Barcellona Castroreale in H0

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  Caimano il Dom Feb 12, 2012 11:28 am

Salve a tutti, dopo tanti anni e anni di "digiuno fermodellistico", recentemente ho deciso di riavvicinarmi a questa splendita passione, e ho deciso di costruire un plastico a moduli! Il soggetto è la mia cara e vecchia stazione di Barcellona Castroreale, stazione rimasta in esercizio fino al 1991, quando fu sostituita dall'omonimo impianto nuovo del nuovo tracciato Terme Vigliatore - S.Filippo S.L.

Per cominciare vorrei chiedere ai più esperti consigli sulla costruzione dei moduli del plastico. Essendo un plastico modulare, l'impianto verra montato e smontatao parecchie volte, quindi uno dei requisiti costruttivi deve essere la robustezza strutturale, ma anche la leggerezza, e non ultimo l'imgombro in vista di trasferimenti su autovetture convenzionali!

Per la base dei moduli avevo pensato a legno compensato di 10 mm di spessore. I longheroni di rinforzo, al posto di farli esterni (sotto il piano del compensato) li vorrei fare interni quindi sopra, in modo da recuperare spazio sotto, e avere quindi un piano d'appoggio pefettamente liscio.
I longheroni di rinforzo di cui sopra, faranno anche da base per il "piano binari" costrituito da compensato da 4 mm. Questo complesso mi pemetterà quindi di fare il rilevato ferroviario e riproddurre due sottovia stradali e il torrente vicino alla stazione. Cosa ne pensate delle struttura??

Il progetto di massima prevede 6 moduli: quattro della lunghezza di 160 cm e due da 180 cm. Ho deciso di realizzare queste lunghezze sia per diminuire il numero di moduli, sia conseguenzialmente di rendere celeri le operazioni di smontaggio e montaggio! Questa scelta è stata inoltre pensata anche per il particolare piano del ferro della stazione e la posizione degli scambi, che andrebbero ad interferire sulle "giunzioni" tra modulo e modulo. Per unire i moduli avevo pensato a due semplici e robuste "L" metalliche con bullone passante (vite+dado).

E' arriviamo all'esercizio, che è quello che più mi interessa e mi appassiona: a seconda dello spazio a disposizione, ho pensato tre differenti configurazioni operative che di seguito espongo:
1) Completa - lunghezza 10 metri, comprendente tutta la stazione, da segnale di protezione a segnale di protezione
2) Ridotta - lunghezza 6,60 metri comprendente i binari di stazione dagli scamdi di ingresso a quelli di uscita
3) Minima - lunghezza 3,20 metri comprnedente i due moduli centrali, FV e scalo merci

Le prime due configurazioni come è ovvio, permettono un livello operativo maggiore, mentre quella Minima è più adatta all'effettuazione di manovre (in pratica è un diorama operativo).

Il progetto infine, prevede anche due stazioni fantasma alle due estremità della stazione, opportunamente raccordate ai moduli, che serviranno per la sosta e la composizione dei treni da inviare alla stazione in questione. (le stazioni nascoste saranno quindi solo di testa). Ho scelto questa configurazione operativa perchè sono contrario ai cappi o racchette di ritorno. Perchè se è vero che queste ultime garantiscono un "circuito chiuso" non permettono di certo una circolazione realistica, che al vero non esiste! Nella stazione nascosta 1 si comporrà il convoglio, si manderà in linea - passaggio stazione - rientro stazione nascosta 2.

L'esercizio sarà basato su orari veri dell'epoca, dedotti dai vecchi FL. Dunque le due stazioni nascoste rappresenteranno virtualmente Messina da un lato e S.Agata dall'altro... Cool



avatar
Caimano

Data d'iscrizione : 01.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  Ne 120 il Dom Feb 12, 2012 12:10 pm

Grande notizia Francesco! Sono contentissimo per la tua decisione di riprendere! Intanto a freddo ti dicho che il piano di posa del binario deve essere almeno di 8 mm (meglio 10).... Ma ci vediamo a Verona?
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  BARCELLONESE il Dom Feb 12, 2012 1:22 pm

Riprendi alla grande!!! La stazione di Barcellona, quanti meravigliosi ricordi....
Complimenti sunny
avatar
BARCELLONESE
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 12.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  Doppia simmetrica il Dom Feb 12, 2012 1:47 pm

Finalmente Ciccio!
-Per la struttura ti consiglio la scatolare con abete da 1cm rinforzato da costole trasversali.
-Per il piano di stazione utilizza il sughero da 2 mm da sovrapporre per uno strato totale di 4mm; ti aiuta ad "insonorizzare" i moduli e smorzare la risonanza al passaggio dei rotabili.
-Per la lunghezza dei moduli, con 160-180 cm sei veramente off limits! Meglio qualcosa di più corto, più comodo e con maggiore facilità di trasporto.
-Per il piano binari devi studiare molto bene la situazione, magari allungare di qualche cm il modulo dove lo scambio cadrebbe a ridosso delle giunzioni ma niente di più, al limite lo scambio può sempre essere sezionato (vedi stazione di Camaro).

Fatti una linea telefonica fissa che con skype mi "sciarrio"! Very Happy
avatar
Doppia simmetrica
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  DariusKingofGondor il Dom Feb 12, 2012 11:03 pm

bene, è bello leggere di qualcuno che si "imbarca" in grandi progetti!!!!

se tutto va come deve andare, MeMo disporrà di grandi stazioni SICILIANE !!!!

in bocca al lupo!!!
avatar
DariusKingofGondor

Data d'iscrizione : 02.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  Caimano il Lun Feb 13, 2012 12:20 am

Grazie a tutti ragazzi per l'incoraggiamento! Volevo sapere di più sui fogli scatolare con abete (cosa cavolo est??)

X Natale: perchè il piano stradale dei binari almeno di 8 mm?? Purtroppo mi piange il cuore credimi, ma questa volta non ci sarò al Model Expo di Verona....impegni siciliani mi richiamano alla base!!! Crying or Very sad Crying or Very sad

Per l'armamento Rocoline o Peco 75?? mi interessa che la rotaia sia la più bassa possibile e soprattutto le traverse siano riprodotte bene e della giusta misura!

PS: preparatevi perchè ho intenzione di realizzare una catenaria con i controfiocchi!!
PS2: è vero che il filo di contatto in bronzo fosforoso è molto tenace?? potrei usare quello per la catenaria!!
avatar
Caimano

Data d'iscrizione : 01.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  Caimano il Lun Feb 13, 2012 12:29 am

DariusKingofGondor ha scritto:se tutto va come deve andare, MeMo disporrà di grandi stazioni SICILIANE !!!!

in bocca al lupo!!!
In effetti quando sarà completata Barcellona, nulla vieta di metterlo in esposizione per MeMo e inserirla insieme a Camaro in una sorta di Messina - Palermo virtuale!! Ambientazione anni 80/primi anni 90 pensiamo solo al materiale che vi può circolare: ALe 840, ALe 601, E 646 in verde magnolia e in livrea navetta (anche con tetto grigio) E 656 E 636 a iosaaaaa....

Sarebbe bello creare poi un modello di circolazione più possibile vicino al vero, come anche il sistema FREMO consiglia....far circolare i treni con degli orari prestabiliti (magari quelli reali dell'epoca). Creare delle aree di responsabilità con dei Capostazioni, dei formatori treno, dei macchinisti ecc...ognuno fa il suo lavoro come al vero!!! Il bello del modellismo ferroviario è proprio simulare la realtà non solo con il particolare realistico ma anche con l'esercizio vero e proprio!! Per me fare girare i "trenini" in tondo senza un criterio non ha senso...
avatar
Caimano

Data d'iscrizione : 01.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  Caimano il Lun Feb 13, 2012 12:33 am

BARCELLONESE ha scritto:Riprendi alla grande!!! La stazione di Barcellona, quanti meravigliosi ricordi....
Complimenti sunny
che ricordi hai della vecchia stazione? hai delle foto dell'epoca? Grazie
avatar
Caimano

Data d'iscrizione : 01.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  BARCELLONESE il Lun Feb 13, 2012 6:55 am

Caimano ha scritto:
BARCELLONESE ha scritto:Riprendi alla grande!!! La stazione di Barcellona, quanti meravigliosi ricordi....
Complimenti sunny
che ricordi hai della vecchia stazione? hai delle foto dell'epoca? Grazie
foto purtroppo niente.... Sad
avatar
BARCELLONESE
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 12.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  Gualtiero il Lun Feb 13, 2012 10:09 am

Naturalmennte per iniziare...ci vuole una bella e tenace ricerca storica - documentale della stazione in questione (come ha fatto il buon Dario con la sua Taormina)....quindi puoi andare all'archivio di Stato di Barcellona..o al comune per reperire planimetrie e via dicendo...poi ricerca fotografica e video (e qui casca l'asino... No )....dopo di che si adatta il tutto alle norme FREMO dove il buon Natale e il buon Salvo potranno indirizzarti attraverso links e procedure di base.
Se fossi in te opterei per Novara di Sicilia...stazione ancora intatta rispetto all'origine(funzionante)..pur sempre vicino alla zona..e naturalmente bellissima!!!Ma de gustibus non dispuntandum est. Very Happy

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  fscaimano il Lun Feb 13, 2012 12:15 pm

Auguri per questa nuova avventura. La scelta di ispirarsi al reale è, secondo me, il miglior approccio che possa esistere. Divertiti. cheers

fscaimano

Data d'iscrizione : 14.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  Doppia simmetrica il Lun Feb 13, 2012 12:18 pm

Ciccio la struttura scatolare la devi realizzare tu con il multistrato di abete da 1cm!
Hai presente la scatola delle scarpe? Ecco, una cosa del genere realizzata ad hoc in funzione delle esigenze (vedi viadotti, ponti o sovrapassi)..

Per i binari anche i Roco line vanno bene, sono codice 83 ma comunque un buon compromesso tra Peco (cod.75) e Tillig (cod.83).
Se non ricordo male tu avevi un buona scorta di Roco quindi potresti continuare su quella strada anche perchè, nel caso volessi "FREMIZZARE" l' impianto, quei binari sono contemplati nelle normative di armamento.

Il piano binari rialzato di almento 8 mm...credo che Natale volesse dirti 4 dati dalla sovrapposizione di strati spessi 2 mm ciascuno! Wink

Documentazioni e varie: credo che il buon Francesco dalla sua cultura e dedizione per le ferrovie reali, per l' amore verso la "sua" vecchia stazione di Barcellona, non potrà fare altro che un ottimo lavoro! Gualtiero, non appena Ciccio sarà a Messina terrò a presentartelo (qualora non lo conoscessi già) perchè è veramente un punto di riferimento!
avatar
Doppia simmetrica
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  Gualtiero il Lun Feb 13, 2012 1:20 pm

^^
Senz'altro...il ferroviere è mio amico nel cuore!
Peccato che per molti io non sono loro amico Sad

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  Ne 120 il Lun Feb 13, 2012 10:22 pm

Caimano ha scritto:X Natale: perchè il piano stradale dei binari almeno di 8 mm?? Purtroppo mi piange il cuore credimi, ma questa volta non ci sarò al Model Expo di Verona....impegni siciliani mi richiamano alla base!!! Crying or Very sad Crying or Very sad

Intendevo dire il supporto di appoggio del binario...mi spiego meglio: la famosa scatola di scarpe capovolta di cui parla Salvo realizzata in multistrato da 10 mm, diventa il supporto di tutto l'armamento. Ovviamente sul supporto di 10 mm, va stero il sughero e poi il binario.
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  Caimano il Mar Feb 14, 2012 11:22 am

Gualtiero ha scritto:Naturalmennte per iniziare...ci vuole una bella e tenace ricerca storica - documentale della stazione in questione (come ha fatto il buon Dario con la sua Taormina)....quindi puoi andare all'archivio di Stato di Barcellona..o al comune per reperire planimetrie e via dicendo...poi ricerca fotografica e video...
Già fatto tutto caro!!! con tanto di rilievi sul terreno e confronto con dati cartografici ecc!! (come si vede che non mi conosci Very Happy ...) a Barcellona per quanto mi risulti, non c'è alcun archivio di Stato, ma semmai un archivio comunale. E cmq non hanno niente delle informazioni che servono a me! hanno solo la cartografia comunale e basta, che cmq ho già! Purtroppo i comuni non hanno le planimetrie dei binari e le caratteristiche impiantistiche degli impianti ferroviari, quel materiale ce lo dovrebbero avere le ferrovie (e qualcosina ovviamente è presente nel mio archivio Wink) Il problema sono i piccoli particolari che oggi non ci sono più e che sono sicuramente desumibili dalle vecchie foto e video, che sto cercando di avere a breve!! Cool Inoltre sto cercando di reperire un ingrandimento delle foto aeree realizzate dalla Regione Siciliana nel 1987 in scala 1:10000 a colori dove si potrebbero desumere altri, eventuali particolari che mi siano sfuggiti!!


Gualtiero ha scritto:Se fossi in te opterei per Novara di Sicilia...stazione ancora intatta rispetto all'origine(funzionante)..pur sempre vicino alla zona..e naturalmente bellissima!!!Ma de gustibus non dispuntandum est. Very Happy
Ti ringrazio per l'invito, ma anche se la stazione di Novara M.F. è molto carina e a me molto cara (la conosco metro per metro la frequentavo molti anni fa) la stazione che mi appassiona di più è proprio la mitica Barcellona vecchia, stazione della mia città, della mia infanzia ecc....ecc....


Ultima modifica di Caimano il Mar Feb 14, 2012 11:34 am, modificato 1 volta
avatar
Caimano

Data d'iscrizione : 01.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  Caimano il Mar Feb 14, 2012 11:32 am

Salvo mi potresti postare o linkare qualche foto di questa benedetta scatola da scarpe?? Grazie
avatar
Caimano

Data d'iscrizione : 01.09.11

Tornare in alto Andare in basso

esempio di struttura scatolare con testate fremo a mezza costa.

Messaggio  Gualtiero il Mar Feb 14, 2012 1:44 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


qui il [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

oppure su [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  Caimano il Mar Feb 14, 2012 5:45 pm

Grazie Gualtiero! Quindi quella è la famosa struttura a scatola da scarpe!! E' ottima perchè, se ho capito bene, di sotto resta completamente libera permettendo così di operare per i cablaggi e i vari dispositivi sottoplancia....Tuttavia io dalla foto vedo uno spessore buono di 15/20 cm (in altezza del modulo). Sinceramente volevo realizzare qualcosa di più basso, sia per contenere il peso che per occupare poco spazio! In effetti con questa struttura scatolare si risparmia già parecchio peso. Posso fare una scatola alta 10 cm però con le lunghezze dei moduli che mi sono imposto non so se il complesso possa garantire la necessaria robustezza meccanica....

Il risparmio di spazio è quasi obligatorio, considerato anche il numero di moduli da realizzare (6 per una lunghezza complessiva di 10 metri!!!) e il poco spazio a disposizione dopo riporli, quando il plastico è smontato!! No No
avatar
Caimano

Data d'iscrizione : 01.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  Gualtiero il Mar Feb 14, 2012 7:12 pm

Caimano ha scritto:Grazie Gualtiero! Quindi quella è la famosa struttura a scatola da scarpe!! E' ottima perchè, se ho capito bene, di sotto resta completamente libera permettendo così di operare per i cablaggi e i vari dispositivi sottoplancia....Tuttavia io dalla foto vedo uno spessore buono di 15/20 cm (in altezza del modulo). Sinceramente volevo realizzare qualcosa di più basso, sia per contenere il peso che per occupare poco spazio! In effetti con questa struttura scatolare si risparmia già parecchio peso. Posso fare una scatola alta 10 cm però con le lunghezze dei moduli che mi sono imposto non so se il complesso possa garantire la necessaria robustezza meccanica....

Il risparmio di spazio è quasi obligatorio, considerato anche il numero di moduli da realizzare (6 per una lunghezza complessiva di 10 metri!!!) e il poco spazio a disposizione dopo riporli, quando il plastico è smontato!! No No

Bravo...metti in evidenza...quanto "blocca" me per iniziare a costruire la mia idea..purtroppo.... No No
L'altezza dovrebbe coincidere con quella della testata fremo...ma poi al costruttore modellista spetta tutta la fantasia di questo mondo...Smile

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  Ferryboat il Mar Feb 14, 2012 8:16 pm

Francesco secondo me dovresti fare tutto come ha fatto Salvo, moduli interni con testate di accoppiamento a tuo piacimento e testate Fremo alle estremità così la prossima volta dobbiamo noleggiare un capannone della fiera! Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  Ne 120 il Mar Feb 14, 2012 11:43 pm

Ferryboat ha scritto:Francesco secondo me dovresti fare tutto come ha fatto Salvo

Però vedi di essere un pochino più celere di Salvo! Laughing
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  Doppia simmetrica il Mer Feb 15, 2012 3:21 pm

Ne 120 ha scritto:
Ferryboat ha scritto:Francesco secondo me dovresti fare tutto come ha fatto Salvo

Però vedi di essere un pochino più celere di Salvo! Laughing

Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr....!! Razz
avatar
Doppia simmetrica
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  Caimano il Gio Feb 16, 2012 2:50 pm

Ferryboat ha scritto:Francesco secondo me dovresti fare tutto come ha fatto Salvo, moduli interni con testate di accoppiamento a tuo piacimento e testate Fremo alle estremità così la prossima volta dobbiamo noleggiare un capannone della fiera! Very Happy Very Happy Very Happy
Si Enzo sono d'accordo con te! Dovrò fare solo i moduli esterni a norma FREMO, così attaccarli agli altri! Per quanto riguarda il capannone mi sembra un idea molto buona Laughing Laughing Se pensi che il mio plastico a "regime" sarà lungo solo 10 metri e quello di Salvo 7 metri, non penso che basti tutto il palacultura!!

PS: la sala dove erano esposti i plastici di MeMo quanto è lunga? si potrebbero pensare diverse configurazioni, anche per sistemare al meglio le stazioni nascoste e fare finalmente un esercizio ferroviario realistico!!
avatar
Caimano

Data d'iscrizione : 01.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  Ne 120 il Gio Feb 16, 2012 9:29 pm

Caimano ha scritto:
Ferryboat ha scritto:Francesco secondo me dovresti fare tutto come ha fatto Salvo, moduli interni con testate di accoppiamento a tuo piacimento e testate Fremo alle estremità così la prossima volta dobbiamo noleggiare un capannone della fiera! Very Happy Very Happy Very Happy
Si Enzo sono d'accordo con te! Dovrò fare solo i moduli esterni a norma FREMO, così attaccarli agli altri! Per quanto riguarda il capannone mi sembra un idea molto buona Laughing Laughing Se pensi che il mio plastico a "regime" sarà lungo solo 10 metri e quello di Salvo 7 metri, non penso che basti tutto il palacultura!!

PS: la sala dove erano esposti i plastici di MeMo quanto è lunga? si potrebbero pensare diverse configurazioni, anche per sistemare al meglio le stazioni nascoste e fare finalmente un esercizio ferroviario realistico!!

Ciccio io il mese prossimo inizio GAGGI....solo 5 metri... Laughing ...mi sa che la sala del palacultura è diventata un po strettina....
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  DariusKingofGondor il Ven Feb 17, 2012 7:35 am

Ne 120 ha scritto:
Caimano ha scritto:
Ferryboat ha scritto:Francesco secondo me dovresti fare tutto come ha fatto Salvo, moduli interni con testate di accoppiamento a tuo piacimento e testate Fremo alle estremità così la prossima volta dobbiamo noleggiare un capannone della fiera! Very Happy Very Happy Very Happy
Si Enzo sono d'accordo con te! Dovrò fare solo i moduli esterni a norma FREMO, così attaccarli agli altri! Per quanto riguarda il capannone mi sembra un idea molto buona Laughing Laughing Se pensi che il mio plastico a "regime" sarà lungo solo 10 metri e quello di Salvo 7 metri, non penso che basti tutto il palacultura!!

PS: la sala dove erano esposti i plastici di MeMo quanto è lunga? si potrebbero pensare diverse configurazioni, anche per sistemare al meglio le stazioni nascoste e fare finalmente un esercizio ferroviario realistico!!

Ciccio io il mese prossimo inizio GAGGI....solo 5 metri... Laughing ...mi sa che la sala del palacultura è diventata un po strettina....

si ma Gaggi partirà con una diramazione da Taormina.... altri 8 metri Smile (che saranno finiti nel 2060)
avatar
DariusKingofGondor

Data d'iscrizione : 02.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  zancle il Ven Feb 17, 2012 7:01 pm

Con tutte questi stazioni tra poco RFI e Centostazioni manderanno degli ispettori.... Laughing Laughing Laughing

_____________________________
Messina: Porta della Sicilia
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
zancle
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  Caimano il Sab Feb 18, 2012 1:50 pm

Qualcuno possiede vecchie foto della stazione di Barcellona vecchia, dagli anni 60-70 in poi??
avatar
Caimano

Data d'iscrizione : 01.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  Caimano il Dom Feb 19, 2012 5:04 pm

Ecco uno schizzo alla buona del piano dei binari che intendo realizzare per il plastico Barcellona!! ovviamente tutto è ancora sucettibile di modifiche e aggiustamenti/aggiornamenti essendo questo solo un progetto preliminare....

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Caimano

Data d'iscrizione : 01.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  Ferryboat il Gio Mar 29, 2012 1:47 pm

Ehi Francesco a che punto sei con i tuoi rilievi?
Guarda cos'ho trovato per te!

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  Ferryboat il Mer Mag 02, 2012 9:49 pm

Ehi Francesco, allora come procedi con i lavori? Very Happy
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barcellona Castroreale in H0

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum