FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  Gualtiero il Ven Lug 13, 2012 8:55 pm

Giorgio ha scritto:Caro Comparello visto i tuoi contatti con avvocati e simili che ti dovevano dare una risposta immediata a questa tuo siraccu mentale, adesso ti tocca un pochettino soffrire (riferimento a MP) visto che nelle mie precedenti discussioni non hai fatto altro che ribattermi, quindi adesso ti vai a rileggere ciò che ho scritto e troverai la risposta.

mmm......comincio a capire..cmq io non ho fatto soffrire nessuno....perchè questa punizione Sad
E poi va bene i contatti..ma ci vuole tempo!Mica posso rompere le scatole "gratis"...cerca di capire.

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  rocco il Ven Lug 13, 2012 10:20 pm

Secondo me è difficile che possiate trovare qualcuno che possa dirvi con certezza che si può o non si può fare la foto.

La burocrazia italiana è peggio delle sabbie mobili e con le interpretazioni di leggi di oggi che fanno riferimento a quelle di ieri che richiamano quelle di avantieri che si riferiscono a quelle del periodo preistorico succede per la stessa cosa un giudice ti condanna all'ergastolo e uno ti assolve con formula piena.
avatar
rocco
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  Gualtiero il Sab Lug 14, 2012 1:55 am

rocco ha scritto:Secondo me è difficile che possiate trovare qualcuno che possa dirvi con certezza che si può o non si può fare la foto.

La burocrazia italiana è peggio delle sabbie mobili e con le interpretazioni di leggi di oggi che fanno riferimento a quelle di ieri che richiamano quelle di avantieri che si riferiscono a quelle del periodo preistorico succede per la stessa cosa un giudice ti condanna all'ergastolo e uno ti assolve con formula piena.

il fatore umano è fondamentale!Il giudice interpetra poi...però ribadisco l'assenza di uno specifico divieto, tale da poter essere appreso da tutti. Very Happy

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  Giorgio il Mar Lug 31, 2012 2:13 pm

Articolo 256 codice penale
Procacciamento di notizie concernenti la sicurezza dello Stato.

Chiunque si procura notizie che, nell'interesse della sicurezza dello Stato o, comunque, nell'interesse politico, interno o internazionale, dello Stato, debbono rimanere segrete è punito con la reclusione da tre a dieci anni.

Agli effetti delle disposizioni di questo titolo, fra le notizie che debbono rimanere segrete nell'interesse politico dello Stato sono comprese quelle contenute in atti del Governo, da esso non pubblicati per ragioni d'ordine politico, interno o internazionale.

Se si tratta di notizie di cui l'Autorità competente ha vietato la divulgazione, la pena è della reclusione da due a otto anni.

Si applica la pena di morte (abolita) se il fatto ha compromesso la preparazione o l'efficienza bellica dello Stato, ovvero le operazioni militari.



Giorgio

Data d'iscrizione : 22.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  Gualtiero il Mar Lug 31, 2012 3:09 pm

Giorgio ha scritto:
Articolo 256 codice penale
Procacciamento di notizie concernenti la sicurezza dello Stato.

Chiunque si procura notizie che, nell'interesse della sicurezza dello Stato o, comunque, nell'interesse politico, interno o internazionale, dello Stato, debbono rimanere segrete è punito con la reclusione da tre a dieci anni.

Agli effetti delle disposizioni di questo titolo, fra le notizie che debbono rimanere segrete nell'interesse politico dello Stato sono comprese quelle contenute in atti del Governo, da esso non pubblicati per ragioni d'ordine politico, interno o internazionale.

Se si tratta di notizie di cui l'Autorità competente ha vietato la divulgazione, la pena è della reclusione da due a otto anni.

Si applica la pena di morte (abolita) se il fatto ha compromesso la preparazione o l'efficienza bellica dello Stato, ovvero le operazioni militari.



Va bene. Ma questo genere di reato difficilmente una persona sana di mente potrebbe ricondurlo al regio decreto e in materia di fotografia ferroviaria Wink
Mi rendo conto (indipendentemente dalla foto al treno) che ci possiamo trovare davanti alcune cose che sono "protette e tutelate"...ma siamo ai limiti dell'assurdo. Tranquillo, in Italia non si finisce in galere per questo genere di cose e nemmeno si viene puniti. Don't worry!

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  freccia del sud il Mar Lug 31, 2012 7:34 pm

tranne se mentre fotografi tranquillamente un bellissimo minuetto diesel, alle spalle transita un convoglio militare con blindati militari posti sui pianali!!!!
avatar
freccia del sud

Data d'iscrizione : 10.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  Gualtiero il Mar Lug 31, 2012 8:53 pm

freccia del sud ha scritto:tranne se mentre fotografi tranquillamente un bellissimo minuetto diesel, alle spalle transita un convoglio militare con blindati militari posti sui pianali!!!!

Menomale che transita alle mie spalle...e non davanti l'obiettivo della fotocamera Very Happy

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  freccia del sud il Mar Lug 31, 2012 9:07 pm

sorry sir, le spalle del minuetto corrispondono alla linea focale della tua macchina fotografica!!!!!
avatar
freccia del sud

Data d'iscrizione : 10.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  Gualtiero il Mar Lug 31, 2012 9:10 pm

freccia del sud ha scritto:sorry sir, le spalle del minuetto corrispondono alla linea focale della tua macchina fotografica!!!!!

E su via...dirò che stavo fotografando il minuetto.....però che culo beccare un convoglio di blindati Sad Sad

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  freccia del sud il Mar Lug 31, 2012 10:11 pm

molto piu' semplice di quanto pensi.... dipende dalla zona in cui vivi!!!!!!
avatar
freccia del sud

Data d'iscrizione : 10.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  Gualtiero il Mar Lug 31, 2012 10:19 pm

freccia del sud ha scritto:molto piu' semplice di quanto pensi.... dipende dalla zona in cui vivi!!!!!!

Hai ragione!Qui non si vede mai nulla di esaltante...se non raramente..sono stanco di fotografare caimani, minuetti e 668!!
Dovrei muovermi ma per muovermi ci voglioni gli sghei!

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  Inbus U 210 il Mer Ago 01, 2012 11:01 am

Fatto sta che tutto dipende dalla zona in cui vivi:
se sei a MI Centrale e' possibile che ti becchi una multa oppure qualche denuncia o altre cose
se sei a ME Centrale e' possibile che ti becchi "na manciata i bastunati" perche fotografi(magari per errore e stavi fotografando qualche altra cosa)qualcosa che non dovevi fotografare oppure non ti fanno NIENTE anzi se ne vanno perche si spaventano che tu sia un delinquente.
avatar
Inbus U 210

Data d'iscrizione : 17.02.11

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  Giorgio il Mer Ago 01, 2012 12:46 pm

Gualtiero ha scritto:

Va bene. Ma questo genere di reato difficilmente una persona sana di mente potrebbe ricondurlo al regio decreto e in materia di fotografia ferroviaria Wink
Mi rendo conto (indipendentemente dalla foto al treno) che ci possiamo trovare davanti alcune cose che sono "protette e tutelate"...ma siamo ai limiti dell'assurdo. Tranquillo, in Italia non si finisce in galere per questo genere di cose e nemmeno si viene puniti. Don't worry![/quote]


Giorgio ha scritto:

Gli articoli che regolano questo genere di cose sono tanti, compreso il R.D. Il giudice applica gli articoli secondo il reato (quelli che riguardano lo spionaggio sono tanti ma qui entriamo nello zappato). Fotografare treni non crea nessun danno allo stato ed alla sua sicurezza con alcune eccezioni.
Non c'è niente di assurdo, è la vita quotidiana, tantissime sono le cose che sono coperte dal segreto di stato, potrebbe esserlo anche un semplice treno merci o passeggeri, una nave (per gli amanti delle navi) un camion, un qualsiasi cosa (leggeteli i giornali ogni tanto).
In Italia la questione è che moltissime leggi (come questa) non vengono applicate se no si tornerebbe alla dittatura e il "sistema" andrebbe in tilt, ma come tutte le cose in Italia vengono applicate solo quando succede qualcosa di grave. (ES: pensa se molti amanti del treno finissero sotto i treni con la macchina fotografica, o si entrerebbe in certi assetti di allerta.)

Giorgio

Data d'iscrizione : 22.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  tobruk il Gio Ago 02, 2012 12:06 am

Io direi che potremmo tirare in ballo anche il 286 (Guerra Civile), 306 (Banda Armata), 270 (Associazioni con finalità di terrorismo anche internazionale e di eversione dell'ordine democratico), 270-Quinquies (Addestramento Terroristico), 287 (Usurpazione di Comando Militare), ma soprattutto 247 (Favoreggiamento Bellico).

Visto che si è arrivati al punto da tirare in ballo il 256!

Non ho parole.

Gualtiero, smettila di fare le foto ai treni. Guarda che potresti avere sulla coscienza lo scoppio della terza guerra mondiale.

tobruk

Data d'iscrizione : 06.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  Gualtiero il Gio Ago 02, 2012 9:11 am

^^
Se mi dici così..allora mi auguro di essere il nuovo Gavrilo Princip! Razz Razz Razz

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  tobruk il Gio Ago 02, 2012 11:56 am

Gualtiero ha scritto:^^
Se mi dici così..allora mi auguro di essere il nuovo Gavrilo Princip! Razz Razz Razz

Quando ti sbatteranno a Guantanamo ti toglierai quel sorrisino insolente dalla faccia.

tobruk

Data d'iscrizione : 06.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  Giorgio il Gio Ago 02, 2012 2:20 pm

tobruk ha scritto:Io direi che potremmo tirare in ballo anche il 286 (Guerra Civile), 306 (Banda Armata), 270 (Associazioni con finalità di terrorismo anche internazionale e di eversione dell'ordine democratico), 270-Quinquies (Addestramento Terroristico), 287 (Usurpazione di Comando Militare), ma soprattutto 247 (Favoreggiamento Bellico).

Visto che si è arrivati al punto da tirare in ballo il 256!

Non ho parole.

Gualtiero, smettila di fare le foto ai treni. Guarda che potresti avere sulla coscienza lo scoppio della terza guerra mondiale.



Visto l'argomento che si è tirato in ballo e tutta la confusione che c'è in merito ho tirato fuori il 256 in quanto è l'unico articolo che regola tutto ciò.
Se qualcuno conosce qualche articolo "in merito" è libero di citarlo siamo qui per questo.

Puoi fare quante foto vuoi non ti potrà dire niente nessuno.

Se qualcuno ha frainteso le mie parole è libero di prendermi in giro.



Giorgio

Data d'iscrizione : 22.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  tobruk il Gio Ago 02, 2012 3:13 pm

Giorgio ha scritto:Visto l'argomento che si è tirato in ballo e tutta la confusione che c'è in merito ho tirato fuori il 256 in quanto è l'unico articolo che regola tutto ciò.
Se qualcuno conosce qualche articolo "in merito" è libero di citarlo siamo qui per questo.

Vedi, qui possiamo anche improvvisarci fisici nucleari, ma la discussione stenterebbe a decollare. Anche leggere gli articoli del codice penale stampati da wikipedia seduti al tavolino di un bar non è proprio un'attività di alto livello.

Tutto quello che c'era da dire sull'argomento è stato detto, per la millesima volta, anche qui.

Sull''art. 256 del C.P., posso dirti che non ha niente a che vedere con un appassionato che va in stazione a fare le foto ai treni. E che "regola" tutt'altro tipo di questioni, anche se all'uomo della strada potrebbe sembrare diversamente.

E questo è tutto, se preferisci una risposta seria ad una semplice battuta.

Ad ogni modo prosegui pure nelle tue osservazioni giuridiche, sei libero di affermare qualsiasi cosa, in democrazia.
Ciao


tobruk

Data d'iscrizione : 06.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  Inbus U 210 il Gio Ago 02, 2012 4:50 pm

Ma perche vi improvvisate tanti Parry Mason citando articoli a valanga ?????????????????????????????????????????????????????????????????????????????
avatar
Inbus U 210

Data d'iscrizione : 17.02.11

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  Gualtiero il Gio Ago 02, 2012 5:50 pm

Giorgio ha scritto:

Se qualcuno ha frainteso le mie parole è libero di prendermi in giro.



Il linguaggio dei forums, per chi non è abiutato a frequentarli, può essere facilmente travisato(a me capita spesissimo, perchè la mia pungente ironia non viene capita da nessuno, c'è chi nasce intelligente e c'è chi nasce tarato Wink ). Tranquillo che nessuno prende in giro nessuno. Si possono fare battute a cui rispondere con altrettante battute.
Tu pensi che l'articolo da te citatato si possa ricondurre all'oggetto di questa discussione, ma io lo trovo assurdo ricondurre una foto fatta ad un treno con l'argomento dell'aritcolo del C.P. così come trovo assurdo che ci sono ancora tanti "addetti ai lavori", cioè ferrovieri che sono convinti che foto non se ne possono fare(benedetta l'ignoranza). Per quel che mi riguarda ho cercato di spiegare il tutto all'inizio del topic. Per me possiamo chiuderla qua.

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Fa foto alla Roma-Lido, Atac lo denuncia

Messaggio  rocco il Gio Ago 30, 2012 8:24 am

Il passeggero stava riprendendo le scale mobili e l'ascensore con il cellulare. Atac: violata norma regio decreto del '41

ROMA - L'Atac ha denunciato un passeggero della ferrovia Roma-Lido, sceso alla stazione di Casal Bernocchi, perché sorpreso da una guardia giurata mentre faceva delle foto non autorizzate col proprio cellulare all'ascensore e alle scale mobili. Lo rende noto l'Atac. «Alla richiesta della guardia giurata di consegnare il materiale fotografico - spiega l'azienda di trasporto pubblico della Capitale -, il passeggero si è allontanato senza permettere la propria identificazione».

IL REGIO DECRETO - Il passeggero, spiega ancora Atac, «ha violato la norma (Regio decreto 1161/41) che prevede espresso divieto di effettuare fotografie nelle stazioni ferroviarie. Successivamente Atac ha appurato che si tratta dello stesso passeggero, un avvocato, che nei giorni scorsi è stato al centro di una polemica con Atac per aver raccontato ai giornali di una donna disabile in carrozzina rimasta bloccata alla stazione di Casal Bernocchi. Notizia che Atac ha dimostrato essere falsa e per la quale l'azienda si riserva di quantificare in sede civile i relativi danni all'immagine».

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
rocco
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  Gualtiero il Gio Ago 30, 2012 9:49 am

rocco ha scritto:Il passeggero stava riprendendo le scale mobili e l'ascensore con il cellulare. Atac: violata norma regio decreto del '41

ROMA - L'Atac ha denunciato un passeggero della ferrovia Roma-Lido, sceso alla stazione di Casal Bernocchi, perché sorpreso da una guardia giurata mentre faceva delle foto non autorizzate col proprio cellulare all'ascensore e alle scale mobili. Lo rende noto l'Atac. «Alla richiesta della guardia giurata di consegnare il materiale fotografico - spiega l'azienda di trasporto pubblico della Capitale -, il passeggero si è allontanato senza permettere la propria identificazione».

IL REGIO DECRETO - Il passeggero, spiega ancora Atac, «ha violato la norma (Regio decreto 1161/41) che prevede espresso divieto di effettuare fotografie nelle stazioni ferroviarie. Successivamente Atac ha appurato che si tratta dello stesso passeggero, un avvocato, che nei giorni scorsi è stato al centro di una polemica con Atac per aver raccontato ai giornali di una donna disabile in carrozzina rimasta bloccata alla stazione di Casal Bernocchi. Notizia che Atac ha dimostrato essere falsa e per la quale l'azienda si riserva di quantificare in sede civile i relativi danni all'immagine».

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Rolling Eyes Rolling Eyes

Questi dell'ATAC sono allucinanti. Tutte le notizie in merito alle foto, se avete notato..riguardano sempre questa azienda.
Bene, ora che hanno tirato in ballo il R.D. come andrà a finire, che pena commuteranno o vorranno sia commutata..... il confino??!... Laughing Laughing Laughing Laughing

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  Giovanni il Gio Ago 30, 2012 11:56 am

Gaultiero leggi qua Laughing Laughing Laughing
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Fotografare dal traghetto e la zona portuale è severamente vietato
avatar
Giovanni

Data d'iscrizione : 09.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  tobruk il Gio Ago 30, 2012 1:31 pm

In effetti il Regio Decreto vieta espressamente di fare foto alla scale mobili, rinviando a successive norme il compito di stabilire cosa diavolo siano queste "scale mobili".

Sarà lapidato per oltraggio al Re.

tobruk

Data d'iscrizione : 06.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  Gualtiero il Gio Ago 30, 2012 1:43 pm

tobruk ha scritto:In effetti il Regio Decreto vieta espressamente di fare foto alla scale mobili, rinviando a successive norme il compito di stabilire cosa diavolo siano queste "scale mobili".

Sarà lapidato per oltraggio al Re.


Mi sorgeva un dubbio. Ma il RD vietava la divulgazione anche di quello che sarebbe stato inventato e costruito nel futuro??
O forse quelle "scale mobili" in passato erano semplici scale che servivano per qualche esercitazione militare segreta...... lol! lol!

Sono proprio curioso di sapere come va a finire questa vicenda!

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  Gualtiero il Gio Ago 30, 2012 1:44 pm

Giovanni ha scritto:Gaultiero leggi qua Laughing Laughing Laughing
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Fotografare dal traghetto e la zona portuale è severamente vietato

Questi germanesi...ma perchè non tornano nella tedeschia!!!Ce li abbiamo ancora...Italia Libera!!!

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  tobruk il Gio Ago 30, 2012 1:58 pm

Gualtiero ha scritto:Mi sorgeva un dubbio. Ma il RD vietava la divulgazione anche di quello che sarebbe stato inventato e costruito nel futuro??
O forse quelle "scale mobili" in passato erano semplici scale che servivano per qualche esercitazione militare segreta...... lol! lol!

Sono proprio curioso di sapere come va a finire questa vicenda!

Ho telefonato a Giacobbo ma c'è la segreteria telefonica Maya.

tobruk

Data d'iscrizione : 06.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  Admin il Sab Set 01, 2012 10:06 pm

leggo su un altro forum che il RD 1161 / 1941 è stato abrogato nel 2010, dal DLT 66 del 15.3, in vigore cinque mesi dopo la sua pubblicazione. L'art. 2268 del decreto, abroga espressamente il RD richiamato dall'ATAC, e così recita:

1. A decorrere dall'entrata in vigore del codice e del regolamento,
sono o restano abrogati i seguenti atti normativi primari e le
successive modificazioni:
cita una "quantità industriale" di atti fra i quali c'è appunto, al n.196 dell'elenco il regio decreto 11 luglio 1941 n. 1161;

Il DL 66/2010 è entrato in vigore il 9/10/2010


per maggiore info:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Pag.50 (763).
Testo completo: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]



Ultima modifica di Admin il Dom Set 02, 2012 7:48 pm, modificato 1 volta

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  rocco il Sab Set 01, 2012 10:25 pm

Ne hanno eliminata di roba...

E adesso a cosa si appellano?
avatar
rocco
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  Ferryboat il Dom Set 02, 2012 1:52 am

adesso si attaccano al tram....hihi
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: FOTOGRAFIA IN AMBITO FERROVIARIO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum