Demolizioni

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Admin il Gio Ago 15, 2013 7:26 pm

l'ho letto anch'io,
vediamo se domani riesco a pubblicare in questo spazio una scansione dell'articolo

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Admin il Sab Ago 17, 2013 3:39 pm

articolo

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Admin il Lun Set 09, 2013 10:02 pm

piuttosto che spostare (rimuovere) il materiale, ritengo più percorribile sotto tutti i punti di vista, la demolizione sul posto e la successiva rimozione dei rottami
secondo voi Question


Ultima modifica di Admin il Lun Set 09, 2013 10:10 pm, modificato 1 volta

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  rocco il Lun Set 09, 2013 10:06 pm

Sicuramente le dovranno portare via quantomeno sezionate considerando anche che per uscire da lì vi è un sottopassaggio in cui non credo sia agevole passare con le carrozze intere.
avatar
rocco
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Gualtiero il Mar Set 10, 2013 10:02 am

Admin ha scritto:piuttosto che spostare (rimuovere) il materiale, ritengo più percorribile sotto tutti i punti di vista, la demolizione sul posto e la successiva rimozione dei rottami
secondo voi Question
Potrebbe essere questa la soluzione che adotteranno. La demolizione sul luogo...come fu per la carrozza di Camaro.

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Francesco Fiumanò il Ven Giu 06, 2014 10:24 pm

segnalo
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Francesco Fiumanò
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Francesco Fiumanò il Lun Ott 27, 2014 9:02 pm

questo materiale è stato trasferito da palermo a sant'agata di militello e attende il viaggio verso la demolizone.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Francesco Fiumanò
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Ferryboat il Lun Ott 27, 2014 9:07 pm

Sempre in giro e?? Razz Razz
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  rocco il Dom Lug 19, 2015 9:49 pm

E' stata rifatta la gara:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
rocco
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Admin il Lun Lug 20, 2015 7:46 pm

Tredici anni fa, Sabato 20 luglio 2002, l'Espresso Freccia della Laguna proveniente da Palermo Centrale e diretto a Venezia Santa Lucia partì dalla Stazione di Milazzo alle 18.56. Nella stazione di Messina Centrale doveva unirsi all'altra sezione di treno, proveniente da Siracusa, per poi proseguire verso Venezia Santa Lucia. Ma quel treno a Messina non ci arrivò mai, deragliò a Rometta, dove morirono 8 persone.

In prossimità del segnale di protezione della stazione di Rometta, improvvisamente il locomotore uscì dalle rotaie, compiendo un giro di 180°, urtando violentemente le strutture laterali del ponticello sul sottostante torrente. Il resto del convoglio si staccò dalla motrice e dopo alcuni istanti si schiantò sul casello ferroviario, per fortuna impresenziato. L’edificio venne sventrato in due parti. Un giunto mancante fu la causa del disastro.

Sette persone rimasero intrappolate e persero la vita, oltre ad uno dei due macchinisti della locomotiva elettrica fermatasi in bilico su di un ponte. Diversi vagoni del convoglio che trasportava circa 190 persone caddero in una scarpata di alcuni metri. La macchina era stata revisionata da poco tempo e viaggiava a circa 105 km/h a fronte di un limite di circa 120 ammessi dalla linea in quel tratto specifico.

La linea venne messa sotto accusa: la manutenzione del binario terminata da pochi giorni non evidenziò un armamento non proprio in ordine. Il collaudo del binario, avvenuto con esito favorevole, vide il ripristino della normale velocità. Da qualche tempo il personale di guida aveva segnalato, sugli appositi moduli, alcuni sbandamenti anomali rispetto ai caratteristici movimenti della macchina in corsa. Quella tratta era sottoposta a lavori di raddoppio e solo da pochi mesi era stata aperta ufficialmente all'esercizio una nuova galleria a doppio binario, la Galleria Peloritana, sotto i Monti Peloritani.

Dopo la strage si aprì un accorato dibattito sulla sicurezza, sui ritardi strutturali delle isole e del Mezzogiorno, sui decenni passati nell’immobilismo. Ancor oggi, a tredici anni dalla tragedia, pochissimi associano il nome di Rometta ad uno degli eventi più tragici della storia dei trasporti italiani. Il bilancio finale fu di 8 morti e 58 feriti. Dal 2002 tutti i convogli semi-distrutti si trovano depositati nell'area della stazione. Adesso Maria Andaloro, promotrice del "Posto occupato", ha chiesto ad Rfi, insieme ad altri cittadini, di far rivivere quelle locomotive che oggi sono ancora li abbandonate a pochi metri dal luogo del disastro, le quali opportunamente adeguate e ristrutturate, potrebbero diventare sede di una biblioteca intitolata alle vittime e un museo della memoria.

fonte: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Francesco Fiumanò il Lun Lug 20, 2015 8:31 pm

Che idea stupida!
1. la gara è già stata vinta e a breve partiranno i lavori.
2. La richiesta va fatta a trenitalia e non rfi!
3. Le carrozze sono strapiene di amianto anche libero.
4. Le lamiere contorte non ne permettono alcun utilizzo.

Come al solito giornalisti e politicanti hanno dato prova della loro assoluta ignoranza.
avatar
Francesco Fiumanò
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  rocco il Lun Lug 20, 2015 9:40 pm

Francesco Fiumanò ha scritto:Che idea stupida!
1. la gara è già stata vinta e a breve partiranno i lavori.
2. La richiesta va fatta a trenitalia e non rfi!
3. Le carrozze sono strapiene di amianto anche libero.
4. Le lamiere contorte non ne permettono alcun utilizzo.

Come al solito giornalisti e politicanti hanno dato prova della loro assoluta ignoranza.

L'idea è nata da una persona in buona fede che, in seguito ieri a sciacallaggio politico di un politico che alle scorse elezioni ha preso 3 voti, pur di attaccare l'attuale amministrazione ha scritto un po di fesserire dimostrando molta ignoranza sull'argomento, ha provato a proporre qualcosa di utile e di simbolico.

Tale idea poi però è stata appoggiata da un ferroviere, che suppongo sia sindacalista, e che ha detto che si può fare.
Questa la risposta oggi al mio commento con cui facevo presente che vi è la gara espletata:
"Rocco , il problema non è toglierle da lì intere che si può tranquillamente fare ma la destinazione d'uso che se ne vuol fare . Ovviamente non conviene o non è possibile farle tornare a viaggiare e quindi la ferrovia ha convenienza a rottamarle e farlo sul posto costa meno . Se si vuole si può far altro . Un saluto"

Diciamo che tutto si può fare ma forse occorre guardare anche agli aspetti economici e pratici ma è un concetto che non sempre viene considerato.

Qui ne parlano anche:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
rocco
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Francesco Fiumanò il Lun Lug 20, 2015 10:36 pm

No, il problema è proprio toglierle da li intere. Ora dato che via ferrovia è impossibile per via dei nuovi pannelli fonoassorbenti, o restano li a patto che il padrone del terreno sia d' accordo o è inutile parlare. Senza contare che un operazione del genere costerebbe centinaia di migliaia di euro. Non converrebbe a questo punto chiedere i locali del fv di rometta per questa fantomatica biblioteca?
avatar
Francesco Fiumanò
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Gualtiero il Mar Lug 21, 2015 1:05 pm

Ha qualcosa di macabro e di rituale feticista l'idea di utilizzare uno strumento (come le carrozze) di morte per commemorare dei morti. Questo è avvenuto per lo più davanti ad eventi quali guerre, olocausto, armaggedon di un popolo e via dicendo. Ora non ricordo se vi è già una stele commemorativa, una lapide, una targa che ricordi quei terribili momenti. Forse, come fu per la vicenda del Segesta, sarebbe più idoneo costruire un monumento, e si, con le forme che possono richiamare la ferrovia. Sfruttare lo spazio dove si trovano quelle carrozze per farvi qualcosa (villetta tematica) o dedicare una scuola, una palestra, una strada...insomma oltre il mero mortale materiale ferroviario ci sono tanti altri modi per ricordare una tragedia. A Balvano per oltre 600 vittime hanno piantato un albero (tristezza infinita). 
Museo della memoria, mmmh, non per mancanza di rispetto, ma mi sembra un tantino esagerato. Cosa si dovrebbe "custodire" di così orribilmente  prezioso?!

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Admin il Mar Lug 21, 2015 7:57 pm

Condivido in larga parte le critiche, mi sembra un'idea un po' azzardata soprattutto perche' si tratta di materiale incidentato, arrugginito, ricco di amianto (ed altre sostanze nocive) e lasciato a marcire (anche subendo atti di vandalismo) negli ultimi 13 anni.

Qualche idea per la sig.ra Maria Andaloro io l'avrei ma, in questo momento, non me la sento di diffonderla pubblicamente perché sarebbe subito fatta propria dal solito sciacallo che tanto ama copiare da questo forum e spiattellare ai poveretti che confidano in lui le nostre idee e le nostre iniziative come "farina del suo sacco".

Rocco, se vuoi possiamo parlarne in privato (sentiamoci) Wink

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Vito.Antonio il Gio Lug 23, 2015 7:53 pm

Admin ha scritto:Condivido in larga parte le critiche, mi sembra un'idea un po' azzardata soprattutto perche' si tratta di materiale incidentato, arrugginito, ricco di amianto (ed altre sostanze nocive) e lasciato a marcire (anche subendo atti di vandalismo) negli ultimi 13 anni.

Qualche idea per la sig.ra Maria Andaloro io l'avrei ma, in questo momento, non me la sento di diffonderla pubblicamente perché sarebbe subito fatta propria dal solito sciacallo che tanto ama copiare da questo forum e spiattellare ai poveretti che confidano in lui le nostre idee e le nostre iniziative come "farina del suo sacco".

Rocco, se vuoi possiamo parlarne in privato (sentiamoci) Wink
Più logico costruire un monumento, come una locomotiva, che ricordi le vittime, come ha detto gualtiero prima

Vito.Antonio

Data d'iscrizione : 08.08.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Admin il Gio Ago 13, 2015 11:05 am

ecco l'attuale situazione

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] by [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link], su Flickr

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Francesco Fiumanò il Lun Feb 08, 2016 2:19 pm

Messina Scalo, pronte per essere imbarcate: E.646.140, E.646.131, E.646.134, E.656.095

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Francesco Fiumanò
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Admin il Lun Feb 08, 2016 7:04 pm

Grazie Francesco,
dovrebbe trattarsi di macchine ferme da tempo a Palermo, una delle E.646 -se non ricordo male- ebbe pure un principio di incendio.
Le attende il cannello della fiamma ossidrica Neutral

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Cs269 il Gio Mag 26, 2016 4:40 pm

Oggi sono ancora partite carrozze da Siracusa per Bari L.

Cs269

Data d'iscrizione : 11.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Admin il Dom Giu 05, 2016 6:33 pm

in programma per oggi un invio di demolendi da Messina a S.Giuseppe di Cairo, in composizione dovrebbero esserci due E.633 (la 051 e la 100)

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Francesco Fiumanò il Lun Giu 20, 2016 4:46 pm

la fine...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Francesco Fiumanò
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  rocco il Lun Giu 20, 2016 8:50 pm

La situazione a stasera:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
rocco
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Ferryboat il Mar Giu 21, 2016 9:51 am

Agghiacciante Sad
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Gualtiero il Mar Giu 21, 2016 12:52 pm

Non riesco a capire il motivo della tua faccina che piange, Enzo.
Anzi finalmente dopo 14 anni quello schifo è stato distrutto!! C'è da essere contenti.

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Ferryboat il Ven Giu 24, 2016 1:00 pm

Gualtiero ha scritto:Non riesco a capire il motivo della tua faccina che piange, Enzo.
Anzi finalmente dopo 14 anni quello schifo è stato distrutto!! C'è da essere contenti.


Non è mai bello vedere demolizioni. in ogni caso era ora che in un modo o nell'altro andassero tolte da quel sito
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Ferryboat il Mer Lug 20, 2016 12:14 pm

Ricorre oggi il 14° anniversario dell'incidente che costò la vita ad otto persone...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Admin il Mer Lug 20, 2016 2:33 pm

ricordo come fosse ieri quel tremendo tardo pomeriggio Mad Crying or Very sad Mad Crying or Very sad

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Demolizioni

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum