Servomeccanismi per pantografi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Servomeccanismi per pantografi

Messaggio  classe47 il Lun Apr 14, 2014 3:39 pm

Interessante questo clip giapponese per gli amanti delle loco pantografate:
 
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
classe47
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servomeccanismi per pantografi

Messaggio  FrancescoMaria Spampinato il Lun Apr 14, 2014 8:05 pm

classe47 ha scritto:Interessante questo clip giapponese per gli amanti delle loco pantografate:
 
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Secondo Te si potrà implementare col molleggio dei pantografi e la presa di corrente attiva allo strisciante? O è già così?!
Ciao da Francesco
avatar
FrancescoMaria Spampinato
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 22.09.09

http://www.viaggiofantastico.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servomeccanismi per pantografi

Messaggio  classe47 il Lun Apr 14, 2014 11:38 pm

FrancescoMaria Spampinato ha scritto:
classe47 ha scritto:Interessante questo clip giapponese per gli amanti delle loco pantografate:
 
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Secondo Te si potrà implementare col molleggio dei pantografi e la presa di corrente attiva allo strisciante? O è già così?!
Ciao da Francesco
 
Non vedo alcun problema.
Già i modelli attuali possono prendere la corrente dai pantografi.
Gli striscianti   sono tenuti costantemente in presa grazie alle molle che li mantengono in pressione sulla linea aerea.
Nel mio plastico (analogico) solo le vaporiere e le motrici diesel sono alimentate dalle rotaie, le elettriche sono commutate per l'alimentazione dalla linea aerea.
avatar
classe47
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servomeccanismi per pantografi

Messaggio  FrancescoMaria Spampinato il Mar Apr 15, 2014 11:19 am

Sì è vero, io ho sei modelli con presa aerea funzionante in analogico. Penso che però il dispositivo sia fatto per il digitale, come accessorio aggiuntivo. In analogico o lo comandiamo dai binari (come facciamo per le luci se la presa aerea è funzionante), o segue l'alimentazione del motore.
Mi piacerebbe avere delle foto del Tuo plastico in azione: qui c'è una persona che vuol vederlo.
Ciao da Francesco
avatar
FrancescoMaria Spampinato
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 22.09.09

http://www.viaggiofantastico.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servomeccanismi per pantografi

Messaggio  classe47 il Mar Apr 15, 2014 10:15 pm

FrancescoMaria Spampinato ha scritto: Mi piacerebbe avere delle foto del Tuo plastico in azione: qui c'è una persona che vuol vederlo.
Ciao da Francesco
 
Il mio plastico non è ancora ultimato, puoi vedere degli scorci da questi clips caricati su you tube: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
 
Ciao
avatar
classe47
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servomeccanismi per pantografi

Messaggio  FrancescoMaria Spampinato il Mar Apr 15, 2014 11:22 pm

Bello!! E molto bello l'ondeggiare della linea elettrica al passaggio del treno!!! sunny 
Ciao da Francesco
avatar
FrancescoMaria Spampinato
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 22.09.09

http://www.viaggiofantastico.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servomeccanismi per pantografi

Messaggio  zancle il Gio Apr 17, 2014 9:20 am

FrancescoMaria Spampinato ha scritto:O è già così?!
Ciao da Francesco
Ti posso dire che una loco (e444r) comprata nel 1994 aveva una vite che girandola prendeva corrente dalla linea aerea Wink

_____________________________
Messina: Porta della Sicilia
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
zancle
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servomeccanismi per pantografi

Messaggio  FrancescoMaria Spampinato il Gio Apr 17, 2014 11:02 am

zancle ha scritto:
FrancescoMaria Spampinato ha scritto:O è già così?!
Ciao da Francesco
Ti posso dire che una loco (e444r) comprata nel 1994 aveva una vite che girandola prendeva corrente dalla linea aerea Wink
Anche prima! Questo piccolo commutatore l'ho visto nel 1982 per la prima volta sui trenini Lima. Era il periodo in cui andava in voga la catenaria Lima, che era molto bella, almeno per l'epoca, ma che come al solito è stata messa fuori produzione (non so che scelte ha fatto Hornby adesso). E andando ancora più indietro, già ngli anni settanta, se non prima, la Rivarossi aveva un proprio sistema di elettrificazione della catenaria, e i locomotori elettrici montavano un grosso commutatore in basso per rendere il pantografo funzionante.
Se questo sevomeccanismo ha anche un sistema di molleggio è bellissimo. Ho qualche perplessità ad abbinare molleggio a motore: nel filmato non vedo le molle lavorare!  All'epoca, e anche ora, i pantografi, li sganciamo a mano, e poi le molle fanno il resto!!!
Ciao da Francesco
avatar
FrancescoMaria Spampinato
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 22.09.09

http://www.viaggiofantastico.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servomeccanismi per pantografi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum