Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Pagina 3 di 14 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 8 ... 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  ferroviescalah0 il Ven Nov 08, 2013 7:34 pm


ferroviescalah0
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 20.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  ferroviescalah0 il Ven Nov 08, 2013 7:36 pm


ferroviescalah0
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 20.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  ferroviescalah0 il Ven Nov 08, 2013 7:38 pm


ferroviescalah0
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 20.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  ferroviescalah0 il Ven Nov 08, 2013 7:39 pm


ferroviescalah0
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 20.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  ferroviescalah0 il Ven Nov 08, 2013 7:41 pm


ferroviescalah0
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 20.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  ferroviescalah0 il Ven Nov 08, 2013 7:43 pm


ferroviescalah0
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 20.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  Admin il Ven Nov 08, 2013 9:16 pm

Caro Danilo, mi meravigli ogni giorno di più.
Bravissimo Exclamation 

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile Exclamation

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  ferroviescalah0 il Sab Nov 09, 2013 10:30 am

Admin ha scritto:Caro Danilo, mi meravigli ogni giorno di più.
Bravissimo Exclamation 
Grazie Roby, cerco sempre di riprodurre particolari che spesso in commercio sono introvabili... ritengo il "FAI DA TE" il miglior modo di fare modellismo Wink

ferroviescalah0
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 20.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  ferroviescalah0 il Dom Gen 19, 2014 2:55 pm


Dopo un periodo di mia assenza dal forum... condividendo questa foto del mio plastico, vi mando un caloroso saluto!!  Wink

ferroviescalah0
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 20.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  ferroviescalah0 il Dom Gen 19, 2014 3:01 pm

ULTIMI LAVORI.... ADESSO SI PROCEDE CON LA LAVORAZIONE DELLA GRANDE STAZIONE DI TESTA..... GLI SCAMBI SONO PECO, L'ARMAMENTO TUTTO HONRBY CODICE 100! SPERO DI AGGIORNARVI QUANTO PRIMA...

ferroviescalah0
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 20.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  Gualtiero il Dom Gen 19, 2014 4:51 pm

Interessante davvero!!Poi spiegaci bene questo tuo nuovo progetto e le caratteristiche della stazione  Smile

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  Ferryboat il Lun Gen 20, 2014 11:19 am

Come sempre realizzi scorci che fanno rimanere a bocca aperta!
Ieri ho condiviso la foto della 636 su FB alla grande! Razz  Razz
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  ferroviescalah0 il Mar Gen 21, 2014 10:05 pm

Caro Gualtiero, rispondo con piacere alla tua curiosa domanda... Palermo centrale in scala h0, dopo aver vissuto l'esperienza ( positiva ) in scala enne, adesso propongo questo mio ambizioso progetto che ha origini partendo dal lontano 1989...... una "falsa" e timida  partenza negli anni 90, che si è conclusa nel 1992 con la realizzazione molto approssimativa del fabbricato viaggiatori della stazione centrale palermitana, realizzata interamente in legno e cartoncino. Ma torniamo al modello in fase di costruzione!

Questa stazione possiamo definirla la parte iniziale del PlasticoTrinacria, un plastico come già detto in precedenza, realizzato "PUNTO A PUNTO", ( VEDI PROGETTO PAGINE INIZIALI),. L'intera stazione verrà realizzata in 6 moduli, che ospiteranno (oltre al piano del ferro quest'ultimo di fantasia), tutte le opere civili di Palermo Centrale, come ad esempio: l'officina idrotermica, il posto di manovra, il deposito oli, la cabina A.C.E.I. , il magazzino della grande velocità, le caratteristiche pensiline in curva, ed in fine il bellissimo fabbricato viaggiatori della città Palermitana.
In uscita della linea a doppio binario, ( che si va a raccordare agli altri moduli già esistenti), troviamo un grande deposito con piazzale td, e rimessa circolare, e il piazzale Te, la configurazione del deposito prende spunto da quello di Messina, mentre sul lato destro del deposito, si dirama una linea secondaria a semplice binario che porta al fascio nascosto trapani.
Tutti i fabbricati saranno realizzati con legno di tiglio, balsa, e stucco, con molti particolari in ottone e rame...
A questo punto vi presento gli impianti ferroviari presenti sul costruedo modulo di Palermo Centrale:

1) DEPOSITO LOCOMOTIVE costituito da: rimessa circolare TD con 7 stalli NON elettrificati - rifornitura - torneria - deposito oli - lavaggio           casse - posto deviatori - posto pulitori - uffici - carpenteria - mensa - depuratori - rimessa TE, ospitante 4 locomotori elettrici     al               coperto, e 4 esterni sul piazzale, rimessa Ale - rimessa Aln - 1 binario a raso in prossimità del varco stradale - binario officina.

2) officina idrotermica, e fabbricato I° tronco lavori Palermo

3) magazzini - piccola velocità - grande velocità - e magazzino spedizionieri

4 ) servizio auto al seguito, con una rampa di accesso, e un binario dedicato

5 ) ufficio postale, con un binario dedicato denominato I° Posta, e servito da piano caricatore

6 ) cabina ACEI

7 ) 4 binari di scalo ospitanti prevalentemente 7 vetture per binario

8 ) un binario di arrivi e partenze per lo scalo, confluente per la diramazione da semplice a doppio binario, capacità massima 9 vetture ospitanti

9 ) 6 binari di arrivi e partenza così utilizzati : binario 1 arrivi e partenze Messina - binario 2 arrivi e partenze Catania - binario 3 arrivi e                partenze Agrigento - binario 4 partenze treni a lunga percorrenza - Binario 5 arrivi e partenze treni a lunga percorrenza e regionali - binario      6 arrivi e partenze lato Trapani, ( comprese le corse metropolitane). 
Spero di essere stato soddisfacente nel rispondere al carissimo AMICO Gualtiero, spero anche di portare a termine questa mia nuova ed ultima realizzazione mofdellistica della mia storia...... dopo questo mi troverete nel "Bocciodromo" Di Lugagnano di Sona... con i "vecciotti veneti"... forse ricordando con nostalgia la mia  "amata" madre terra di Sicilia!


Ultima modifica di ferroviescalah0 il Mar Gen 21, 2014 10:06 pm, modificato 1 volta

ferroviescalah0
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 20.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  ferroviescalah0 il Mar Gen 21, 2014 10:05 pm

ferroviescalah0 ha scritto:Caro Gualtiero, rispondo con piacere alla tua curiosa domanda... Palermo centrale in scala h0, dopo aver vissuto l'esperienza ( positiva ) in scala enne, adesso propongo questo mio ambizioso progetto che ha origini partendo dal lontano 1989...... una "falsa" e timida  partenza negli anni 90, che si è conclusa nel 1992 con la realizzazione molto approssimativa del fabbricato viaggiatori della stazione centrale palermitana, realizzata interamente in legno e cartoncino. Ma torniamo al modello in fase di costruzione!

Questa stazione possiamo definirla la parte iniziale del PlasticoTrinacria, un plastico come già detto in precedenza, realizzato "PUNTO A PUNTO", ( VEDI PROGETTO PAGINE INIZIALI),. L'intera stazione verrà realizzata in 6 moduli, che ospiteranno (oltre al piano del ferro quest'ultimo di fantasia), tutte le opere civili di Palermo Centrale, come ad esempio: l'officina idrotermica, il posto di manovra, il deposito oli, la cabina A.C.E.I. , il magazzino della grande velocità, le caratteristiche pensiline in curva, ed in fine il bellissimo fabbricato viaggiatori della città Palermitana.
In uscita della linea a doppio binario, ( che si va a raccordare agli altri moduli già esistenti), troviamo un grande deposito con piazzale td, e rimessa circolare, e il piazzale Te, la configurazione del deposito prende spunto da quello di Messina, mentre sul lato destro del deposito, si dirama una linea secondaria a semplice binario che porta al fascio nascosto trapani.
Tutti i fabbricati saranno realizzati con legno di tiglio, balsa, e stucco, con molti particolari in ottone e rame...
A questo punto vi presento gli impianti ferroviari presenti sul costruedo modulo di Palermo Centrale:

1) DEPOSITO LOCOMOTIVE costituito da: rimessa circolare TD con 7 stalli NON elettrificati - rifornitura - torneria - deposito oli - lavaggio           casse - posto deviatori - posto pulitori - uffici - carpenteria - mensa - depuratori - rimessa TE, ospitante 4 locomotori elettrici     al               coperto, e 4 esterni sul piazzale, rimessa Ale - rimessa Aln - 1 binario a raso in prossimità del varco stradale - binario officina.

2) officina idrotermica, e fabbricato I° tronco lavori Palermo

3) magazzini - piccola velocità - grande velocità - e magazzino spedizionieri

4 ) servizio auto al seguito, con una rampa di accesso, e un binario dedicato

5 ) ufficio postale, con un binario dedicato denominato I° Posta, e servito da piano caricatore

6 ) cabina ACEI

7 ) 4 binari di scalo ospitanti prevalentemente 7 vetture per binario

8 ) un binario di arrivi e partenze per lo scalo, confluente per la diramazione da semplice a doppio binario, capacità massima 9 vetture ospitanti

9 ) 6 binari di arrivi e partenza così utilizzati : binario 1 arrivi e partenze Messina - binario 2 arrivi e partenze Catania - binario 3 arrivi e                partenze Agrigento - binario 4 partenze treni a lunga percorrenza - Binario 5 arrivi e partenze treni a lunga percorrenza e regionali - binario      6 arrivi e partenze lato Trapani, ( comprese le corse metropolitane). 
Spero di essere stato soddisfacente nel rispondere al carissimo AMICO Gualtiero, spero anche di portare a termine questa mia nuova ed ultima realizzazione mofdellistica della mia storia...... dopo questo mi troverete nel "Bocciodromo" Di Lugagnano di Sona... con i "vecciotti veneti"... forse ricordando con nostalgia la mia  "amata" madre terra di Sicilia!

ferroviescalah0
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 20.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  ferroviescalah0 il Mar Gen 21, 2014 10:07 pm


PRIMO TENTATIVO DI RIPRODURRE PALERMO CENTRALE IN SCALA H0... CORREVA L'ANNO 1990 Very Happy

ferroviescalah0
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 20.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  bruvec1941 il Mar Gen 21, 2014 10:36 pm

ferroviescalah0 ha scritto:
ferroviescalah0 ha scritto:Caro Gualtiero, rispondo con piacere alla tua curiosa domanda... Palermo centrale in scala h0, dopo aver vissuto l'esperienza ( positiva ) in scala enne, adesso propongo questo mio ambizioso progetto che ha origini partendo dal lontano 1989...... una "falsa" e timida  partenza negli anni 90, che si è conclusa nel 1992 con la realizzazione molto approssimativa del fabbricato viaggiatori della stazione centrale palermitana, realizzata interamente in legno e cartoncino. Ma torniamo al modello in fase di costruzione!

Questa stazione possiamo definirla la parte iniziale del PlasticoTrinacria, un plastico come già detto in precedenza, realizzato "PUNTO A PUNTO", ( VEDI PROGETTO PAGINE INIZIALI),. L'intera stazione verrà realizzata in 6 moduli, che ospiteranno (oltre al piano del ferro quest'ultimo di fantasia), tutte le opere civili di Palermo Centrale, come ad esempio: l'officina idrotermica, il posto di manovra, il deposito oli, la cabina A.C.E.I. , il magazzino della grande velocità, le caratteristiche pensiline in curva, ed in fine il bellissimo fabbricato viaggiatori della città Palermitana.
In uscita della linea a doppio binario, ( che si va a raccordare agli altri moduli già esistenti), troviamo un grande deposito con piazzale td, e rimessa circolare, e il piazzale Te, la configurazione del deposito prende spunto da quello di Messina, mentre sul lato destro del deposito, si dirama una linea secondaria a semplice binario che porta al fascio nascosto trapani.
Tutti i fabbricati saranno realizzati con legno di tiglio, balsa, e stucco, con molti particolari in ottone e rame...
A questo punto vi presento gli impianti ferroviari presenti sul costruedo modulo di Palermo Centrale:

1) DEPOSITO LOCOMOTIVE costituito da: rimessa circolare TD con 7 stalli NON elettrificati - rifornitura - torneria - deposito oli - lavaggio           casse - posto deviatori - posto pulitori - uffici - carpenteria - mensa - depuratori - rimessa TE, ospitante 4 locomotori elettrici     al               coperto, e 4 esterni sul piazzale, rimessa Ale - rimessa Aln - 1 binario a raso in prossimità del varco stradale - binario officina.

2) officina idrotermica, e fabbricato I° tronco lavori Palermo

3) magazzini - piccola velocità - grande velocità - e magazzino spedizionieri

4 ) servizio auto al seguito, con una rampa di accesso, e un binario dedicato

5 ) ufficio postale, con un binario dedicato denominato I° Posta, e servito da piano caricatore

6 ) cabina ACEI

7 ) 4 binari di scalo ospitanti prevalentemente 7 vetture per binario

8 ) un binario di arrivi e partenze per lo scalo, confluente per la diramazione da semplice a doppio binario, capacità massima 9 vetture ospitanti

9 ) 6 binari di arrivi e partenza così utilizzati : binario 1 arrivi e partenze Messina - binario 2 arrivi e partenze Catania - binario 3 arrivi e                partenze Agrigento - binario 4 partenze treni a lunga percorrenza - Binario 5 arrivi e partenze treni a lunga percorrenza e regionali - binario      6 arrivi e partenze lato Trapani, ( comprese le corse metropolitane). 
Spero di essere stato soddisfacente nel rispondere al carissimo AMICO Gualtiero, spero anche di portare a termine questa mia nuova ed ultima realizzazione mofdellistica della mia storia...... dopo questo mi troverete nel "Bocciodromo" Di Lugagnano di Sona... con i "vecciotti veneti"... forse ricordando con nostalgia la mia  "amata" madre terra di Sicilia!

....e come direbbe totò"alla faccia del bicarbonato di soda caustica".Ma tu Danilo devi aggiungere...."scusate se è poco".....Hoibò.
avatar
bruvec1941

Data d'iscrizione : 10.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  Ferryboat il Mer Gen 22, 2014 9:31 am

Già a leggerlo mi vengono i brividi!alla faccia che lavoro!!!! Quando hai intenzione di partire?
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  Gualtiero il Mer Gen 22, 2014 1:33 pm

Grazie per la più che esaustiva risposta. In bocca al lupo amico e sono certo che farai tremare un bel pò di modellisti!!!  Very Happy Very Happy

Pensavo ad un sogno: immaginate di poter vedere tutti uniti i lavori di Danilo e di Bruno...no, non ci provate nemmeno ad immaginarlo  Shocked Shocked Shocked 

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  ferroviescalah0 il Mer Gen 22, 2014 1:55 pm

Ci sono tanti bravi fermodellisti che si nascondono, escono poco allo scoperto, poi ci sono talenti che magari non conoscono le proprie doti.... ad ogni modo; da bambino immaginavo un grande plastico che riproduceva una ferrovia da Palermo a Messina, oggi possiamo dire che questo sogno accomunato da molti di noi in parte sta diventando realtà, nel nostro viaggio in scala H0 partendo dal mio plastico troviamo: Palermo centrale in costruzione, alcune tratte della palermo messina, Torre del Lauro, poi incontriamo Camaro dell'amico Salvo, altro indiscusso capolavoro, e da oggi conosciamo pure Messina Marittima, con i modelli del carissimo amico Bruno, e poi i modelli dell'amico Enzo, e magari di qualche altro socio fermodellista che non conosco!!!! Ho avuto modo di vedere alcuni lavori di Nicola, e rimango veramente affascinato, ma sono sicuro che esistono tenti altri diorami meritevoli, come quelli di Dario, altro bravissimo fermodellista.. RAGAZZI SINCERAMENTE, SONO FIERO DI FAR PARTE DI QUESTO GRUPPO... CREDO CHE TUTTI NOI DIETRO A QUESTI PLASTICI DIMOSTRIAMO UN FORTE ATTACCAMENTO ALLA MADRE TERRA!!!!! forse bisogna creare un evento unico al mondo.... unire tutti i nostri lavori...  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy

ferroviescalah0
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 20.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  ferroviescalah0 il Sab Gen 25, 2014 2:39 pm

Cari amici, nonostante il perdurare silenzio che avvolge questo forum, pubblico una foto del mio plastico, mostrandovi un bel modello prodotto da ACME, si tratta della carrozza a piano ribassato in livrea grigio ardesia, vettura che ha circolato in Sicilia fino agli anni 90.... spesso  si vedeva con una composizione "ibrido", fatta da MDVC - MDVE sempre titolate dalle E 646 Navetta.... Grazie per la VS gentilissima attenzione dimostrata!  Very Happy

ferroviescalah0
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 20.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  Admin il Sab Gen 25, 2014 3:05 pm

tutto molto bello ... e presto vedrai una foto del vero convoglio da te ricordato
continua a seguirci

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile Exclamation

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  ferroviescalah0 il Sab Feb 01, 2014 7:08 pm

Fiumestorto... avanti con i lavori.

ferroviescalah0
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 20.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  ferroviescalah0 il Sab Feb 01, 2014 7:10 pm



lato binari!

ferroviescalah0
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 20.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  ferroviescalah0 il Sab Feb 01, 2014 9:56 pm


ferroviescalah0
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 20.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  ferroviescalah0 il Sab Feb 01, 2014 9:59 pm


ferroviescalah0
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 20.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  ferroviescalah0 il Mar Feb 04, 2014 10:05 pm


ferroviescalah0
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 20.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  Gualtiero il Mer Feb 05, 2014 9:54 am

Il FV di Fiume(s)torto!!!  Very Happy 
Ottimo lavoro!!!!!Materiale? Sempre cartoncino?

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  ferroviescalah0 il Mer Feb 05, 2014 12:19 pm

Gualtiero ha scritto:Il FV di Fiume(s)torto!!!  Very Happy 
Ottimo lavoro!!!!!Materiale? Sempre cartoncino?
mai usato cartoncino ... Gualtiero solo legno e stucco  Smile

ferroviescalah0
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 20.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  ferroviescalah0 il Mer Feb 05, 2014 12:23 pm


I SOLITI SPORCACCIONI!!!!

ferroviescalah0
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 20.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  Gualtiero il Mer Feb 05, 2014 12:46 pm

ferroviescalah0 ha scritto:
Gualtiero ha scritto:Il FV di Fiume(s)torto!!!  Very Happy 
Ottimo lavoro!!!!!Materiale? Sempre cartoncino?
mai usato cartoncino ... Gualtiero solo legno e stucco  Smile

Vero vero pardon!!!Ho confuso il cartone con il legno.  Laughing 

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Plastico Trinacria, un pezzo di Sicilia al settentrione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 14 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 8 ... 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum