Il plastico modulare dell'Associazione "Amanti del Treno" di Roma, ovvero com'è piccolo il nostro mondo...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il plastico modulare dell'Associazione "Amanti del Treno" di Roma, ovvero com'è piccolo il nostro mondo...

Messaggio  dpfermodel il Lun Ott 17, 2011 5:08 pm

Molti di voi conosceranno senz'altro il bel plastico modulare dell'Associazione "Amanti del Treno" di Roma per averlo visto di presenza o - come il sottoscritto - dopo aver letto l'articolo pubblicato sul n° 341 de iTreni, attualmente in edicola.

Per chi ancora non lo conoscesse si tratta dell'impianto visibile nel video:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Ebbene, cos'ha questo impianto di particolare!? Sicuramente è bellissimo, ma per me che fino a qualche giorno fa non ne conoscevo neppure l'esistenza è stato anche una piacevolissima sorpresa che mi ha dato tanta, tantissima soddisfazione lol! lol! lol!

Infatti anni fa, un po' per passatempo, un po' per finanziare qualche acquisto fermodellistico, mi divertii a realizzare qualche fabbricato FS (magazzini merci, caselli, gabinetti e fabbricati viaggiatori) per poi metterlo in rete e vedere che tipo di riscontro avesse: devo ammettere che il successo fu abbastanza lusinghiero, tuttavia decisi ugualmente di non proseguire oltre sia per la mancanza di tempo sia per la distanza che mi separa dalle realtà più dinamiche di quelle della mia città. Da allora mi sono sempre chiesto che uso ne avesse poi fatto chi, senza neppure conoscermi, basandosi solo su qualche fotografia, decise di accordarmi fiducia.

Non potete quindi immaginare la sorpresa e la soddisfazione nel rivedere a distanza di anni uno dei caselli da me realizzati fare bella mostra di sé su quell'impianto cheers con tanto di primissimo piano dedicato tra le foto pubblicate sulla rivista cheers cheers cheers

Eccolo in alcune delle foto che conservo:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Per la cronaca è realizzato in legno e balsa rivestiti e/o dipinti, il tetto e le porte provengono da lastrine commerciali sagomate e verniciate, i pluviali sono in legno e metallo, i rampicanti sono realizzati con una retina della Krea, il tutto poi invecchiato ad olio con la stessa tecnica che ho descritto tempo fa su iTreni.

Saluti,
avatar
dpfermodel

Data d'iscrizione : 07.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il plastico modulare dell'Associazione "Amanti del Treno" di Roma, ovvero com'è piccolo il nostro mondo...

Messaggio  Ne 120 il Lun Ott 17, 2011 8:24 pm

Davvero molto bello! immagino la sorpresa e la soddisfazione nel rivederlo a distanza di tanto tempo sulla rivista...
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il plastico modulare dell'Associazione "Amanti del Treno" di Roma, ovvero com'è piccolo il nostro mondo...

Messaggio  Roberto To il Mar Ott 18, 2011 11:23 am

l'ho visto a Novegro!!! veramente bello!!! ideale per una soluzione casalinga!!
avatar
Roberto To
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il plastico modulare dell'Associazione "Amanti del Treno" di Roma, ovvero com'è piccolo il nostro mondo...

Messaggio  dpfermodel il Mar Ott 18, 2011 5:29 pm

Vi ringrazio per i complimenti, ho mandato loro una mail e mi hanno risposto subito, felici di aver recuperato il contatto cheers cheers cheers mi hanno pure chiesto di tenerli presenti qualora decidessi di realizzare nuovamente qualcosa Embarassed Embarassed Embarassed

Questi sono alcuni degli altri fabbricati che avevo realizzato a suo tempo, sempre con la stessa tecnica:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

saluti,
avatar
dpfermodel

Data d'iscrizione : 07.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il plastico modulare dell'Associazione "Amanti del Treno" di Roma, ovvero com'è piccolo il nostro mondo...

Messaggio  Gualtiero il Mar Ott 18, 2011 5:51 pm

Che dire "complimentoni"...a vedere certi lavori e sentirvi parlare sembra tutto facile...io sono bestia e ignorante e ho il terrore nel mettere mani.
Ma un giorno mi vendicherò ahahahahaahhaha Laughing Laughing Laughing

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il plastico modulare dell'Associazione "Amanti del Treno" di Roma, ovvero com'è piccolo il nostro mondo...

Messaggio  Roberto To il Mar Ott 18, 2011 6:53 pm

i cessi... nonostante siano dei cessi... sono favolosi!! lol!
avatar
Roberto To
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il plastico modulare dell'Associazione "Amanti del Treno" di Roma, ovvero com'è piccolo il nostro mondo...

Messaggio  Doppia simmetrica il Mer Ott 19, 2011 1:30 pm

Bhè una bella soddisfazione dunque!
La cosa ancora più bella credo sia quella di vedere con sorpresa la pubblicazione dei tuoi lavori sulla rivista. Ti sei "fatto vivo" a quel gruppo?
avatar
Doppia simmetrica
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il plastico modulare dell'Associazione "Amanti del Treno" di Roma, ovvero com'è piccolo il nostro mondo...

Messaggio  dpfermodel il Mer Ott 19, 2011 1:51 pm

Roberto To ha scritto:i cessi... nonostante siano dei cessi... sono favolosi!! lol!

Ho ripescato un paio di fotine dove si vedono pure gli interni cheers per ovvi motivi avevo evitato di riprodurre le tipiche scritte sui muri... Rolling Eyes

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Doppia simmetrica ha scritto:(...) Ti sei "fatto vivo" a quel gruppo?

Ovviamente si, l'ho scritto qualche messaggio più su, mi hanno pure chiesto di tenerli presenti qualora decidessi di realizzare nuovamente qualcosa ed invitato a fare una visita nella loro sede romana Embarassed Embarassed Embarassed

Saluti,
avatar
dpfermodel

Data d'iscrizione : 07.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il plastico modulare dell'Associazione "Amanti del Treno" di Roma, ovvero com'è piccolo il nostro mondo...

Messaggio  Roberto To il Mer Ott 19, 2011 2:06 pm

l'unico "neo"... quella luce esterna... è troppo "lunga"... Wink
avatar
Roberto To
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il plastico modulare dell'Associazione "Amanti del Treno" di Roma, ovvero com'è piccolo il nostro mondo...

Messaggio  Doppia simmetrica il Mer Ott 19, 2011 2:14 pm

Uhm...interessanti gli interni! Spiega spiega, come hai fatto?
E facciamocela sta trasferta romana e casomai passiamo pure al Graf!
avatar
Doppia simmetrica
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il plastico modulare dell'Associazione "Amanti del Treno" di Roma, ovvero com'è piccolo il nostro mondo...

Messaggio  dpfermodel il Mer Ott 19, 2011 3:05 pm

Roberto To ha scritto:l'unico "neo"... quella luce esterna... è troppo "lunga"... Wink

Si, è vero, ora che me lo stai facendo notare effettivamente sulle lampade montate sui wc un braccetto un po' più corto non guasterebbe, ma ormai non li ho più, recepisco il suggerimento per il futuro.

Doppia simmetrica ha scritto:Uhm...interessanti gli interni! Spiega spiega, come hai fatto?
(...)

Semplicissimo: le pareti sono in balsa verniciata con colori a tempera o rivestita come il pavimento, ovvero con un pezzettino di carta con le tipiche piastrelle quadrate semplicemente disegnate, il gabinetto alla turca è realizzato con normalissimi listelli di noce 1x1 mm verniciati in bianco e disposti a cornice con due pezzettini di balsa da 1mm sagomati a mo' di poggiapiedi; completano il tutto il foro di scarico realizzato con un punteruolo e poi ripassato di nero opaco e la catenella realizzata con un tondino sottilissimo di rame estratto da un normalissimo filo elettrico.

Doppia simmetrica ha scritto:(...)
E facciamocela sta trasferta romana e casomai passiamo pure al Graf!

Magari ne avessi il tempo... Rolling Eyes

Saluti,
avatar
dpfermodel

Data d'iscrizione : 07.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il plastico modulare dell'Associazione "Amanti del Treno" di Roma, ovvero com'è piccolo il nostro mondo...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum