N/t Messina (2013)

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

N/t Messina (2013)

Messaggio  Admin il Gio Ago 01, 2013 7:11 am

Come avevo preannunciato, e aderendo al suggerimento di molti di voi, con l'entrata in regolare esercizio del nuovo traghetto Messina ho aperto questo nuovo Topic destinato a raccontare con notizie, commenti, fotografie e video, le vicende operative di questa nuova ammiraglia della flotta RFI.

Chi volesse informazioni e ragguagli su tutte le precedenti vicende che hanno riguardato la nave traghetto Messina, dal bando per la sua costruzione, alla cerimonia di impostazione, fino al varo (prima), al suo arrivo a Messina e, infine, alla sua inaugurazione (di questi ultimi giorni) potrà ovviamente consultare il topic dedicato, al seguente link

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

che raccoglie tutti i contributi postati dall'ottobre 2009 al 31 luglio 2013.

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Admin il Dom Ago 04, 2013 9:29 am

iniziamo con un video ufficiale (con tanto di avvistamento di un nostro giovane Socio  pirat  )

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Gualtiero il Dom Ago 04, 2013 9:32 am

15 veicoli ferroviari...non erano 16?

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Admin il Dom Ago 04, 2013 9:55 am

Gualtiero ha scritto:15 veicoli ferroviari...non erano 16?

non farci caso, sono piccoli ed insignificanti dettagli....

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Gualtiero il Dom Ago 04, 2013 10:12 am

Admin ha scritto:
Gualtiero ha scritto:15 veicoli ferroviari...non erano 16?

non farci caso, sono piccoli ed insignificanti dettagli....

Infatti!

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Admin il Mar Ago 06, 2013 6:45 pm

oggi 4 corse per la N/t Messina, una delle quali dedicata al traghettamento dell'IC Archimede

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  strettomessina il Gio Ago 08, 2013 7:36 am

l'accostata che si vede sulla mappa l'ho ripresa con la videocamera, si tratta di una precedenza ad una portacontainer proveniente da nord
avatar
strettomessina

Data d'iscrizione : 10.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Giovanni il Mar Ago 20, 2013 1:56 pm

La Nave Messina di Rfi è ferma al porto per un guasto ai due motori. Altro che fiore all’occhiello…
Doveva essere il nuovo fiore all'occhiello della flotta delle Ferrovie dello Stato, così era stata inaugurata lo scorso 26 luglio con una grande cerimonia che aveva portato in città i vertici di Rfi. La nave Messina, così ribattezzata in omaggio alla città dello Stretto, non è però riuscita neanche a raggiungere il traguardo del primo mese di navigazione. Ieri pomeriggio intorno alle 16 aveva da poco lasciato la banchina, a bordo c'era un treno merci. Dopo pochi minuti il guasto ai due motori e il rientro in porto.
 Il nuovo traghetto ha dovuto fermare la sua corsa e da ieri è fermo perché  non è stato più possibile rimetterlo in navigazione. La navigazione ferroviaria nelle acque dello Stretto resta così in mano all'unica nave rimasta, la Iginia che, meglio non dimenticarlo, ha sulle spalle ben 40 anni di onorata carriera. Adesso si attende in città l'arrivo degli operai che l'hanno costruita perché  il personale che attualmente è in servizio sulla nave non è stato adeguatamente istruito a fronteggiare questo tipo di problematiche.
Per questi motivi il sindacato Orsa, che già ieri aveva proclamato lo sciopero fissato per il prossimo 12 settembre, punta il dito contro la dirigenza locale che evidentemente non ha ritenuto opportuno formare nel modo adeguato il personale.
Tra l'altro già nelle scorse settimane la Messina aveva registrato dei problemi ad uno dei motori. Problemi a quanto pare sottovalutati e che hanno portato ieri al fermo totale.
Francesca Stornante 
(fonte tempostretto.it)


Secondo me sto nome porta sfiga.....
avatar
Giovanni

Data d'iscrizione : 09.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Ferryboat il Mar Ago 20, 2013 3:56 pm

Iniziamo bene...
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Ne 120 il Mar Ago 20, 2013 6:00 pm

Iginia e Scilla...(Logudoro a singhiozzo).

_____________________________
Un giorno il treno tornerà nella Valle dell'Alcantara
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Gualtiero il Mar Ago 20, 2013 6:36 pm

Che squallore Laughing Laughing Ma perché non se la riportano da dove è venuta:?: Question Twisted Evil 

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re:Nuova Nave Tragetto

Messaggio  bruvec1941 il Mar Ago 20, 2013 7:34 pm

Brutta,fatta male e difettosa.Ma R.F.I(quelli)Hanno mai guardato il progetto?Bravi!!!!!!!!!!!!!!!!
avatar
bruvec1941

Data d'iscrizione : 10.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Ne 120 il Mar Ago 20, 2013 9:17 pm

Teniamoci l'Iginia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Very Happy

_____________________________
Un giorno il treno tornerà nella Valle dell'Alcantara
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Gualtiero il Mer Ago 21, 2013 12:45 pm

Avaria sulla "Messina",
l'inaugurazione 30 giorni fa

A neanche un mese dall’entrata in servizio, seguita ad una cerimonia di inaugurazione, si ferma la traghetto Messina, la nuova nave della flotta Rfi impiegata nello Stretto. Sul piede di guerra il sindacato Orsa che proprio ieri avevano proclamato uno sciopero di 8 ore per il 12 settembre.
Un’avaria ai motori è una cosa che può accadere. Ma non a quelli di un’imbarcazione che è stata varata pochi mesi fa dai cantieri di Massa Carrara ed entrata in servizio sullo Stretto da neanche un mese. Parliamo della Messina, la nuova traghetto di rete ferroviaria italiana, della quale il 26 luglio è stata festeggiata l’entrata in servizio. 24 giorni a fare la spola con Villa S. Giovanni fino a quando ieri pomeriggio, entrambi i motori si sono inesorabilmente bloccati. E qualche è peggio, non se ne conoscono ancora le cause. La Messina aveva appena caricato a bordo un convoglio composta da vagoni di infiammabili. Da poco erano trascorse le 16. Il tempo di lasciare l’invasatura numero due della stazione marittima e i motori si fermano, senza neanche essere uscita dal porto. Il lento ritorno agli ormeggi, è possibile grazie ai motori di manovra. Contattati i cantieri Apuania di Marra Carrara, che invieranno dei tecnici per stabilire l’entità e come intervenire per riparare il guasto. Ma già si scatena l’ira del sindacato Orsa che aveva avuto già modo di sottolineare altre anomalie della Traghetto Messina che si erano manifestate durante i pochi giorni di navigazione tra le due sponde dello stretto. "Non è un semplice guasto tecnico – si legge in una nota del sindacato - ma l'ennesima dimostrazione della rocambolesca gestione dell’impianto Navigazione di Messina - che sta trascinando il servizio essenziale di traghettamento pubblico nello Stretto verso la definitiva dismissione”. A pochi giorni dall’entrata in servizio i rappresentanti dell’orsa avevano già denunciato che la nuova unità di Rfi veniva utilizzata parzialmente, con soli due equipaggi, mentre il traghettamento da e per Villa S. Giovanni continuava ad essere garantito a fatica con navi ormai datate. Il sindacato accusa la dirigenza di Rfi per non aver da subito messo le maestranze locali nelle condizioni di operare poiché private della necessaria familiarizzazione sulla nuova imbarcazione. Adesso si chiede che vengano accertate le responsabilità e soprattutto l’Orsa rimarca difesa del servizio e occupazione per le quali ieri ha dichiarato uno sciopero di otto ore del comparto messinese per il prossimo 12 settembre. Un’avaria ai motori è una cosa che può accadere. Ma non a quelli di un’imbarcazione che è stata varata pochi mesi fa dai cantieri di Massa Carrara ed entrata in servizio sullo Stretto da neanche un mese. Parliamo della Messina, la nuova traghetto di rete ferroviaria italiana, della quale il 26 luglio è stata festeggiata l’entrata in servizio. 24 giorni a fare la spola con Villa S. Giovanni fino a quando ieri pomeriggio, entrambi i motori si sono inesorabilmente bloccati. E qualche è peggio, non se ne conoscono ancora le cause. La Messina aveva appena caricato a bordo un convoglio composta da vagoni di infiammabili. Da poco erano trascorse le 16. Il tempo di lasciare l’invasatura numero due della stazione marittima e i motori si fermano, senza neanche essere uscita dal porto. Il lento ritorno agli ormeggi, è possibile grazie ai motori di manovra. Contattati i cantieri Apuania di Marra Carrara, che invieranno dei tecnici per stabilire l’entità e come intervenire per riparare il guasto. Ma già si scatena l’ira del sindacato Orsa che aveva avuto già modo di sottolineare altre anomalie della Traghetto Messina che si erano manifestate durante i pochi giorni di navigazione tra le due sponde dello stretto. "Non è un semplice guasto tecnico – si legge in una nota del sindacato - ma l'ennesima dimostrazione della rocambolesca gestione dell’impianto Navigazione di Messina - che sta trascinando il servizio essenziale di traghettamento pubblico nello Stretto verso la definitiva dismissione”. A pochi giorni dall’entrata in servizio i rappresentanti dell’orsa avevano già denunciato che la nuova unità di Rfi veniva utilizzata parzialmente, con soli due equipaggi, mentre il traghettamento da e per Villa S. Giovanni continuava ad essere garantito a fatica con navi ormai datate. Il sindacato accusa la dirigenza di Rfi per non aver da subito messo le maestranze locali nelle condizioni di operare poiché private della necessaria familiarizzazione sulla nuova imbarcazione. Adesso si chiede che vengano accertate le responsabilità e soprattutto l’Orsa rimarca difesa del servizio e occupazione per le quali ieri ha dichiarato uno sciopero di otto ore del comparto messinese per il prossimo 12 settembre.


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Giovanni il Mer Ago 21, 2013 2:14 pm

Gualtiero ha scritto:Avaria sulla "Messina",
l'inaugurazione 30 giorni fa

A neanche un mese dall’entrata in servizio, seguita ad una cerimonia di inaugurazione, si ferma la traghetto Messina, la nuova nave della flotta Rfi impiegata nello Stretto. Sul piede di guerra il sindacato Orsa che proprio ieri avevano proclamato uno sciopero di 8 ore per il 12 settembre.
Un’avaria ai motori è una cosa che può accadere. Ma non a quelli di un’imbarcazione che è stata varata pochi mesi fa dai cantieri di Massa Carrara ed entrata in servizio sullo Stretto da neanche un mese. Parliamo della Messina, la nuova traghetto di rete ferroviaria italiana,  della quale il 26 luglio è stata festeggiata l’entrata in servizio. 24 giorni a fare la spola con Villa S. Giovanni fino a quando ieri pomeriggio, entrambi i motori si sono inesorabilmente bloccati. E qualche è peggio, non se ne conoscono ancora le cause. La Messina aveva appena caricato a bordo un convoglio composta da vagoni di infiammabili. Da poco erano trascorse le 16. Il tempo di lasciare l’invasatura numero due della stazione marittima e i motori si fermano, senza neanche essere uscita dal porto.  Il lento ritorno agli ormeggi, è possibile grazie ai motori di manovra. Contattati i cantieri Apuania di Marra Carrara, che invieranno dei tecnici per stabilire l’entità e come intervenire per riparare il guasto. Ma già si scatena l’ira del sindacato Orsa che aveva avuto già modo di sottolineare altre anomalie della Traghetto Messina che si erano manifestate durante i pochi giorni di navigazione tra le due sponde dello stretto.  "Non è un semplice guasto tecnico – si legge in una nota del sindacato - ma l'ennesima dimostrazione della rocambolesca gestione dell’impianto Navigazione di Messina - che   sta trascinando il servizio essenziale di traghettamento pubblico nello Stretto verso la definitiva dismissione”.  A pochi giorni dall’entrata in servizio i rappresentanti dell’orsa avevano già denunciato che la nuova unità di Rfi veniva  utilizzata parzialmente, con soli due equipaggi, mentre il traghettamento da e per Villa S. Giovanni continuava ad essere garantito a fatica con navi ormai datate.  Il sindacato accusa la dirigenza di Rfi per non aver da subito messo le maestranze locali nelle condizioni di operare poiché private della necessaria familiarizzazione sulla nuova imbarcazione. Adesso si chiede che vengano accertate le responsabilità e soprattutto l’Orsa rimarca   difesa del servizio e  occupazione per le quali ieri ha dichiarato uno sciopero di otto ore del comparto messinese per il prossimo 12 settembre.  Un’avaria ai motori è una cosa che può accadere. Ma non a quelli di un’imbarcazione che è stata varata pochi mesi fa dai cantieri di Massa Carrara ed entrata in servizio sullo Stretto da neanche un mese. Parliamo della Messina, la nuova traghetto di rete ferroviaria italiana,  della quale il 26 luglio è stata festeggiata l’entrata in servizio. 24 giorni a fare la spola con Villa S. Giovanni fino a quando ieri pomeriggio, entrambi i motori si sono inesorabilmente bloccati. E qualche è peggio, non se ne conoscono ancora le cause. La Messina aveva appena caricato a bordo un convoglio composta da vagoni di infiammabili. Da poco erano trascorse le 16. Il tempo di lasciare l’invasatura numero due della stazione marittima e i motori si fermano, senza neanche essere uscita dal porto.  Il lento ritorno agli ormeggi, è possibile grazie ai motori di manovra. Contattati i cantieri Apuania di Marra Carrara, che invieranno dei tecnici per stabilire l’entità e come intervenire per riparare il guasto. Ma già si scatena l’ira del sindacato Orsa che aveva avuto già modo di sottolineare altre anomalie della Traghetto Messina che si erano manifestate durante i pochi giorni di navigazione tra le due sponde dello stretto.  "Non è un semplice guasto tecnico – si legge in una nota del sindacato - ma l'ennesima dimostrazione della rocambolesca gestione dell’impianto Navigazione di Messina - che   sta trascinando il servizio essenziale di traghettamento pubblico nello Stretto verso la definitiva dismissione”.  A pochi giorni dall’entrata in servizio i rappresentanti dell’orsa avevano già denunciato che la nuova unità di Rfi veniva  utilizzata parzialmente, con soli due equipaggi, mentre il traghettamento da e per Villa S. Giovanni continuava ad essere garantito a fatica con navi ormai datate.  Il sindacato accusa la dirigenza di Rfi per non aver da subito messo le maestranze locali nelle condizioni di operare poiché private della necessaria familiarizzazione sulla nuova imbarcazione. Adesso si chiede che vengano accertate le responsabilità e soprattutto l’Orsa rimarca   difesa del servizio e  occupazione per le quali ieri ha dichiarato uno sciopero di otto ore del comparto messinese per il prossimo 12 settembre.


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Ma sta nave quanti motori ha??? Io sapevo solo 3, poi può capitare anche la duplicazione dei motori per carità.
avatar
Giovanni

Data d'iscrizione : 09.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Ferryboat il Mer Ago 21, 2013 2:38 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Gualtiero il Mer Ago 21, 2013 4:46 pm

Ferryboat ha scritto:[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
E' l'articolo che ho messo io sopra Laughing Laughing 

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Ferryboat il Mer Ago 21, 2013 5:10 pm

Lo so...mi è sembrato giusto farlo vedere Very Happy
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Gualtiero il Mer Ago 21, 2013 7:53 pm

Cmq abbiamo notato oggi pomeriggio che la nave non era a Messina...è ferma guasta a Villa oppure ha ripreso la navigazione Question 

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Admin il Gio Ago 22, 2013 10:24 am

Penso di aver assisistito, per puro caso, al "fattaccio".
Lunedì, infatti, mi trovavo di passaggio sulla cortina del porto quando ho visto la N/t Messina iniziare la manovra d'uscita dalla seconda invasatura, interrotta dopo pochi minuti per rientrare in prima invasatura.
In ogni caso non penso che i problemi tecnici denunciati siano molto gravi, forse le organizzazioni sindacali stanno "strumentalizzando" la questione per sensibilizzare RFI e le istituzioni sugli annosi problemi del traghettamento pubblico, denunciati anche in ques'altro articolo pubblicato dala GdS il 20 agosto scorso
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Gualtiero il Gio Ago 22, 2013 4:35 pm

Villa San Giovanni: guasto sul traghetto, scontro violento con l’invasatura: 4 feriti


La nave traghetto “Messina” ha avuto un guasto durante la fase di attracco a Villa San Giovanni nel primo pomeriggio di oggi e per motivi ancora da accertare ha sbattuto violentemente contro l’invasatura per l’attracco. Feriti lievemente 4 passeggeri che si trovavano sul treno imbarcato. Dei quattro contusi, secondo quanto si e’ appreso dalla polfer, due hanno deciso di recarsi all’ospedale di Reggio Calabria dove sono stati medicati. Le condizioni delle quattro persone non destano alcuna preoccupazione. La nave era partita da Messina diretta a Villa San Giovanni. Il traghetto è operativo da un mese e ha avuto altri problemi nei giorni scorsi per vari guasti, come avevamo già scritto.


fonte
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Mamma mia....Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing 

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  spqri il Gio Ago 22, 2013 4:41 pm

Mi sa che è meglio domandare a rfi di far benedire la nave da qualche prete o meglio dal papa, così la benedizione è più forte Laughing Laughing Laughing 
In 2 giorni tutto sto casino
avatar
spqri

Data d'iscrizione : 20.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Ne 120 il Gio Ago 22, 2013 5:19 pm

Ragazzi, ma l'equipaggio, abituato alle vecchie tecnologie, è stato istruito a dovere? Possibile che una nave così nuova abbia tutti questi grattacapi? Shocked 

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Un giorno il treno tornerà nella Valle dell'Alcantara
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Admin il Gio Ago 22, 2013 5:33 pm

la situazione è molto preoccupante Exclamation  Shocked 

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Giovanni il Gio Ago 22, 2013 7:25 pm

L'equipaggio non fa corsi d'aggiornamento da molti anni, poi bisogna capire se c'è stata un avaria(sempre se si tratta di avaria) ai motori oppure ai generatori, sono due cose diverse, con un avaria ai motori a mio avviso era possibile terminare la manovra senza urtare, con un avaria ai generatori e con conseguente blackout la nave è diventata inmanovrabile.
avatar
Giovanni

Data d'iscrizione : 09.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Gualtiero il Gio Ago 22, 2013 7:39 pm

Il nostro ferryboat si trovava a Villa, penso che tornerà con un pò di foto...a quanto pare cmq il danno c'è stato...mi sa che la nave potrebbe stare via per un pò!E menomale aggiungo io....

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Giovanni il Gio Ago 22, 2013 8:23 pm

Avevo capito una dinamica dei fatti diversa dell'accaduto, la nave ha colpito il ponte mobile, causando la deformazione delle rotaie nella connessione terra-ponte. A causa dell'avaria, non è stato possibile invertire la spinta, e ciò ha comportato l'arrivo ad una velocità maggiore rispetto al normale. Secondo me i marittimi di RFI dovrebbero essere aggiornati, visto Che in 30 anni molte cose cambiano
avatar
Giovanni

Data d'iscrizione : 09.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Gualtiero il Gio Ago 22, 2013 9:17 pm

Sta di fatto che oltre "riderci" su...la cosa è davvero squallida. Si prevedono casini e di quelli grossi, una nave con nemmeno un anno di vita sull'acqua!!!

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Ferryboat il Gio Ago 22, 2013 10:22 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Ragazzi vedete la foto e vedete com'è combinata. Si è incastrata sotto il ponte mobile ed addirittura è salita sopra il fasciame dell'invasatura rimanendoci sopra. Una gru sta cercando di "alzare" il ponte mobile per farla uscire. 

E' andata bene nella sfortuna, si potevano far male veramente. 

Ho fatto qualche foto che ho inviato agli amici Ne e Nicola da pubblicare.
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Admin il Ven Ago 23, 2013 8:49 am

Ecco la nave Traghetto Messina letteralmente "incastrata" nell'invasatura n.2 di Villa San Giovanni dopo il forte impatto avvenuto ieri mattina durante la manovra di approdo.
Una grossa gru sta tentando di sollevare la struttura del ponte mobile per poter divincolare il natante.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: N/t Messina (2013)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum