Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Pagina 16 di 16 Precedente  1 ... 9 ... 14, 15, 16

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  Admin il Lun Dic 12, 2016 8:23 pm

Gualtiero ha scritto:L'ennesima lodevole iniziativa, questa volta però in un itinerario tra i più affascinanti della Sicilia cheers cheers

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]invia immagini

Shocked Shocked Shocked
Riporto, di seguito, quanto pubblicato da fonti d'informazione locali:

Quella che doveva essere una festa per la riattivazione della tratta ferroviaria da Caltanissetta a Modica, che fa sosta anche nelle stazioni di Canicattì, Campobello - Ravanusa e Licata, si è trasformata in motivo di grande delusione per centinaia di "viaggiatori" che attendevano la locomotiva per partecipare a Choco Modica, la sagra del cioccolato di Modica.

La causa del ritardo non è comunque addebitabile a Ferrovie Italiane, perché a Caltanissetta il treno è stato preso a "sassate" ed è stata danneggiata la locomotiva principale. Quindi si è dovuta attendere la sostituzione della "Littorina" che è arrivata da Gela. Il tutto per un ritardo di 2 ore.
In sostanza il treno storico doveva partire alle 8,30 da Caltanissetta, transitare alle 9 da Canicattì, poi alle 9,15 a Campobello - Ravanusa e giungere alle Licata per le 9.45. Invece in questa ultima stazione è arrivato alle 11.45.


Vorrei dedicare alcune riflessioni su quanto accaduto ieri a danno del treno storico.

Prendere a sassate un treno pieno di gente che vuole solo rilassarsi e partecipare ad una festa è un'azione vile e irresponsabile (oltre che pericolosa per l'incolumità dei viaggiatori); un'iniziativa da condannare fermamente che, tra l'altro, potrà arrecare grave nocumento ai programmi di rivitalizzazione a fini culturali e turistici delle linee ferroviarie un tempo dismesse che la Fondazione FS d'intesa con enti locali ed associazioni sta portando avanti da qualche tempo a questa parte, soprattutto in Sicilia, con grande impiego ed impegno di risorse.



_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  Gualtiero il Mar Dic 13, 2016 8:21 am

Sembrerebbe quanto riportato dall'articolo non proprio veritiero, pare che la locomotiva titolare sia stata danneggiata (non ho capito bene) se nel viaggio di trasferimento da Palermo a Caltanissetta o nella notte tra il sabato e la domenica in deposito a Caltanissetta, manomessa o presa a sassate. Le sassate non sono avvenute durante il viaggio con le carrozze e i passeggeri a bordo.
Diversi fattori anomali hanno "macchiato" questa manifestazione. Anche nella notte tra venerdì e sabato la stazione di Licata, dopo essere stata sistemata, pulita, abbellita grazie al lavoro di volontari e non, alcuni vandali hanno danneggiato quanto fatto.
Chissà se qualcuno che ha partecipato all'iniziativa o qualche amico rappresentate delle due associazioni che si occupano dei treni storici siciliani possano darci, smentirci o confermarci quello che è accaduto durante l'evento.
Resta ben inteso che tutto ciò non ha minimamente scalfito il grande risultato ottenuto, numero di partecipanti, biglietti venduti nel giro di poche ore (hanno dovuto aggiungere altre due carrozze approntate dall'oggi al domani Shocked ) e grande risposta di tutti i cittadini che sono accorsi, anche solo per vedere passare il "treno", in tutte le fermate previste dal programma.
Mi auguro che pro futuro si possa ugualmente ripetere una tale splendida iniziativa su questa "amata / odiata" linea ferroviaria cercando, ovviamente, di limare e sistemare quello che non è andato proprio bene domenica scorsa.

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  FrancescoMaria Spampinato il Mar Dic 13, 2016 11:23 pm

Admin ha scritto:
Vorrei dedicare alcune riflessioni su quanto accaduto ieri a danno del treno storico.

Prendere a sassate un treno pieno di gente che vuole solo rilassarsi e partecipare ad una festa è un'azione vile e irresponsabile (oltre che pericolosa per l'incolumità dei viaggiatori); un'iniziativa da condannare fermamente che, tra l'altro, potrà arrecare grave nocumento ai programmi di rivitalizzazione a fini culturali e turistici delle linee ferroviarie un tempo dismesse che la Fondazione FS d'intesa con enti locali ed associazioni sta portando avanti da qualche tempo a questa parte, soprattutto in Sicilia, con grande impiego ed impegno di risorse.



E' purtroppo costume, ma si deve dire malcostume, ritenere i maleducati, i vandali, i bulli, gente spiritosa, gente dinamica; in contrapposizione alle persone buone, educate, rispettose verso il prossimo, che invece sono ritenuti deboli, pappemolli, inutili. E questo succede a vari livelli sociali. Se non si inverte questa tendenza ... ho detto tutto!!!!
Infine scusate se mi permetto di chiedere una cosa. In questa discussione vedo moltissime belle foto. Mi piacerebbe utilizzarle per inserirle negli articoli del sito Viaggio fantastico. ma devo essere autorizzato ufficialmente. Qualcuno mi può venire incontro?!
Ciao!!!!
avatar
FrancescoMaria Spampinato
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 22.09.09

http://www.viaggiofantastico.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  Admin il Dom Dic 18, 2016 6:04 pm

qualche recente scatto dal piazzale della Fondazione FS di Milano Centrale (Ex Squadra Rialzo)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Fondazione FS 15dic2016 (4) by Roberto Copia, su Flickr

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Fondazione FS 15dic2016 (5) by Roberto Copia, su Flickr

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Fondazione FS 15dic2016 (1) by Roberto Copia, su Flickr

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  Admin il Dom Dic 25, 2016 11:42 am

Il 30 dicembre 2016 è in calendario una nuova iniziativa della Fondazione FS in Sicilia.
Il Treno del Barocco viaggerà da Catania a Noto

Ecco i dettagli  Arrow http://www.fsitaliane.it/cms-file/allegati/fondazionefs/2016.12.30_Il_Treno_del_Barocco.pdf

Per informazioni Arrow 313.8719696 Arrow [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] Arrow [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  Admin il Ven Dic 30, 2016 7:34 pm


_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  Cs269 il Mar Gen 10, 2017 12:23 pm

Foto che immagino avrete già visto, dato che molta gente l'ha diffusa senza il mio consenso...
Insomma, queste piccole delusioni a parte eccovi la foto del treno del Barocco fatta sulla Catania-Siracusa in quella nemmeno troppo fredda giornata:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] by Cesar269, en Flickr

Cs269

Data d'iscrizione : 11.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  Gualtiero il Mar Gen 10, 2017 12:54 pm

La foto è apparsa su di un post dell'On. Iacono, persona che, sempre in buona fede, si è adoperata tantissimo per i treni storici siciliani e per la questione di Porto Empedocle.
Considerando che dovrebbe essere corretto chiedere il consenso agli autori, ma questa volta si può strappare un'eccezione caro Cesare, visto poi il nobile fine della questione.
Dai Wink
Un caro saluto.


Ultima modifica di Gualtiero il Mar Gen 10, 2017 12:55 pm, modificato 1 volta

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  Admin il Mar Gen 10, 2017 12:55 pm

Cs269 ha scritto:Foto che immagino avrete già visto, dato che molta gente l'ha diffusa senza il mio consenso...
Insomma, queste piccole delusioni a parte eccovi la foto del treno del Barocco fatta sulla Catania-Siracusa in quella nemmeno troppo fredda giornata:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] by Cesar269, en Flickr

Non la conoscevo

In ogni caso grazie per averla condivisa sul forum ed anche sul gruppo Flickr "Railways of Sicily - Ferrovie Siciliane".

Ne aspettiamo tante altre. Wink


_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  Admin il Mar Gen 17, 2017 11:25 pm


_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  Admin il Gio Gen 19, 2017 2:11 pm

Conclusi nelle scorse settimane i lavori di restauro, sono rientrate in servizio altre quattro carrozze tipo 1959 serie 45.000. Gli interventi hanno riguardato, oltre al ripristino del decoro, anche la revisione e il miglioramento funzionale degli impianti. All’interno si è proceduto al completo rivestimento delle pareti con pellicola la cui finitura riproduce il legno formica originale.Sono state rifatte, inoltre, le imbottiture e i rivestimenti dei sedili e risanati i pavimenti con la posa di nuovo linoleum. All’esterno, dopo il rifacimento della carpenteria della cassa, è stata ripristinata la livrea anni ’70 con la tinta “grigio-ardesia”, completata dal trattamento trasparente antigraffito.

Le carrozze tipo 1959 serie 45.000 sono entrate in servizio a partire dal 1959 (da cui il nome)nell’ambito di un impegnativo progetto delle Ferrovie dello Stato volto a rimodernare il parco dei rotabili. Sono state costruite in 1667 esemplari (tra vetture di 1° classe, di 2° classe, miste di 1° e 2° classe, cuccette e con comparto ristoro) e presentavano importanti novità: i confortevoli divani in finta pelle, i finestrini tipo “Klein” in alluminio con comando a manovella, la doppia ritirata nei vestiboli, il riscaldamento misto elettrico e a vapore e, per la prima volta, l’illuminazione degli ambienti interni con tubi fluorescenti al neon.

Per gli aspetti meccanici, i nuovi carrelli tipo 24 permettevano la velocità di 160 km/h ed erano equipaggiati con alternatore con presa di moto direttamente dalle ruote, consentendo così la ricarica delle batterie. Sono state impiegate principalmente in composizione ai treni “Rapidi” ed “Espressi” e per i servizi internazionali.

Fonte: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Ferrovie turistiche: la Camera approva in prima lettura la proposta di legge

Messaggio  Admin il Mer Gen 25, 2017 9:54 pm

Nuovo passo avanti per la costituzione delle ferrovie turistiche. La Camera dei Deputati ha approvato in prima lettura la proposta di legge (Iacono ed altri – 1178°) con disposizioni per l’istituzione dei ferrovie turistiche mediante il reimpiego di linee in disuso o in corso di dismissione situate in un aree di particolare pregio naturalistico e archeologico.

Per il Governo è intervenuto il sottosegretario al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Umberto Del Basso De Caro.

Il provvedimento è stato votato all’unanimità.

“La proposta di legge rappresenta un altro importante passo della ‘cura del ferro’ – dichiara il ministro Graziano Delrio - L’istituzione di ferrovie turistiche reimpiegando linee in disuso in aree di pregio, alcune delle quali risalgono alla fine dell’Ottocento, insieme alla valorizzazione dei mezzi ferroviari storici, avranno importanti ricadute sia per la riduzione dell’inquinamento e la qualità dell’ambiente, sia in favore della proposta turistica di cui il Paese si arricchisce”.

“L’individuazione delle tratte ferroviarie ad uso turistico, come indicate nell’articolato dimostrano che il territorio dispone di potenzialità che meritano di essere valorizzate e la condivisione. Una valorizzazione – conclude Delrio - che sarà esercita attraverso il massimo coinvolgimento delle Regioni”.


Fonte: Trasporti-Italia.com

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  dario656 il Gio Feb 09, 2017 10:15 pm

Mandorlo in Fiore Express: il treno storico di Fondazione FS per la tradizionale festa primaverile


Agrigento, 9 febbraio 2017
Appuntamento sabato 11 e domenica 12 marzo con il Mandorlo in Fiore Express, il treno storico della Fondazione FS Italiane che, in occasione della settantaduesima edizione della tradizionale festa primaverile, torna a percorrere i binari da Agrigento Centrale a Porto Empedocle.
Durante le giornate conclusive dell’evento, dunque, automotrici d’epoca perfettamente restaurate partiranno da Agrigento Centrale e fermeranno sia nel parco archeologico, in prossimità del Tempio di Vulcano, sia nelle due stazioni di Porto Empedocle, aperte all’esercizio ferroviario per scopi turistici.
Il biglietto comprende il viaggio di andata e ritorno ed già possibile acquistarlo, al prezzo di 6 euro, su tutti i canali di vendita Trenitalia, inclusi quelli telematici, le agenzie di viaggio e gli esercizi commerciali convenzionati.
Tutte le informazioni sui viaggi con i treni storici sono disponibili presso il Presidio della Fondazione FS Italiane, al piano binari della stazione di Agrigento Centrale, oppure contattando il numero telefonico 313.871.9696 o consultando il sito fondazionefs.it.

fonte fsnew

dario656

Data d'iscrizione : 08.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  dario656 il Dom Feb 12, 2017 10:08 am

traccia del treno storico in Partenza da Agrigento centrale , circola nei giorni 13-02, 15-02, 20-02/2017 con locomotiva ALn 668 serie 1600
                                             

                                             arrivo                             partenza  

Agrigento Centrale                     --                                   9:00
Agrigento bassa                       9:13                                 9:23
Tempio vulcano                        9:36                               11:36
Porto Empedocle                     11:48                               11:53
   
                                         
Porto Empedocle                     12:21                             12:26
Tempio vulcano                       12:38                             12:39
Agrigento bassa                      12:52                             13:02  
Agrigento Centrale                  13:10

dario656

Data d'iscrizione : 08.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  Admin il Lun Mar 13, 2017 4:34 pm

Gustatevi questo bellissimo video  cheers

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  dario656 il Lun Mar 13, 2017 10:24 pm

Bel video Very Happy

dario656

Data d'iscrizione : 08.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  Gualtiero il Mar Mar 14, 2017 8:58 pm

A 59 anni dall'ultimo servizio regolare tra le città di Licata ed Agrigento torna un treno storico che domenica 26 marzo 2017 partirà da Licata, a bordo delle storiche littorine di Fondazione FS Italiane, con destinazione la Valle dei Templi e Porto Empedocle!!! DA NON PERDERE!!!!!! cheers cheers

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  dario656 il Lun Mar 20, 2017 9:01 am

foto storica
741.104 al traino di un convoglio di carrozze centoporte effettua un treno speciale
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

fonte: rivista tuttotreno
anno:1976
foto: F.Tanel

dario656

Data d'iscrizione : 08.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  Admin il Mar Mar 21, 2017 7:11 am

dario656 ha scritto:Mandorlo in Fiore Express: il treno storico di Fondazione FS per la tradizionale festa primaverile


Agrigento, 9 febbraio 2017
Appuntamento sabato 11 e domenica 12 marzo con il Mandorlo in Fiore Express, il treno storico della Fondazione FS Italiane che, in occasione della settantaduesima edizione della tradizionale festa primaverile, torna a percorrere i binari da Agrigento Centrale a Porto Empedocle.
Durante le giornate conclusive dell’evento, dunque, automotrici d’epoca perfettamente restaurate partiranno da Agrigento Centrale e fermeranno sia nel parco archeologico, in prossimità del Tempio di Vulcano, sia nelle due stazioni di Porto Empedocle, aperte all’esercizio ferroviario per scopi turistici.
Il biglietto comprende il viaggio di andata e ritorno ed già possibile acquistarlo, al prezzo di 6 euro, su tutti i canali di vendita Trenitalia, inclusi quelli telematici, le agenzie di viaggio e gli esercizi commerciali convenzionati.
Tutte le informazioni sui viaggi con i treni storici sono disponibili presso il Presidio della Fondazione FS Italiane, al piano binari della stazione di Agrigento Centrale, oppure contattando il numero telefonico 313.871.9696 o consultando il sito fondazionefs.it.

fonte fsnew

una bellissima immagine dei due convogli impiegati in occasione della Sagra del Mandorlo in fiore, pubblicata sulla nostra galleria Flickr "Railways of Sicily - Ferrovie Siciliane" Arrow [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Historic train trips by focusyx fc, su Flickr

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Festa del Mandorlo in Fiore.Treno Storico sul Ponte S.Anna in direzione Porto Empedocle

Messaggio  Roberto Meli il Mar Mar 21, 2017 11:36 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Roberto Meli

Data d'iscrizione : 18.04.10

http://www.treniecartolinesicilia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  dario656 il Dom Mar 26, 2017 1:02 pm

Locomotiva R 370 in sosta a Palazzo Adriano della linea Dittaino - Piazza Armerina
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
fonte: rivista tuttotreno
anno e foto non specificati

dario656

Data d'iscrizione : 08.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  Admin il Sab Apr 01, 2017 8:57 am

Fonte: comunicato stampa FS Italiane

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inaugurato ieri a Pietrarsa il completamento del restauro architettonico dell’intero complesso del Museo Nazionale Ferroviario.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Presidente Mattarella con Mazzoncini e Cantamessa by Ferrovie dello Stato Italiane, su Flickr

Presenti alla cerimonia Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, Carmela Pagano, Prefetto di Napoli, Roberto Esposito, commissario straordinario del Comune di Portici.

A fare gli onori di casa, i vertici del Gruppo FS Italiane: Renato Mazzoncini, amministratore delegato e direttore generale, Mauro Moretti, presidente di Fondazione FS Italiane, Claudia Cattani e Maurizio Gentile, presidente e ad e dg di Rete Ferroviaria Italiana, Tiziano Onesti e Barbara Morgante, presidente e ad e dg di Trenitalia, Luigi Cantamessa, direttore generale della Fondazione FS Italiane.

Il restauro delle imponenti architetture ottocentesche, del giardino e delle terrazze sul mare, con vista sul Golfo di Napoli, ha restituito al sito museale il suo antico splendore. Concluso il restauro architettonico, è iniziato quello dei rotabili storici, che sarà fatto non pregiudicando la fruizione della collezione da parte dei visitatori.

Il restauro architettonico ha richiesto un investimento economico complessivo di circa 15 milioni di euro.

Tra i maggiori spazi espositivi al mondo e polo di cultura ferroviaria tra i più importanti d’Europa, il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa ha un’estensione di ben 36mila metri quadrati, di cui 14mila coperti.

Con la gestione della Fondazione FS Italiane – nata nel 2013 su iniziativa di  Ferrovie dello Stato Italiane, Rete Ferroviaria Italiana e Trenitalia per valorizzare e preservare l’inestimabile patrimonio storico, ingegneristico e industriale del Gruppo – il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa ha visto una vera e propria rinascita: nel 2016 è stato visitato da 65mila persone con un incremento del 63 per cento rispetto al 2015.

Il comunicato stampa (.pdf 107 KB)  Arrow [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
La nota stampa (.pdf 75 KB)  Arrow [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
La guida del Museo (.pdf 2610 KB)  Arrow [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
La Fondazione FS Italiane (.pdf 1801 KB)  Arrow  http://www.fsitaliane.it/cms-file/allegati/fsitaliane/Fondazione_FS_marzo2017.pdf

Per approfondire
Le giornate speciali dedicate all'inaugurazione  Arrow [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Articolo di Paolo Rumiz su La Repubblica  Arrow [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Photogallery  Arrow [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]




_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  Admin il Sab Apr 01, 2017 9:24 am


_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  Admin il Lun Mag 01, 2017 6:02 pm

Approfittando del bel tempo regalatoci da questo lungo ponte del 1° maggio, a distanza di 9 anni dall'ultima visita ieri sono stato per la terza volta al Museo di Pietrarsa. La volta precedente fu il 3 ottobre 2009, in occasione della solenne inaugurazione e della cena di gala offerta dalle FS, per festeggiare i 120 anni delle nostre Ferrovie.

Esordisco con il complimentarmi perché in questi otto anni il Museo di Pietrarsa è tornato a nuova vita per effetto della cresciuta sensibilità verso la conservazione e la valorizzazione del patrimonio ferroviario storico delle FS, grazie alla disponibilità di un sito “magico” quale, appunto, è quello del Reale opificio di Pietrarsa e, soprattutto grazie alla nascita ed all’operato della Fondazione FS, da Lei magistralmente guidata.

A seguito dei lavori di ristrutturazione recentemente conclusi, Pietrarsa è oggi un sito museale a tutti gli effetti, un immenso spazio in cui i visitatori possono liberamente muoversi e così viaggiare lungo la storia delle nostre ferrovie e, in senso ideale, lungo i binari della nostra nazione.

Il materiale rotabile esposto è curato e ben conservato.

Il grande e scenografico padiglione delle locomotive trasmette al visitatore emozioni, anche multimediali, sin dall’accesso con la locomotiva Bayard ed il suo convoglio storico, perfette riproduzioni del treno inaugurale che nel 1839 percorse il breve tratto da Napoli a Portici dando inizio a quell’epopea ferroviaria che ha il suo attuale culmine nel Frecciarossa 1000.

Le aree esterne sono anch’esse particolarmente curate ed accoglienti e, attraverso gli ampi viali, i visitatori possono accedere agli altri padiglioni del Museo.

Quello dedicato alle locomotive elettriche ed alle “littorine” con la carrozza Reale, prima, e poi Presidenziale, la locomotiva E.444.001 “tartaruga”, le prime locomotive elettriche a corrente continua dei Gruppi E.626, E.326 ed E.428, l’Elettromotrice E.623 “Varesina” e così via offre un susseguirsi di vere emozioni, non solo per gli appassionati.

Altrettanto affascinanti l’area dedicata alle automotrici di manovra ed alle locomotive diesel, con le D.341 e D.342 ed gli automotori da manovra, tra cui la “Sogliola” D.207, e quella dedicata ai possenti strumenti di lavoro delle officine, presse, magli, ecc.

All’esterno la storica pensilina, sapientemente restaurata, fa da cornice alla statua di Ferdinando II di Borbone, anch’essa oggetto di interventi conservativi.

Molto bello anche il padiglione dedicato all’esposizione dei modelli al cui interno trovano degna collocazione il plastico Brunetti e una bella carrellata di fotografie d’epoca che ritraggono personalità politiche a bordo dei treni FS in occasione di viaggi e particolari ricorrenze ma anche testimonianze di sofferenza e di solidarietà come nel caso delle immagini dedicate agli interventi delle nostre Ferrovie a favore dei terremotati del Belice (1968) e dell’Irpinia (1980).

Ho scattato oltre 150 foto, ve ne propongo un minimo assaggio.

Il resto lo pubblicherò prossimamente sulla mia pagina Flickr e su quella dell'Associazione.


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  Admin il Gio Lug 13, 2017 10:38 pm

Finalmente la Fondazione FS apre anche al settore delle Navi Traghetto proponendo all'interno del Museo di Pietrarsa, seppur in uno spazio a mio giudizio inadeguato, l'esposizione dei modelli navali a noi noti arricchiti da modello "restaurato" della nave traghetto San Francesco di Paola.

ecco qualche immagine tratta recentemente postata sul web

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  Admin Ieri alle 9:44 pm

Analogamente a quanto fatto lo scorso anno, la FondazioneFS ha trasferito a Catania la composizione storica delle 3 carrozze in grigio ardesia + il bagagliaio e la locomotiva E.646.196.
Il materiale dovrebbe essere impiegato nei prossimi mesi in servizi "storici" lungo la dorsale ionica e presto, grazie alla fattiva reciproca collaborazione tra la nostra Associazione e la FondazioneFS, saremo in grado di svelarvi maggiori dettagli.
Quindi non vi resta altro da fare se non restare "sintonizzati" sulle pagine di questo forum.
cheers

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondazione FS Italiane: Treni storici, iniziative, manifestazioni, curiosità e quant'altro

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 16 di 16 Precedente  1 ... 9 ... 14, 15, 16

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum