quest’estate 2015 vede la Sicilia tagliata in due per l’interruzione sulla A19. Il presidente della Proloco Nissena Peppe Dantona (foto), ex dipendente ferrovie dello Stato, nei giorni scorsi si è interessato per far effettuare un collegamento estivo tra Caltanissetta e Cefalù; è riuscito nell’intento grazie anche al direttore compartimentale di Trenitalia Ing. Mancarella, infatti dal 2 agosto e fino al 20 settembre, nei giorni festivi, saranno effettuati con treni Minuetto elettrici i collegamenti tra la stazione di Caltanissetta Centrale e Cefalù. Si partirà il mattino alle ore 9,17 per arrivare a Cefalù, senza alcun cambio, alle 11,08. Saranno effettuate le fermate di Caltanissetta Xirbi 9:24/32 – Vallelunga 9:56/57 – Roccapalumba 10:15/16 – Fiumetorto 10:40/50 – Campofelice 10:56/57.
Il treno di ritorno partirà da Cefalù alle ore 19,30 con arrivo a Caltanissetta Centrale alle ore 21,40, effettuerà le fermate di Campofelice 19:42/47 – Fiumetorto 19:56/20:08 – Roccapalumba-A. 20:30/31 – Vallelunga 20:49/50 – Mimiani-S.Cataldo 21:06/10 Caltanissetta Xirbi 21:20/28.

fonte: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Palermo - Catania

Messaggio  Admin il Mar Nov 17, 2015 8:52 am

Sono tornati a correre i 14 treni che collegano Palermo con Catania in 2 ore e 47 minuti.

Un mese dopo i rallentamenti e le interruzioni sulla linea, causate dai devastanti effetti del maltempo, i siciliani possono di nuovo contare su un servizio ferroviario efficace, rapido, confortevole e conveniente.

I 14 treni Minuetto che ogni giorno fanno la spola tra i due capoluoghi hanno riscosso, nei mesi scorsi, un crescente gradimento da parte dei viaggiatori.

In alcune giornate sono stati ampiamente superati i 3000 passeggeri.

Il nuovo orario, in vigore dal prossimo 13 dicembre, confermerà l’attuale offerta.

Fonte: FS News

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Palermo - Catania

Messaggio  Admin il Mar Nov 17, 2015 8:55 am

Admin ha scritto:Sono tornati a correre i 14 treni che collegano Palermo con Catania in 2 ore e 47 minuti.

Un mese dopo i rallentamenti e le interruzioni sulla linea, causate dai devastanti effetti del maltempo, i siciliani possono di nuovo contare su un servizio ferroviario efficace, rapido, confortevole e conveniente.

I 14 treni Minuetto che ogni giorno fanno la spola tra i due capoluoghi hanno riscosso, nei mesi scorsi, un crescente gradimento da parte dei viaggiatori.

In alcune giornate sono stati ampiamente superati i 3000 passeggeri.

Il nuovo orario, in vigore dal prossimo 13 dicembre, confermerà l’attuale offerta.

Fonte: FS News 16.11.2015

E questa è la replica del Comitato Pendolari:

Nella giornata di ieri, lunedì 16 novembre 2015, Trenitalia comunicava con una nota stampa che sono tornati a correre i 14 treni Minuetto che collegano Palermo con Catania in 2 ore e 47 minuti.
Ad un mese esatto dallo sviamento del treno tra Marcatobianco e Villafiorito e dopo circa 14 giorni di ritardi preventivamente annunciati da Trenitalia sino a 30 minuti e pesantemente non rispettati, i treni veloci riprendono a fare la spola tra le due città siciliane.

In questa prima giornata di normalità, così come annunciata da Trenitalia i disagi non sono mancati e i ritardi accumulati sono pari a 336  minuti. La punta massima di ritardo è stata accumulata dal treno 3806 con 63 minuti di ritardo e del 3811 con 59 minuti di ritardo.
Per dovere di informazione come da orario ufficiale non tutti i treni impiegano le 2 ore e 47 minuti, questi i tempi di percorrenza impiegati dai 14 treni in servizio:
n. 4 treni impiegano 2 ore e 47 minuti
n. 3 treni impiegano 2 ore e 49 minuti
n. 1 treno impiega 2 ore e 51 minuti
n. 1 treno impiega 2 ore e 52 minuti
n. 3 treni impiegano 2 ore e 55 minuti
n. 2 treni impiegano 2 ore e 57 minuti
Di queste corse treno 8 effettuano tre fermate (Caltanissetta Xirbi, Enna e Catania) le rimanenti 6 corse effettuano 4 fermate (Termini Imerese, Caltanissetta Xirbi, Enna e Catania).

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Palermo - Catania

Messaggio  dario656 il Lun Ott 31, 2016 9:53 am

buon giorno a tutti posto una foto della stazione di Enna degli anni 90 dove si può vedere il piazzale della stazione quasi occupato dal materiale di cantiere dell'impresa Ventura


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

fonte : rivista i treni n 172
anno : 09/06/0993
autore foto : non specificato

dario656

Data d'iscrizione : 08.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Palermo - Catania

Messaggio  dario656 il Lun Ott 31, 2016 8:26 pm

foto magnifica di un treno merci con in testa una e636
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
fonte : i treni n 172
anno 14/03/**
luogo : MImiami -SAn Cataldo
foto:non specif

dario656

Data d'iscrizione : 08.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Treno proveniente da Agrigento in transito nei pressi di Enna

Messaggio  dario656 il Mar Nov 01, 2016 9:24 am

buon giorno posto una meravigliosa foto
treno straordinario proveniente da Agrigento con 5 carrozze DEV a cuccette delle ferrovie francesi e con in testa una e636 
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

fonte : i treni n172
luogo e anno :tra seggio e Enna in 02/09/1994
foto: non specif


dario656

Data d'iscrizione : 08.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Palermo - Catania

Messaggio  Gualtiero il Mar Nov 01, 2016 2:20 pm

Buongiorno Dario.
Reputo più idoneo spostare la foto in questa discussione. Wink
Buona navigazione.

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Palermo - Catania

Messaggio  dario656 il Mar Nov 01, 2016 3:56 pm

Nessun problema Gualtiero 
Il fatto è che nella didascalia di e treno proveniente da Agrigento quindi ho pensato alla Line ag-CT
Buona serata

dario656

Data d'iscrizione : 08.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Palermo - Catania

Messaggio  dario656 il Dom Dic 04, 2016 10:47 am

bella testimonianza
treno diretto 3848 Agrigento-Catania in arrivo nella stazione di Villarosa in cui in quegli anni (1990/1995) aveva interessanti iniziative promozionali (fra cui l'attivazione di un piccolo museo dello scartamento ridotto)
come si vede dalla foto le Ale 582 sono state concepite nei primi anni 80 proprio per i servizi diretti su linee acclivi come quelle dell'interno della sicilia, quando fu decisa l'elettrificazione.
come potete vedere in sosta alla stazione vi è la presenza dell' ETR401 che per una manifestazione prefigura i servizi coi i pendolini etr 450 che in seguito venivano attivati nell'orario invernale sulle linee costiere Palermo, Messina e Catania

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

fonte: rivista i treni 172
anno : 08/12/1995
foto: non specificato

dario656

Data d'iscrizione : 08.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Palermo - Catania

Messaggio  dario656 il Dom Dic 04, 2016 10:51 am

pendolino in stazione a Villarosa
ho ingrandito la foto che ho appena postato [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] 

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

dario656

Data d'iscrizione : 08.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Vallelunga 28-12-2016

Messaggio  Roberto Meli il Mer Dic 28, 2016 7:56 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Roberto Meli

Data d'iscrizione : 18.04.10

http://www.treniecartolinesicilia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Palermo - Catania

Messaggio  dario656 il Dom Gen 29, 2017 9:22 am

lunedì 30 gennaio 2017, per lavori di potenziamento infrastrutturale fra Roccapalumba-Alia e Valledolmo, il treno Regionale 26684/26683 subirà variazioni
partenza da Roccapalumba alle ore 14:48 e arrivo a Caltanissetta C.le alle ore 16:10 ANTICIPA L’ORARIO DI PARTENZA DA ROCCAPALUMBA-ALIA (partenza 14.25) E MODIFICA ORARI A: Valledolmo (partenza 14.41), Vallelunga (partenza 14.54)
e Villalba (partenza 15.00).
Restano invariate le rimanenti fermate e orari
inoltre SI EFFETTUA BUS SOSTITUTIVO DA ROCCAPALUMBA-ALIA (partenza 14.48)
A CALTANISSETTA C.LE, con fermate a Valledolmo, Vallelunga e
Villalba.
A Roccapalumba il bus attende l’arrivo del treno R 3932 (arrivo 14.39).

fonte fs

dario656

Data d'iscrizione : 08.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Palermo - Catania

Messaggio  dario656 il Mar Mar 07, 2017 2:03 pm

Linea Bicocca – Caltanissetta Xirbi: albero sulla linea elettrica fra Sferro e Catenanuova, dalle 8.35 traffico sospeso


Palermo, 7 marzo 2017
Dalle 8.35 la circolazione ferroviaria fra Sferro e Catenanuova (linea Bicocca – Caltanissetta Xirbi) è sospesa per la caduta di un albero sulla linea elettrica di alimentazione dei treni. Lo comunica Rete Ferroviaria Italiana, gestore dell’infrastruttura nazionale.
Richiesti da Trenitalia servizi con autobus fra Bicocca e Caltanissetta Xirbi

fonte:http://www.fsnews.it/fsn/Infomobilità/Linea-Bicocca--Caltanissetta-Xirbi-albero-sulla-linea-elettrica-fra-Sferro-e-Catenanuova-dalle-8-35-traffico-sospeso

dario656

Data d'iscrizione : 08.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Palermo - Catania

Messaggio  dario656 il Dom Mar 12, 2017 10:35 am

Il raddoppio della ferrovia Palermo-Catania si farà, dopo i lavori che si concluderanno nel 2024 si continuerà con una seconda fase che si concluderà nel 2027 e le risorse finanziarie saranno trovate". Il sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti, Simona Vicari risponde al Comitato Pendolari che qualche giorno fa aveva lanciato l'allarme in paticolare sulla Palermo-Catania ma anche sullo stato dell'intera rete ferroviaria dell'Isola. Certo, date e scadenze fanno trasparire quanti ritardi politica e burocrazia hanno accumulato in questi decenni, trent'anni solo per risalire al primo annuncio su una fantomatica "alta velocità" fra Palermo e Catania.

Ma Vicari ci tiene a chiarire che i lavori vanno avanti. “Il raddoppio della Palermo Catania non è a rischio” - spiega il sottosegretario - Il Governo sta portando avanti le opere di potenziamento delle linee ferroviarie siciliane, investendo, in particolare, nei lavori di raddoppio del Corridoio europeo TEN-T Scandinavia-Mediterraneo (Helsinki- La Valletta) che si sviluppa in Sicilia collegando Messina a Palermo, via Catania. La cura del ferro prosegue – spiega - puntando ad ottimizzarne i risultati nel più breve tempo possibile. Il progetto della Palermo-Catania è stato suddiviso in due fasi per anticiparne i benefici in termini di tempi di percorrenza. "Il costo di 3.452 mln di euro, di cui 1.153 mln già disponibili, è relativo alla sola prima fase la cui fine è prevista per il 2024". Le altre somme, in base alla previsione pluriennale di attuazione dei lavori, saranno destinate con le prossime leggi di stabilità e con altri fondi. Inoltre – conclude- nella tratta Raddusa – Fiumetorto, RFI prevede di realizzare in seconda fase, con conclusione al 2027, il raddoppio dell’intera tratta. La linea si svilupperà in parte ricalcando il percorso attuale e in parte in variante”

Il ministero aggiorna anche il quadro della situzione per le varie opere. Di seguito le schede elaborate dal Mit:

Linea Palermo Catania: interventi di potenziamento infrastrutturale per adeguamento al nuovo modello di esercizio della regione Sicilia. Sulla linea Palermo - Catania, da tempo sono stati realizzati ed attivati interventi per l’incremento della velocità sull’intera linea e al miglioramento degli standard: varianti di tracciato e nuovi piani di stazioni tra Roccapalumba e Sciara, istituzione del cosiddetto “rango C” per l’intera linea, rinnovi di armamento, per complessivi 34 milioni di euro. Tali interventi hanno consentito l’incremento della velocità e la possibilità di avere collegamenti fra le due città in 2 ore e 47 minuti. Nel Contratto Istituzionale di Sviluppo (CIS) per la realizzazione della direttrice Messina-Catania-Palermo è incluso il progetto di velocizzazione Palermo-Catania, confermato anche nell’aggiornamento 2016 del Contratto di Programma 2012-2016, parte Investimenti, sottoscritto da Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e Rete Ferroviaria Italiana, per 20 milioni di euro, interamente finanziati. Tali interventi di upgrading consistono in: interventi per la velocizzazione degli itinerari di ingresso ed uscita in alcune stazioni, adeguamento marciapiedi e realizzazione di sottopassaggi per il servizio viaggiatori e ascensori per le persone a ridotta mobilità, con riduzione dei tempi di sosta e di incrocio dei treni sull’itinerario Palermo - Catania - Messina. Realizzazione apparati di stazione di ultima generazione. Entro l’anno in corso saranno avviati tutti i lavori di velocizzazione previsti nel CIS.

Raddoppio Palermo – Catania. Si premette che l’’intervento nel suo complesso prevede una serie di lotti funzionali, di cui il primo, lato Catania, è la linea Bicocca – Catenanuova. Gli ulteriori si sviluppano sulla Catenanuova - Raddusa – Fiumetorto.
Bicocca – Catenanuova: mutamento dello scenario trasportistico a seguito del cedimento di un pilone. La progettazione prevedeva l’esecuzione dei lavori in regime di interruzione totale dell’esercizio ferroviario, per un periodo di circa 3 anni, coerentemente ai precedenti accordi in ambito di sottoscrizione del CIS. A seguito del cedimento del pilone di un viadotto dell’autostrada Palermo - Catania e della sua conseguente interruzione/deviazione, la Regione Siciliana ha chiesto al Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane il potenziamento del servizio ferroviario sulla tratta Palermo - Catania. Ciò ha comportato il mutamento dello scenario trasportistico sulla predetta linea e suggerito l’opportunità di rivedere le modalità di esecuzione dell’intervento di raddoppio, articolandone la realizzazione per fasi funzionali ed evitando l’interruzione totale dell’esercizio ferroviario per 3 anni. A tal fine RFI ha avviato un’attività di revisione del progetto definitivo per conseguire una prima fase funzionale dell’intervento che consenta di raggiungere gli obiettivi di riduzione dei tempi di percorrenza, da attivarsi come già programmato entro il 2020, e il completamento del raddoppio nei successivi due anni. Tale impostazione è stata condivisa con Regione Siciliana e Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Nello specifico, e per tale lotto funzionale, entro il mese di aprile il Commissario di Governo Maurizio Gentile, AD RFI, approverà il progetto del raddoppio della Bicocca-Catenanuova per poi procedere con l’affidamento dei lavori, per un valore complessivo pari a 415 milioni di euro.


fonte : [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

dario656

Data d'iscrizione : 08.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Palermo - Catania

Messaggio  Admin il Lun Apr 17, 2017 7:51 pm

Fonte: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea e sul sito di RFI il bando di gara per la progettazione esecutiva e la realizzazione lavori del lotto Bicocca - Catenanuova, parte della linea Palermo - Catania.

L’importo a base d’asta è di 220 milioni di euro.

La conclusione della gara, che sarà gestita da Rete Ferroviaria Italiana con le norme indicate nel nuovo “Codice degli Appalti e delle Concessioni”, è prevista entro la fine dell’anno. L’intervento prevede la costruzione di una linea a doppio binario tra Bicocca e Catenanuova, con elevate prestazioni di velocità e riduzione dei tempi di viaggio; il completamento dei lavori è previsto nel 2022, con l’attivazione di un primo binario nel 2020.

L’approvazione del progetto definitivo, con ordinanza firmata dal Commissario di Governo Maurizio Gentile, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Rete Ferroviaria Italiana, ha dato il via libera alla messa a gara del raddoppio e velocizzazione, parte in affiancamento alla linea attuale e parte in variante, del lotto Bicocca - Catenanuova (circa 37 km). Il progetto del tracciato prevede una velocità massima commerciale fino a 200 km/h.

«La pubblicazione del bando di gara per la linea Bicocca - Catenanuova – ha sottolineato Maurizio Gentile – è un’ulteriore tappa del potenziamento dei collegamenti su ferro fra Palermo, Catania e Messina. A breve attiveremo il tratto di linea Catania Centrale - Catania Ognina, un’ulteriore dimostrazione del fatto che la cura del ferro promossa dal ministro Delrio prosegue concretamente. Conclusi tutti gli interventi previsti, saranno sviluppate relazioni efficienti con i principali terminal del trasporto aereo, marittimo e con i nodi di interscambio gomma/ferro, con benefici per i tempi di viaggio fra le principali città siciliane».

I lavori riguardano la nuova sede ferroviaria, l’armamento, gli impianti di segnalamento e telecomunicazione, le sottostazioni elettriche, il rinnovo della stazione di Bicocca e la realizzazione della nuova stazione di Motta Sant’Anastasia. Inoltre, saranno realizzate anche tutte le opere civili, stradali e idrauliche e relativi impianti tecnologici, oltre agli interventi di mitigazione ambientale.

Con un investimento economico complessivo di circa 8 miliardi di euro, il nuovo collegamento veloce Palermo - Catania - Messina rientra tra le opere inserite nella legge “Sblocca Italia”, percorso di accelerazione e semplificazione per la realizzazione di infrastrutture strategiche e urgenti per il nostro Paese, ed è inserito nel Corridoio europeo TEN-T Scandinavia-Mediterraneo, che collega il Nord Europa con Germania e Sud Italia, passando per la Galleria di Base del Brennero, attualmente in costruzione, e l’intero asse italiano Nord-Sud a maggior traffico.

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Palermo - Catania

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum