Spinte in coda in Sicilia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Admin il Dom Apr 01, 2012 3:08 pm

E ' stato recentemente pubblicato un bellissimo ed esclusivo documento che racconta i ricordi di un ferroviere "Macaco" che, alcuni decenni or sono, ha prestato il proprio servizio a Vallo della Lucania ed a Gesso e, pertanto, quotidianamente impegnato nell'organizzare e gestire i servizi delle cosiddette Spinte in coda con maglia sganciabile.

Il documento è scaricabile in formato .pdf direttamente dal link sottostante
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Buona lettura a tutti Exclamation

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Caimano il Sab Apr 28, 2012 3:02 am

Bellissimo articolo!!! Complimenti al suo autore!!!! molto molto tecnico e professionale Very Happy
avatar
Caimano

Data d'iscrizione : 01.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Admin il Mar Lug 16, 2013 10:33 pm

un piccolo cadeau  Very Happy 

Rometta 2 agosto 2003, una locomotiva del gruppo E 636 attende sul secondo binario un convoglio proveniente da Palermo da spingere sulla rampa dei Peloritani (notare i fanali lampeggianti in coda alla locomotiva in luogo dei classici dischi rossi applicati ai fari).
Sono passati solo 10 anni, lo scenario ferroviario è radicalmente cambiato Mad 
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Inbus U 210 il Mer Lug 17, 2013 9:12 am

Lo scenario della stazione puo' esser cambiato ma e' stata ben riadattata agli standard moderni Wink 
E penso che all'epoca di questa foto non era più presenziata.....
avatar
Inbus U 210

Data d'iscrizione : 17.02.11

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Gualtiero il Mer Lug 17, 2013 9:42 am

Inbus U 210 ha scritto:

E penso che all'epoca di questa foto non era più presenziata.....

Al contrario!Era presenziatissima. Proprio per il difficile compito delle spinte e quindi di tutti i dispacci che arrivavano al capo stazione. L'unica curiosità mi viene in merito alla data. La nuova galleria di valico (leggo su wiki) è stata inaugurata nel novembre 2001 e in esercizio provvisorio un paio di anni prima. Quindi in questo periodo finestra sono coesistite entrambe le linee...ma 2003 mi sembra troppo oltre....maggiori informazioni in merito Question Question 

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Giovanni il Mer Lug 17, 2013 10:58 am

Il valico fu dismesso nel 2001.
avatar
Giovanni

Data d'iscrizione : 09.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Admin il Mer Lug 17, 2013 11:12 am

Gualtiero ha scritto:
Inbus U 210 ha scritto:

E penso che all'epoca di questa foto non era più presenziata.....

Al contrario!Era presenziatissima. Proprio per il difficile compito delle spinte e quindi di tutti i dispacci che arrivavano al capo stazione. L'unica curiosità mi viene in merito alla data. La nuova galleria di valico (leggo su wiki) è stata inaugurata nel novembre 2001 e in esercizio provvisorio un paio di anni prima. Quindi in questo periodo finestra sono coesistite entrambe le linee...ma 2003 mi sembra troppo oltre....maggiori informazioni in merito Question Question 
 
Giovanni ha scritto:Il valico fu dismesso nel 2001.

Potrei aver sbagliato l'indicazione della data (che ho comunque annotato sul retro della foto).
Più tardi controllo e vi faccio sapere Wink 

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Gualtiero il Mer Lug 17, 2013 12:45 pm

Ok...cmq avrebbero potuto conservare oltre al fabbricato anche il PB...come hanno fatto a Taormina e in altre stazioni Evil or Very Mad Evil or Very Mad 

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Giovanni il Mer Lug 17, 2013 2:01 pm

Gualtiero ha scritto:Ok...cmq avrebbero potuto conservare oltre al fabbricato anche il PB...come hanno fatto a Taormina e in altre stazioni Evil or Very Mad Evil or Very Mad 

 Soprattutto quelli vecchi, quelli in alluminio non sono belli esteticamente
avatar
Giovanni

Data d'iscrizione : 09.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Ferryboat il Mer Lug 17, 2013 5:55 pm

Admin ha scritto:un piccolo cadeau  Very Happy 

Rometta 2 agosto 2003, una locomotiva del gruppo E 636 attende sul secondo binario un convoglio proveniente da Palermo da spingere sulla rampa dei Peloritani (notare i fanali lampeggianti in coda alla locomotiva in luogo dei classici dischi rossi applicati ai fari).
Sono passati solo 10 anni, lo scenario ferroviario è radicalmente cambiato Mad 
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Di chi è questa foto?
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Admin il Mer Lug 17, 2013 6:09 pm

dello zio Camillo Cool 

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Gualtiero il Mer Lug 17, 2013 9:58 pm

Admin ha scritto:dello zio Camillo Cool 

Ok...allora possiamo decifrare la data della foto, zio Camillo??? Laughing 

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Inbus U 210 il Gio Lug 18, 2013 5:10 pm

Se non sbaglio mi dissero alla mostra che l'ultimo capostazione fini' il suo lavoro nel 90.....
No Gualtiero perché il PB sarebbe divenuto luogo di vandali,drogati chi più ne ha più ne metta.......meglio toglierlo se si riadatta la stazione e se non e' presenziata....a Taormina c'e sempre qualcuno quindi e' ovvio che resta anche per fini "turistici".....
avatar
Inbus U 210

Data d'iscrizione : 17.02.11

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Gualtiero il Gio Lug 18, 2013 10:09 pm

Inbus U 210 ha scritto:Se non sbaglio mi dissero alla mostra che l'ultimo capostazione fini' il suo lavoro nel 90.....
No Gualtiero perché il PB sarebbe divenuto luogo di vandali,drogati chi più ne ha più ne metta.......meglio toglierlo se si riadatta la stazione e se non e' presenziata....a Taormina c'e sempre qualcuno quindi e' ovvio che resta anche per fini "turistici".....

Invece ti sbagli perché la stazione è vissuta...ci vivono accanto ed è sempre pulita..quindi potevano lasciarlo. Lo so, nostalgia...ma il gabbiotto verde ha sempre il suo fascino....

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Giovanni il Ven Lug 19, 2013 1:57 pm

Gualtiero ha scritto:
Inbus U 210 ha scritto:Se non sbaglio mi dissero alla mostra che l'ultimo capostazione fini' il suo lavoro nel 90.....
No Gualtiero perché il PB sarebbe divenuto luogo di vandali,drogati chi più ne ha più ne metta.......meglio toglierlo se si riadatta la stazione e se non e' presenziata....a Taormina c'e sempre qualcuno quindi e' ovvio che resta anche per fini "turistici".....

Invece ti sbagli perché la stazione è vissuta...ci vivono accanto ed è sempre pulita..quindi potevano lasciarlo. Lo so, nostalgia...ma il gabbiotto verde ha sempre il suo fascino....

 Ricordo di un tempo quando le stazioni erano un posto pieno di vita....
avatar
Giovanni

Data d'iscrizione : 09.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Ne 120 il Ven Lug 19, 2013 4:06 pm

E adesso invece troviamo quelle orribili ed anonime pensiline che "negano" l'architettura semplice ma elegante del FV, le barriere anti rumore che devastano il paesaggio e tagliano in due il bel MM.... La ferrovia di oggi non ha fascino, non trasmette niente, è diventata un "non luogo", come lo può essere un'autostrada a 3 corsie... Mad

_____________________________
Un giorno il treno tornerà nella Valle dell'Alcantara
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Caimano il Mar Lug 23, 2013 5:15 pm

Gualtiero ha scritto:
Inbus U 210 ha scritto:Se non sbaglio mi dissero alla mostra che l'ultimo capostazione fini' il suo lavoro nel 90.....
No Gualtiero perché il PB sarebbe divenuto luogo di vandali,drogati chi più ne ha più ne metta.......meglio toglierlo se si riadatta la stazione e se non e' presenziata....a Taormina c'e sempre qualcuno quindi e' ovvio che resta anche per fini "turistici".....

Invece ti sbagli perché la stazione è vissuta...ci vivono accanto ed è sempre pulita..quindi potevano lasciarlo. Lo so, nostalgia...ma il gabbiotto verde ha sempre il suo fascino....

gabbiotto???? sacrilegioooooooo e che siamo allo zoo?? Very Happy Very Happy 

Il termine corretto è cabina ACE!!

Vorrei rispondere inoltre a Inbus: il problema dei vandali purtroppo è molto importante e non si risolve togliendo una cabina ACE o togliendo qualche altro fabbricato di servizio....si risolve aumentando la vigilanza e l'attenzione degli organi preposti alla sicurezza.

Le cabine ACE sono state tolte dalle stazioni solo e soltanto perché non servivano più: gli impianti sono stati aggiornati attivando i nuovi ACEI o ACC quindi l'impianto è stato aggiornato e non servivano più certe apparecchiature (ricordiamolo pure che risalivano ad oltre 60 anni fa....). Le vecchie apparecchiature sono sempre belle da vedere e assaporare ma la tecnica deve andare avanti....Very Happy  

Ultima precisazione: nelle stazioni dove ancora ci sono le cabine in questione non è sono state lasciate perché sono buoni di cuore o per attenzione estetica o amore per la sicurezza ma semplicemente perché ancora sono attivi gli Apparati Centrali Elettrici di vecchio tipo.....quando quelle stazioni passeranno ai nuovi ACEI e ACC faranno la stessa fine!!!
avatar
Caimano

Data d'iscrizione : 01.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Gualtiero il Mar Lug 23, 2013 6:00 pm

Caimano ha scritto:
Gualtiero ha scritto:
Inbus U 210 ha scritto:Se non sbaglio mi dissero alla mostra che l'ultimo capostazione fini' il suo lavoro nel 90.....
No Gualtiero perché il PB sarebbe divenuto luogo di vandali,drogati chi più ne ha più ne metta.......meglio toglierlo se si riadatta la stazione e se non e' presenziata....a Taormina c'e sempre qualcuno quindi e' ovvio che resta anche per fini "turistici".....

Invece ti sbagli perché la stazione è vissuta...ci vivono accanto ed è sempre pulita..quindi potevano lasciarlo. Lo so, nostalgia...ma il gabbiotto verde ha sempre il suo fascino....

gabbiotto???? sacrilegioooooooo e che siamo allo zoo?? Very Happy Very Happy 

Il termine corretto è cabina ACE!!

Vorrei rispondere inoltre a Inbus: il problema dei vandali purtroppo è molto importante e non si risolve togliendo una cabina ACE o togliendo qualche altro fabbricato di servizio....si risolve aumentando la vigilanza e l'attenzione degli organi preposti alla sicurezza.

Le cabine ACE sono state tolte dalle stazioni solo e soltanto perché non servivano più: gli impianti sono stati aggiornati attivando i nuovi ACEI o ACC quindi l'impianto è stato aggiornato e non servivano più certe apparecchiature (ricordiamolo pure che risalivano ad oltre 60 anni fa....). Le vecchie apparecchiature sono sempre belle da vedere e assaporare ma la tecnica deve andare avanti....Very Happy  

Ultima precisazione: nelle stazioni dove ancora ci sono le cabine in questione non è sono state lasciate perché sono buoni di cuore o per attenzione estetica o amore per la sicurezza ma semplicemente perché ancora sono attivi gli Apparati Centrali Elettrici di vecchio tipo.....quando quelle stazioni passeranno ai nuovi ACEI e ACC faranno la stessa fine!!!


Permaloso!!!!! Razz Razz Razz 
Quindi esisti anche tu e vivo sei!!!!
Perciò a Taormina c'è ancora un vecchio apparato ACE?...ma se hanno rinnovato gli ACEI attuali in tutte le stazioni della tratta Messina-Bicocca (anzi ora c'è un bando di gara in corso per l'aggiornamento dell'ACEI di Fiumefreddo [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] penso che leveranno il "gabbiotto" di Taormina Razz

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Caimano il Mer Lug 24, 2013 1:03 am

Ciao delinquente!!! Allora io ti dico come si usa di solito....le cabine normalmente rimangono tranquillamente fino a quando il relativo impianto di sicurezza non rimane attivo. Non so se specificatamente a Taormina funziona regolarmente il vecchio ACE (il che giustifica ancora la presenza della cabina ACE) questo ce lo deve dire qualcuno che è li!! E' pure possibile che magari è stato tolto da poco e sostituito da un ACEI o ACC e temporaneamente c'è ancora la cabina in attesa di essere eliminata (leggi demolizione)....qualcuno ci sa dire che tipo di Apparato Centrale attualmente è in uso a Taormina Giardini??
avatar
Caimano

Data d'iscrizione : 01.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Caimano il Mer Lug 24, 2013 1:24 am

Admin ha scritto:un piccolo cadeau  Very Happy 

Rometta 2 agosto 2003, una locomotiva del gruppo E 636 attende sul secondo binario un convoglio proveniente da Palermo da spingere sulla rampa dei Peloritani (notare i fanali lampeggianti in coda alla locomotiva in luogo dei classici dischi rossi applicati ai fari).
Sono passati solo 10 anni, lo scenario ferroviario è radicalmente cambiato Mad 
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Tornando alla ormai famosa foto di Rometta, osservando bene la foto pensavo che non è detto che quella 636 è in servizio di spinta per rinforzo ad un treno solo perché ha i fanali di coda lato Palermo!! Questa interpretazione potrebbe essere riduttiva. Potrebbe infatti essere benissimo una locomotiva isolata ferma o in transito, dato che si trova nel binario di corsa....la locomotiva di spinta infatti normalmente sostava in binario deviato per aspettare proprio il treno da rinforzare che veniva preso sempre sul corretto tracciato (binario di corsa). Anche se si volesse supporre che la macchina è arrivata da poco a Rometta da Messina per la spinta risulta molto strano che fosse stata ricevuta sul binario di corsa e non al primo binario in deviata....il mistero si infittisce...forse solo l'autore della foto ci potrà dare ulteriori informazioni!!!

Comunque sia secondo me la foto risale agli ultimi anni 90 (diciamo 1999) se non proprio il 2000 o 2001 perché proprio in quegli anni la spinta in coda veniva fatta a Rometta (prima veniva fatta regolarmente a Villafranca Tirrena come sanno bene gli appassionati). Lo spostamento del servizio a Rometta, ricordo che era dovuto ai lavori di rifacimento del piano del ferro di Villafranca Tirrena (lavori che ho seguito personalmente) e della conseguente indisponibilità al movimento di quest'ultimo impianto per le spinte. Ovviamente all'attivazione del nuovo tracciato in galleria il servizio ha cessato di esistere.

Per quanto riguarda ancora la spinta in coda, volendo essere ulteriormente precisi, lo spostamento del servizio a Rometta non è stata una novità bensì un ritorno: infatti un tempo tutte le spinte in coda (anche senza maglia sganciabile) venivano effettuata proprio in questo impianto fin dalla trazione a vapore. La stazione era infatti dotata di una piattaforma girevole, mi sembra, da 15 metri(come a Barcellona) proprio per la giratura delle macchine a vapore e un fabbricato di servizio per il personale preposto a tale mansione. Lo spostamento a Villafranca in base alle notizie in mio possesso è avvenuto con l'elettrificazione della linea (1951) per opportunità logistiche.
avatar
Caimano

Data d'iscrizione : 01.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Gualtiero il Mer Lug 24, 2013 9:46 am

Ouu barcellonese......ahhahahahahahahhaha
Ricordo che a Taormina è attivo l'ACEI spostato nel vecchio magazzino merci. Dariuskingofgordon (mamma mia) potrà venirci in aiuto se si decide a leggere ogni tanto qualche discussione Rolling Eyes Rolling Eyes 

Per il resto grazie per le preziose info.
Se come dice l'autore della foto che è il 2003 allora può essere davvero un invio...probabile LIS??Magari torna isolata dopo aver trainato un merci per Pace del Mela??Negli M53 ci sono diversi LIS da Pace del Mela...tutte loco che tornato isolate dopo aver consegnato il merci di billette.
Mistero!!

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Admin il Mer Lug 24, 2013 10:02 pm

Penso che abbiate ragione voi, potrebbe essersi trattato di un mero transito di una macchina che rientrava a Messina dopo un servizio si Pace del Mela.
Del resto, la data personalmente annotata sul retro della foto, parla chiaro.
Per farmi perdonare, vi propongo un'altra foto (seppure di scarsa qualità) di una vera spinta in coda da Rometta, una delle ultime, con protagoniste - udite, udite - ben due E 656 (259 e 043).

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Gualtiero il Mer Lug 24, 2013 10:06 pm

Admin ha scritto:Penso che abbiate ragione voi, potrebbe essersi trattato di un mero transito di una macchina che rientrava a Messina dopo un servizio si Pace del Mela.
Del resto, la data personalmente annotata sul retro della foto, parla chiaro.
Per farmi perdonare, vi propongo un'altra foto (seppure di scarsa qualità) di una vera spinta in coda da Rometta, una delle ultime, con protagoniste - udite, udite - ben due E 656 (259 e 043).

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Un'altra fantastica testimonianza....e che data porta questa foto?! cheers 

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Admin il Mer Lug 24, 2013 10:09 pm

agosto 2001

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Admin il Sab Feb 13, 2016 5:07 pm

Leggo sull'ultimo numero della rivista iTreni che dallo scorso 15 gennaio sono in vigore alcune modifiche del Regolamento sui segnali. Tra queste vi è la soppressione della circolazione di tutti i treni con locomotive di spinta con maglia sganciabile in corsa e, conseguentemente, delle relative (spettacolari) segnalazioni acustiche.

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Caimano il Gio Set 14, 2017 9:03 pm

Gualtiero ha scritto:
Inbus U 210 ha scritto:

E penso che all'epoca di questa foto non era più presenziata.....

Al contrario!Era presenziatissima. Proprio per il difficile compito delle spinte e quindi di tutti i dispacci che arrivavano al capo stazione. L'unica curiosità mi viene in merito alla data. La nuova galleria di valico (leggo su wiki) è stata inaugurata nel novembre 2001 e in esercizio provvisorio un paio di anni prima. Quindi in questo periodo finestra sono coesistite entrambe le linee...ma 2003 mi sembra troppo oltre....maggiori informazioni in merito Question Question 
La nuova galleria è stata attivata a novembre del 2001. Non c'è stato mai un "esercizio provvisorio" prima. Con l'occasione ricordo che quando fu attivata venne dotata del blocco contaassi con UNICA sezione di blocco da Villafranca a Messina Scalo (13 Km!!!!!!!!!). Anni dopo venne installato il BA.
avatar
Caimano

Data d'iscrizione : 01.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Gualtiero il Lun Set 18, 2017 7:19 pm

Caimano ha scritto:
Gualtiero ha scritto:
Inbus U 210 ha scritto:

E penso che all'epoca di questa foto non era più presenziata.....

Al contrario!Era presenziatissima. Proprio per il difficile compito delle spinte e quindi di tutti i dispacci che arrivavano al capo stazione. L'unica curiosità mi viene in merito alla data. La nuova galleria di valico (leggo su wiki) è stata inaugurata nel novembre 2001 e in esercizio provvisorio un paio di anni prima. Quindi in questo periodo finestra sono coesistite entrambe le linee...ma 2003 mi sembra troppo oltre....maggiori informazioni in merito Question Question 
La nuova galleria è stata attivata a novembre del 2001. Non c'è stato mai un "esercizio provvisorio" prima. Con l'occasione ricordo che quando fu attivata venne dotata del blocco contaassi con UNICA sezione di blocco da Villafranca a Messina Scalo (13 Km!!!!!!!!!). Anni dopo venne installato il BA.

Ottimo!
Allora puoi tranquillamente modificare quando riportato su wiki Smile
Lo può fare chiunque cheers

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spinte in coda in Sicilia

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum