Ferrovia Alcantara - Randazzo

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  zancle il Lun Apr 06, 2015 12:58 pm

Grazie Gualt

_____________________________
Messina: Porta della Sicilia
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
zancle
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Ferrovia Alcantara-Randazzo, l’obiettivo è rilanciarla

Messaggio  Admin il Mer Dic 02, 2015 12:01 pm

L’Ente Parco Fluviale dell’Alcantara si è fatto promotore di un accordo di programma con la Rete ferrovie italiane Sicilia, finalizzato alla valorizzazione e riuso come Greenways della ferrovia Alcantara-Randazzo. «E’ strategia prioritaria di questo Ente costruire una sinergia e un coordinamento dei servizi offerti in favore del turismo e dello sviluppo sostenibile. I rapporti di collaborazione tenderanno al raggiungimento di obiettivi di sviluppo turistico locale e alla promozione del Territorio», ad affermarlo è stato il commissario straordinario dell’Ente Parco fluviale dell’Alcantara, Giuseppe Morano.
Quindi, per queste finalità, è stato organizzato un incontro di presentazione del programma per sabato 12 dicembre 2015 alle ore 9,30 presso i locali del Centro di Educazione Ambientale di Castiglione di Sicilia (ex Ospedale San Giovanni di Dio). Il percorso ferroviario ha il primo tratto, a semplice binario, Taormina-Alcantara in comune con la ferrovia Messina-Siracusa. Dal primo binario della stazione di Alcantara, posta nei pressi della foce dell’omonimo fiume ha origine il percorso, quasi tutto in salita, che inizia con un’ampia curva disponendosi parallelo al fiume Alcantara di cui segue il percorso. La prima stazione raggiunta è Gaggi, quindi Graniti e, passando a pochi metri dalle Gole dell’Alcantara (in località Fondaco Motta, dove nella prima metà degli anni novanta è stata realizzata una banchina, mai utilizzata) la stazione di Motta Camastra posta ai piedi del contrafforte roccioso su cui sorge l’abitato. La linea poi, scavalcando per ben tre volte il fiume San Paolo (affluente dell’Alcantara), affronta una galleria ed un tornante che ne fa ruotare di 180° il percorso aumentando di quota per raggiungere la stazione di Francavilla di Sicilia; prosegue poi, scavalcando l’Alcantara, per la stazione di Castiglione di Sicilia (lontana dall’abitato) raggiungendo Moio Alcantara. All’uscita viene affrontato un altro viadotto sull’Alcantara dirigendosi verso la fermata impresenziata di San Teodoro (soppressa del tutto alla fine degli anni ‘70) ed infine arriva a Randazzo terminando la corsa in un ampio piazzale.

fonte:blogtaormina.it

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  Gualtiero il Mer Dic 02, 2015 1:00 pm

Non condivido!!!!Maledetti ambientalisti!!!! Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad
Invece di spingere per il ripristino della ferrovia e affiancarla ad una pista ciclabile ne chiedono direttamente la cancellazione!! Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  Ne 120 il Mer Dic 02, 2015 9:39 pm

Se ciò venisse realmente attuato perderemmo persino l'illusione che prima o poi la tratta possa essere ripercorsa dai treni... Trovo la notizia deprimente.  Rolling Eyes

_____________________________
Un giorno il treno tornerà nella Valle dell'Alcantara
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  john il Mer Dic 02, 2015 10:13 pm

Speriamo che non comincino questo scempio. E dire che la proposta di legge per le ferrovie turistiche potrebbe diventare legge dello stato nel 2016. L'iter è a un buon punto.

john

Data d'iscrizione : 25.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  Giovanni il Ven Dic 04, 2015 2:38 pm

Ricordando il passato...... stazione di Francavilla di Sicilia, sosta del treno inaugurale il 5 giugno 1959.


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Foto Gazzetta del Sud
avatar
Giovanni

Data d'iscrizione : 09.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  Admin il Ven Dic 11, 2015 11:58 pm

Sabato 12 dicembre, il Comune di Castiglione di Sicilia ospiterà i rappresentanti delle pubbliche istituzioni nazionali e regionali delle province di Messina e Catania, invitati dall’Ente Parco Fluviale a confrontarsi sull’accordo di programma attraverso il quale, di concerto con R.F.I., l’area protetta intende finalmente trasformare in “strada verde” la tratta ferroviaria dismessa.

Il “gotha” politico-istituzionale delle province di Messina e Catania è atteso presso il Centro di Educazione Ambientale di Castiglione di Sicilia dove, a partire dalle ore 9.30, il commissario straordinario dell’Ente Parco Fluviale dell’Alcantara, Giuseppe Morano, presenterà ufficialmente l’accordo di programma, promosso dall’area protetta e sottoscritto insieme al dipartimento regionale di “R.F.I.” (Rete Ferroviaria Italiana), finalizzato alla trasformazione in greenway dell’ormai dismessa rete ferroviaria Alcantara-Randazzo.

«E’ strategia prioritaria del Parco Fluviale dell’Alcantara – ha dichiarato il commissario Morano presentando l’iniziativa di sabato –  costruire, attraverso dei virtuosi rapporti di collaborazione, una sinergia ed un coordinamento dei servizi in favore del turismo, dello sviluppo sostenibile e della promozione del territorio. Ritenendo di fondamentale importanza la condivisione delle scelte che si andranno ad operare, all’incontro di Castiglione di Sicilia abbiamo invitato i rappresentanti delle varie istituzioni dei territori provinciali di Messina e Catania, nei quali ricade la tratta ferroviaria di cui vogliamo favorire il riuso come greenway».

Il 12 dicembre 2015, dunque, nel Comune etneo arriveranno ventidue deputati nazionali, dodici senatori della Repubblica, diciannove parlamentari all’Ars, gli assessori regionali al Territorio ed al Turismo (rispettivamente Maurizio Croce ed Anthony Barbagallo), i commissari delle città metropolitane di Messina e Catania, i dirigenti della Ferrovia Circumetnea, del Gal Terre dell’Etna e dell’Alcantara e del Distretto Turistico Taormina-Etna ed, ovviamente, i sindaci dei dodici Comuni interessati (Taormina, Giardini Naxos, Calatabiano, Gaggi, Graniti, Motta Camastra, Francavilla di Sicilia, Castiglione di Sicilia, Mojo Alcantara, Malvagna, Roccella Valdemone e Randazzo), nella maggior parte dei quali insistono ancora le stazioni inutilizzate della linea Alcantara-Randazzo.

La tratta ferroviaria in questione è rimasta “in vita” per circa un trentennio: solennemente inaugurata nel 1959, venne soppressa negli Anni Ottanta perché ritenuta “ramo secco”, ossia non più produttiva per l’ente ferroviario nazionale, già avviatosi lungo il sentiero della privatizzazione. E dire che su quel “mitico” convoglio denominato “Littorina”, che faceva la spola sui suoi binari, sono salite intere generazioni di studenti di Francavilla e dintorni per raggiungere quotidianamente i vari istituti d’istruzione superiori dei Comuni etnei (Randazzo, Giarre, ecc.), mentre ai tempi d’oro dell’agricoltura, i vagoni-merci in transito su quella linea consentivano ai prodotti delle allora rigogliose campagne alcantariane (in particolare alle prelibate arance francavillesi) di poter approdare nei mercati nazionali ed esteri.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La stazione di Francavilla di Sicilia il 4 giugno 1959 in occasione della giornata inaugurale della ferrovia Alcantara-Randazzo


L’assurdo, tutto “italiota”, è che, proprio qualche mese prima della chiusura, tale tratta è stata interessata da costosissimi lavori di ammodernamento (per svariati miliardi di vecchie lire), tra cui l’automazione dei passaggi a livello.

In questi anni, per tentare di riattivare l’Alcantara-Randazzo, le conferenze di servizi, le tavole rotonde, gli articoli di stampa e persino i gruppi su Facebook si sono sprecati (si è anche ipotizzata un’annessione alla limitrofa Ferrovia Circumetnea), ma sta di fatto che, con dei costi di gestione che sfiorerebbero i tre milioni di euro l’anno, l’operazione, almeno dal punto di vista economico (che è, purtroppo, quello che detta legge) non si mostra per nulla conveniente.

Intanto duole il cuore nel vedere quelle stazioni in stato di completo abbandono e degrado (tranne quella di Gaggi, che un giovane imprenditore turistico è riuscito a farsi assegnare in concessione per realizzarvi una struttura ricettiva), mentre invece potrebbero essere adibite a centri espositivi e luoghi di aggregazione in genere (come è stato fatto già parecchi anni fa, tanto per rimanere in Sicilia, con la stazione di Villarosa, in provincia di Enna, trasformata in museo grazie allo spirito d’iniziativa di un privato).

A questo punto arrivati, dunque, l’unica soluzione per restituire alla pubblica fruizione il cosiddetto “ramo secco” dell’Alcantara sembra essere quella delle greenways (termine che tradotto in italiano sta per “strade verdi”), ossia dei percorsi destinati alla mobilità non motorizzata (piste ciclabili, sentieri per trekking a piedi, ecc.) che esaltano le bellezze paesaggistiche dei territori lungo i quali si snodano e che già in altre parti d’Italia e del mondo sono stati ricavati recuperando infrastrutture lineari esistenti, con in testa proprio le ferrovie dismesse. Ma oltre alle tipiche esigenze turistico-ricreative, una greenway può anche soddisfare quelle pratiche di mobilità tra casa, scuola e lavoro laddove, ovviamente, non intercorrono lunghe distanze e le condizioni atmosferiche consentono di potersi spostare in bici o a piedi.

Di una greenway al posto dell’Alcantara-Randazzo si parla, in effetti, da diverso tempo, anche se non ci si è mai concentrati abbastanza su tale alternativa in quanto, sia nei rappresentanti istituzionali locali e sia nella popolazione, è rimasta sempre viva la speranza di poter veder riattivata la linea ferroviaria. Adesso, però, ci si è resi finalmente conto che tale comprensibilissima aspirazione è destinata (per i motivi di natura finanziaria cui prima accennavamo) a rimanere utopia e, quindi, i tempi sembrano essere più che maturi per dare un decisivo impulso alla “soluzione greenway”, così come si sta prodigando a fare l’Ente Parco Fluviale dell’Alcantara, i cui rappresentanti sono già stati a Palermo un paio di settimane fa per sottoscrivere l’accordo di programma con Rfi che verrà illustrato dopodomani mattina a Castiglione di Sicilia.

«Con i tecnici di Rfi – ha preannunciato il commissario del Parco Alcantara, Giuseppe Morano – faremo successivamente dei sopralluoghi per valutare se tutta la tratta in questione possa essere trasformata in pista verde, per verificare le condizioni di ponti e gallerie e per individuare immobili eventualmente non utili al nostro progetto e che, come tali, possono essere ceduti»

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  Admin il Sab Dic 12, 2015 12:06 am

altra immagine nostalgica reperita sul web

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  Gualtiero il Sab Dic 12, 2015 2:36 pm

Notizie sempre più tristi! Sad Sad

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  Admin il Sab Dic 12, 2015 2:40 pm

Gualtiero ha scritto:Notizie sempre più tristi! Sad Sad

purtoppo come si dice in questi casi: i buoi sono ormai fuori dalla stalla Exclamation

il mio più grande rammarico, almeno per il caso dell'Alcantara - Randazzo, è che la Fondazione FS è nata con almeno 10 anni di ritardo Mad

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  Gualtiero il Sab Dic 12, 2015 2:45 pm

Ma infatti.
Ma pensare a qualcosa del genere??! E' praticamente identica ad una bicicletta, solo che si pedala su dei binari....fuori dal comune?!
Solo rabbia!

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Stazione Alcantara

Messaggio  BIFARERA il Dom Dic 13, 2015 12:47 pm

... ma qualcuno di voi possiede delle immagini della vecchia stazione di Alcantara - vecchio FV dismesso - prima che fosse aperta la nuova in occasione dell'apertura della linea?
avatar
BIFARERA

Data d'iscrizione : 07.08.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  Admin il Sab Gen 09, 2016 2:12 pm

io, purtroppo, no
tuttavia in questi giorni ho recuperato questa bella testimonianza fotografica della locomotiva FS Gr.940.036 in deposito a Catania

si tratta della locomotiva impiegata al traino dei convogli Taormina - Randazzo, negli anni '70

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Locomotiva FS Gr.940.036 nel deposito di Catania (1979)ct by Roberto Copia, su Flickr

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

SMANTELLAMENTO DELLA FERROVIA ALCANTARA-RANDAZZO

Messaggio  Vito.Antonio il Gio Feb 04, 2016 1:59 pm

E triste che annuncio che già sono i corso, dalla stazione alcantara, da un paio di giorni la rimozione dei binari della ferrovia Alcantara-Randazzo, ho visto ieri mattina le macchine all'opera.

Vito.Antonio

Data d'iscrizione : 08.08.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  Gualtiero il Mar Mag 03, 2016 7:17 pm

Intanto accade anche questo..e stavolta non siamo proprio in campagna elettorale Shocked

Linea Alcantara – Randazzo, effettuato un sopralluogo tecnico sui vecchi binari

Su input della Fondazione FS, hanno partecipato Dirigenti e tecnici di RFI e dell'Assessorato Turismo della Regione Sicilia nell'intento di censire le tratte ferroviarie dismesse e sospese per un futuro riutilizzo turistico nell’ambito di “Binari senza tempo”.

Il Direttore della Fondazione FS, Luigi Cantamessa, ha guidato la ricognizione sull’ex ferrovia che collega Alcantara a Randazzo. Lo scopo è stato verificare lo stato dei luoghi e delle strutture  per poter avviare progetti specifici di riattivazione in chiave turistica. L’iniziativa segue le intenzioni manifestate dalle Istituzioni regionali e locali.

La Alcantara – Randazzo, lunga 37 km, è situata alle falde dell’Etna e il suo tracciato corre lungo la Valle del fiume Alcantara. Rientra tra quelle linee ferroviarie, dismesse ma ancora dotate del binario che presentano un altissimo valore paesaggistico, storico e culturale.


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  Ne 120 il Mer Mag 04, 2016 2:20 pm

Mi sembra una buona notizia...  Exclamation

_____________________________
Un giorno il treno tornerà nella Valle dell'Alcantara
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  Admin il Ven Mag 06, 2016 9:53 pm

la notizia è sicuramente intrigante, occorre però valutare la fattibilità economica di un suo ripristino, le future spese di gestione ed le possibilità di ricavarne utili (o quantomeno andare in pareggio)

la vedo dura, molto dura ....

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  Gualtiero il Sab Mag 07, 2016 1:49 pm

Comunque l'ispezione è stata fatta sul primo tratto e fino alla fermata di Gole Alcantara. Probabile servizio turistico a spola tra Taormina e la fermata della gole?!
Non è tutta la linea ma già qualcosa...vedremo.

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  Admin il Mer Giu 29, 2016 9:34 am

In segno di buon auspicio per le notizie di possibile riapertura della linea, sia pur a fini turistici, la 75a Foto del Mese è dedicata alla Alcantara-Randazzo
Arrow Arrow Arrow [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  Admin il Mer Ago 03, 2016 11:23 am

Ieri ho accompagnato alcuni amici alla scoperta delle gole dell'alcantara e con l'occasione ho anche effettuato una breve ricognizione sullo stato della stazioncina di Gole Alcantara e delle infrastrutture ferroviarie limitrofe.

Di seguito alcune immagini (potrete osservare tutto il set sulla mia galleria Flickr)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Gole Alcantara ago2016 (2) by Roberto Copia, su Flickr

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Gole Alcantara ago2016 (7) by Roberto Copia, su Flickr

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Gole Alcantara ago2016 (5) by Roberto Copia, su Flickr

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  Gualtiero il Sab Ott 01, 2016 1:54 pm

Dalla nota pagina facebook dedicata a questa nostra ferrovia, da ieri, si è diffusa la voce (segreta cui non si può svelare attualmente l'identità) dell'imminente (entro il 2017) apertura al solo traffico turistico della tratta tra Alcantara e Castiglione di Sicilia. I toni sono sembrati fin da subito sicuri e molto convincenti...che fosse legata alla recente visita dell'Ing. Cantamessa di Fondazione FS  Question Question (molto probabile)....seguiremo le vicende con molta attenzione!! 

Riporto di seguito alcuni stralci dell'intervento:

Il trenino della Valle Alcantara sta tornando!!


Amici, è con immensa gioia che vi comunico che la ferrovia Alcantara-Randazzo RIAPRE!! La fonte è attendibile ed autorevole, ma al momento non posso rivelarla. Scrivo stasera tutti i dettagli della situazione, nel frattempo condividiamo in massa questo post, facciamolo girare sulle vostre bacheche, sui gruppi e informate tutti i vostri amici, facciamo sentire la voce della Valle!!


La tratta in questione verrà riaperta temporaneamente fino a Castiglione di Sicilia, come tempistiche si parla di 2017, forse in tempo per la prossima estate; il servizio sarà aperto a solo scopo turistico; la riapertura fino a Castiglione è dovuta al fatto che probabilmente vi è una temporanea mancanza di fondi per arrivare fino a Mojo Alcantara e Randazzo, ma si confida nel fatto che una volta trovate le necessarie somme saranno resi fruibili tutti i 37 km fino al capolinea naturale della ferrovia (Randazzo, appunto). Non posso darvi altre informazioni al momento ma abbiamo preferito rendervi tutti partecipi di quello che dovrebbe accadere da qui a breve. Preciso che queste informazioni ci vengono fornite da una fonte autorevole che per il momento non ci autorizza a fare il suo nome, e al momento nessuno dell'ambiente FS è "uscito" ufficialmente per annunciare pubblicamente la riapertura, sicuramente perché si aspettano i tempi giusti per farlo, ma la fonte ci garantisce che ormai i giochi per la riapertura sono compiuti. A questo punto bisogna aspettare che anche da FS arrivino i crismi dell'ufficialità, poi saremo davvero tutti contenti di avere di nuovo, a distanza di 20 anni, un treno nella nostra vallata. 
Vi terremo aggiornati per altre novità!!



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  Admin il Sab Ott 01, 2016 7:49 pm

ottima notizia, peraltro già nell'aria da tempo.

quanto alla strettissima riservatezza della stessa e all'autorevolezza della fonte, mi si consenta un sorriso

aspettiamo l'ennesimo annuncio iperplaneterio dell'addetto stampa del Circo di Mosca (che poi è anche il presentatore, il trapezista, il giocoliere, l'acrobata, il clown, il domatore e il venditore di noccioline) clown clown clown


Ultima modifica di Admin il Sab Ott 01, 2016 9:29 pm, modificato 1 volta

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  Gualtiero il Sab Ott 01, 2016 8:48 pm

Admin ha scritto:ottima notizia, peraltro già nell'aria da tempo.

quanto alla strettissima riservatezza della stessa e all'autorevolezza della fonte, mi si consenta un sorriso

aspettiamo l'ennesimo annuncio iperplaneterio dell'addetto stampa del Circo di Mosca (che poi è anche il presentatore, il trapezista, il giocoliere, l'acrobata, il clown, il domatore e il venditore di noccioline) clown clown clown

Si si infatti  Laughing Laughing Laughing

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  Ne 120 il Dom Ott 09, 2016 6:35 pm

Chissà se, come dicono, entro il 2017 vedremo transitare un rotabile su questo splendido viadotto di Motta Camastra... Viste le pietose condizioni della linea sono piuttosto scettico, ma spero di essere clamorosamente smentito Exclamation

Foto mia scattata oggi pomeriggio.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_____________________________
Un giorno il treno tornerà nella Valle dell'Alcantara
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Ferrovia Alcantara – Randazzo : un sogno che si riaccende

Messaggio  Admin il Gio Ott 13, 2016 10:40 pm

segnalo un articolo molto interessante in cui Mario Silvestri di Fondazione FS dice come stanno le cose

Soppressa da decenni. Al centro di interrogazioni parlamentari e petizioni. Spesso oggetto di proposte di riutilizzo o per trasformarla in pista ciclabile. La Ferrovia Alcantara Randazzo di nuovo al centro delle cronache. Corre voce che potrebbe essere presto riattivata ed il tam tam dei social network ha di nuovo alimentato quello che per ora resta comunque un “sogno” o solo una ipotesi .  Tutto nasce da un recente sopralluogo di tecnici e rappresentanti istituzionali vari, nonché due righe riportate sul sito istituzionale della Fondazione Ferrovie dello Stato. Cerchiamo di fare chiarezza sulla vicenda con le  precisazioni che giungono direttamente dalla Fondazione FS da noi interpellata circa le varie indiscrezioni  diffuse nei giorni scorsi di una probabile riattivazione a breve della  ferrovia fino a Castiglione. La Fondazione è costituita nell’ambito del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, un organo che si pone di   valorizzare  il patrimonio di storia e di tecnica delle ferrovie italiane, cerando laddove possibile di recuperare e rimettere in funzione storiche linee ferrate.  “ Si è svolto un incontro informale a cui hanno preso parte alcuni rappresentanti istituzionali per il Parco fluviale dell’Alcantara, per la Regione e così via. Ma è stato solo un sopralluogo ed una chiacchierata circa le ipotesi di rilancio con finalità turistiche e non di trasporto pubblico”- ci dice Mario Silvestri per la Fondazione FS, e continuando “ certo è importante il fatto che Trenitalia e Rete Ferroviaria Italiana abbiano condiviso l’ipotesi di riattivare questa ferrovia, così come stiamo cercando di fare in altre zone d’Italia, ma al momento non c’è neppur un progetto di massima per stimare il costo necessario per i lavori, ne siamo ancora in grado di capire come reperire i fondi e come gestirla considerato che questa ferrovia non ricade più nel PIR, il Piano Informativo di Rete “. Attualmente  non c’è quindi  ancora un progetto di riattivazione fino a Castiglione, ne fino alle Gole Alcantara, ne altra località. Si stanno facendo delle ipotesi di rilancio per una ferrovia turistica. Resta il nodo principale come reperire i finanziamenti.  Ad oggi quindi esistono delle semplici ipotesi di riattivazione, ma nulla di più, un fatto comunque importante che ridà nuovi input considerato che la Fondazione Fs alla fine si riconduce al gestore ferroviario statale italiano, ma occorre un tavolo tecnico di concertazione tra tutti i soggetti istituzionali interessati a portare avanti questo progetto. La “littorina” che da Taormina-Giardini Naxos giungeva  ai piedi dell’Etna lungo quei binari  ancora resterà un ricordo, ma si apre un nuovo ed interessante capitolo, così come già sperimentato dalla Fondazione Fs per altre linee ferroviarie storiche italiane. Una ferrovia con finalità turistiche che finalmente creai quel collegamento tra il polo turistico taorminese e quello etneo attraverso la Valle dell’Alcantara, con fermate strategiche per i passeggeri a Naxos e alle  Gole Alcantara. Tutte belle ipotesi che però adesso dovranno trovare spazio in un progetto vero e proprio al fine di quantificare i costi. Insomma di tempo ancora ne passa per vedere riattivata la tratta ferroviaria, seppur la notizia che circola da settimane aveva destato un certo entusiasmo, sopratutto sui social network dove gruppi e pagine pro ferrovia dell’Alcantara si stanno mobilitando per “spingere” ad una riattivazione della linea ferroviaria in oggetto, tanto che qualcuno già ipotizzava pure un prolungamento da Randazzo fino al Dittaino ( En) così come progettato inizialmente per questa ferrovia. Entro dicembre dovrebbe esserci già qualche novità, dalle parole ai fatti. La Fobdazione Fs, così come già fatto in altre simili situazioni, è interessata a portare avanti il progetto, seppur ancora non si capisce bene chi potrebbe finanziare gli interventi.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  Ferryboat il Lun Ott 17, 2016 7:17 pm

Una bella notizia!
Buon pomeriggio a tutti,
ieri è nata l'associazione "Ferrovia Valle Alcantara", che si prefigge come obiettivo il recupero e ripristino della storica ferrovia Alcantara - Randazzo. Il predetto obiettivo verrà perseguito cercando di aprire un dialogo costruttivo con le istituzioni, oltre alla promozione di attività ed eventi che possano sensibilizzare le predette istituzioni e le popolazioni della Valle Alcantara.
Di seguito le cariche sociali del direttivo:
Marco CRIMI - PRESIDENTE;
Davide TRICOMI - Vice PRESIDENTE;
Erminio LO CASTRO - TESORIERE e SEGRETARIO;
Carmelo GIUSA - CONSIGLIERE;
Antonino SAITTA - CONSIGLIERE;

Di seguito gli altri soci fondatori:
Maria Grazia CONTI;
Giuseppe D'APRILE;
Alessandro MARTORANA.



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  Admin il Sab Gen 07, 2017 5:38 pm

Pubblico con piacere alcune immagini della stazione di Randazzo ricoperta da un suggestivo manto di candida neve posatasi nelle ultime ore pubblicate dgli amici dell'Associazione Ferrovia Valle Alcantara (http://www.associazioneferroviavallealcantara.it/ - [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] )

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  davidetricomi il Sab Gen 07, 2017 9:11 pm

Grazie per aver condiviso le nostre foto...

davidetricomi

Data d'iscrizione : 09.08.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  john il Dom Gen 08, 2017 6:26 pm

Complimenti! Foto particolari.

john

Data d'iscrizione : 25.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  marco.crimi il Lun Gen 09, 2017 12:37 am

Ciao a tutti. Ho colto l'invito di Roberto anche se, leggendo i vecchi post, ho avuto modo di scrivere su questo forum nel 2011 con un altro nick... poco male!! Son contento di essere fra voi!!

marco.crimi

Data d'iscrizione : 09.01.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ferrovia Alcantara - Randazzo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum