La vegetazione nei plastici

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La vegetazione nei plastici

Messaggio  Ne 120 il Lun Mag 17, 2010 3:18 pm

Apro questo topic per discutere delle tecniche relative al "condimento" del plastico / diorama. La vegetazione è un elemento fondamentale nella riproduzione in scala di un paesaggio che comprende un tratto di ferrovia. L'impianto più funzionale e tecnologico del mondo, sul quale sfercciano nodelli costosissimi e super elaborati, infatti, per me non vale molto se non arricchito con il paesaggio. Vuole essere anche uno stimolo per chi è ostile al completamento di un modulo/plastico/diorama per motivi che non comprendo come per esempio "no ne sono capace" oppure "mi annoio a fare il paesaggio". Bisogna sporcarsi le mani e provare, trovando anche soluzioni economiche ed ingegnose, e alla fine i risultati saranno comunque soddisfacenti. Basta con i convogli che si muovono in paesaggi lunari fatti di compensato e listelli a vista, piantati su strisce di sughero.
Casualmente stamattina, sotto casa, ho trovato un'arbusto che produce dei fiori un po particolari... Ne ho raccolto uno e credo che una volta essiccato, sarà un'ottima base per realizzare un bel pino domestico. Ecco la foto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  Admin il Lun Mag 17, 2010 9:59 pm

Non mi convince molto il tronco, lo vedo troppo dritto per in pino domestico.
Magari, essiccato fa un altro effetto.
Boh Exclamation


Ultima modifica di Admin il Lun Mag 17, 2010 10:11 pm, modificato 1 volta

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  Ferryboat il Lun Mag 17, 2010 10:05 pm

Si può migliorare dai...però è una bella idea! Onestamente alla prima occhiata sembravano broccoli Very Happy Very Happy

ps: Natale non me ne volere Laughing Laughing Laughing
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  Ne 120 il Lun Mag 17, 2010 11:24 pm

ahahah....uomini di poca fede! Vedrete che alla fine uscirà na bedda pignara Very Happy Wink
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  Ferryboat il Lun Mag 17, 2010 11:28 pm

Non ci sono dubbi sulla tua manualità ed inventiva...quindi....FACCI VEDERE!!!
Very Happy
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  DariusKingofGondor il Mar Mag 18, 2010 7:45 am

sembra un ramo della nostra "ferla", io sto provando ad essiccare quella,vediamo come va..
comunque in questi giorni mi stavo documentando proprio sulla vegetazione, visto che sto completando un altro diorama, e qui la vegetazione la fa da padrone, infatti a spiccare sarà una bella pineta.
molti usano la famosa tecnica col fil di ferro, altri usano una pianta che da dai risultati magnifici, la teloxis aristata, pianta di provenienza nord europea.
per quanto riguarda cespuglietti vari, io mi trovo bene con il miscuglio colla vinilica acqua e polveri colorate.
in questi giorni stavo anche pensando alla famosa "nebbiolina" quella che i fiorai usano per i bouquet di fiori, quella con tutti i fiorellini bianchi.
avatar
DariusKingofGondor

Data d'iscrizione : 02.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  Ne 120 il Mar Mag 18, 2010 11:34 pm

La natura è una miniera per noi modellisti, basta solo saperla sfruttare al meglio Wink Ovviamente man mano vai avanti, posta qualche foto...le foto dei lavori altrui sono sempre un ottimo stimolo per il modellista in panne Wink
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  DariusKingofGondor il Sab Mag 22, 2010 2:35 pm

sono ancora in piena fase lavorativa, vi posto le foto della casa cantoniera che ho personalmente dipinto, alla quale ho applicato le "veneziane" realizzate con fascette di plastica colorate di verde.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

nell'ultima foto, il colore della casa non è stato riprodotto realmente dalla fotocamera del mio Nokia, sembra un giallo limone invece è il colore tipico dei fabbricati FS.
avatar
DariusKingofGondor

Data d'iscrizione : 02.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  DariusKingofGondor il Gio Mag 27, 2010 12:23 am

ragazzi vi prego di dirmi cosa ne pensate...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
DariusKingofGondor

Data d'iscrizione : 02.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  Ferryboat il Gio Mag 27, 2010 10:07 am

Dario...che te devo dì!
Sei un maestro! cheers
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  Doppia simmetrica il Gio Mag 27, 2010 2:14 pm

Dunque:
Non mi piace la colorazione dell' edificio,
non mi piacciono gli infissi,
i due lampioncini sono un pò fuori scala...

Altro? Razz
avatar
Doppia simmetrica
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  DariusKingofGondor il Gio Mag 27, 2010 2:29 pm

azz.. promosso a pieni voti .. e bocciato ...
in 1 ora sono passato dal settimo cielo all\'inferno...
Sad
poi dove li vedi i lampioncini che sono appena appena visibili in alto... ma che hai 200000 decimi di vista huauhahuauhahua

bhe vero.. nelle foto precedenti, il colore cmq.. è quello delle ultime foto .. nelle foto di qualche tempo fa lo precisai, la digitale aveva sfalsato completamente i colori.

cmq.. critiche accettate, i lampioni sono della Viessman in H0 Sad se non son capaci di riprodurli loro in scala, anche a me cmq danno la sensazione di leggermente grandi, piu che altro la parte che contiene la lampada...
Sad


Ultima modifica di DariusKingofGondor il Gio Mag 27, 2010 2:38 pm, modificato 1 volta
avatar
DariusKingofGondor

Data d'iscrizione : 02.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  Ne 120 il Gio Mag 27, 2010 2:36 pm

Vegetazione perfetta, molto realistica. Stesso dicasi per le rocce e per alberelli ed arbusti.
Sul casello, anch'io nutro qualche perplessità. Non che sia tutto da rifare, ma andrebbe maggiormente curato il dettaglio. Come sottolineava Salvo (forse in maniera un po troppo drastica) andrebbero riviste le persiane. Prova a ricavarle da una fascetta fermacavi di idonea dimensione. Considera che un'anta deve essere larga quanto la metà del vano finestra, e collocata a filo dell'imbotto esterno. Curerei un po anche la linea di gronda. Magari potresti realizzarla con profilati plastici della evergreen. Per il manto di copertura ti consiglio le ottime lastrine della Krea.
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  Ne 120 il Gio Mag 27, 2010 2:40 pm

....comunque il tetto può anche andar bene, però vanno anche riviste le finestre. I telai che hai recuperato ed adattato, non mi sembrano molto idonei...mi ricordano più una villa inglese che un casello italiano. prova a realizzarli in cartoncino bianco, il risultato sarà certamente migliore. Wink
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  DariusKingofGondor il Gio Mag 27, 2010 2:53 pm

nutro anche io peplessità su veneziane e infissi... per quanto riguarda l'anta della veneziana.. il problema è dato dallo stampo di questa casa.. se guardate le foto in dettaglio del ppost precedente, si nota che l'architrave delle aperture a destra e sinistra presenta delle bombature, come ovviare a questa cosa? le fascette si.. le ho usate più piccole, credendo che con l'effetto finale si notassero di meno, posso sempre sostituirle con una piu larga, ma il problema "architrave" rimane sempre. per il tuo consiglio, di utilizzare del cartoncino bianco, non so da dove cominciare.. ne che forma dare, se hai qualche consiglio, foto, guida te ne sarei grato Smile
avatar
DariusKingofGondor

Data d'iscrizione : 02.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  Doppia simmetrica il Gio Mag 27, 2010 11:21 pm

Non voglio fare il guasta feste ma se chiedi un parere è pure giusto che tu abbia le dovute considerazioni!
La struttura è un pò grossolana, le pareti dello stabile non sono perfette; le finestre sono bruttine (sembrano le grate di un carcere), le persiane da...dimenticare?
La progressiva del casello non risecchia il carattere corretto, il tetto è deformato. Il portone non va bene e quei due lampioni non ci azzeccano per nulla!

Sai perchè sono "duro"? Perchè hai dimostrato di avere "la mano" e puoi migliorarti tranquillamente!
Spesso per ottenere degli ottimi risultati bisogna provare e riprovare, tentare e affinare delle tecniche. Questo è il modellismo!
Ti consiglio di leggere qualche numero di TTm (tutto treno modellismo), è un' ottima rivista dove puoi trovare altrettanti ottimi spunti: sul numero scorso (vedi marzo) ci stava una guida passo passo di come realizzare un casello FS con del FOREX. Risultato ottimo, di grande effetto a minimo costo!

Dariuzzo, per qualsiasi cosa, lo sai, sempre a disposizione!

PS: ti aspetto il 15 giugno a Messina...
avatar
Doppia simmetrica
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  Ne 120 il Ven Mag 28, 2010 7:35 am

Una cosa fondamentale nel modellismo è quella di avvicinarsi il più possibile alla realtà. Pertanto, come al vero, quando si riproduce un modello (in questo caso un edificio), bisogna porsi determinate domande circa la funzionalità virtuale di tutto ciò che rimane alla vista dello spettatore. Nel caso delle persiane, per esempio, è evidente che non potrebbero mai funzionare così come le hai riprodotte. Se la finestra presenta una cornice leggermente aggettante rispetto al filo del fabbricato, nella realtà l'imposta sarà incernierata sulla cornice stessa, e la sua larghezza risulterà leggermente maggiore rispetto alla metà della luce netta della bucatura, compensando così lo slittamento in orizzontale del telaio e garantendo ugualmente una perfetta chiusura delle due imposte. Oppure, rimanendo imperniata sullo spigolo, avrà un'apertura meno ampia fermandosi quindi a ridosso della bombatura e compiendo quindi una rotazione minore dei classici 180°.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Immagina che nel tuo caso, la piccola signora della preiser che, giunta la sera, decida di sporgersi dalla finestra e chiudere le persiane...con tutta la buona volontà le risulterebbe impossibile!

Altra cosetta che ho notato: gli spigoli dell'edificio non si presentano ben assemblati, in quanto è visibile una sorta di scanalatura dovuta al non perfetto accostamento delle pareti. Anche qui la realtà non'è riprodotta al meglio. Quando assembli le quattro pareti del fabbricato, devi verificare che i 4 spigoli che si generano risultino perfettamente combacianti, facendoti percepire una sola linea verticale dovuta al rigiro della muratura. Dopo l'assemblaggio devi quindi stuccare le parti che presentano anomalie e successivamente levigare il tutto con carta abrasiva a grana fine, fino ad ottenere un risultato soddisfacente. Stesso dicasi per le cornici e per le linee marcapiano. Quelle da te riprodotte sono un po troppo imprecise, presentando un andamento irregolare. Usa listeli di legno del tipo per modellismo navale (ne trovi di tutte le dimensioni) oppure ricorri a profilati di plasticard: in entrambi i casi avrai un'effetto molto più realistico.
Ciò detto, come diceva anche salvo, le critiche servono solo per migliorare. Proprio qualche giorno addietro, guardando i miei primi edifici autocostruiti, ho notato immediatamente una serie interminabile di imperfezioni ed errori che oggi non commetterei mai. Ma se adesso sono molto più esperto e riesco a guardare quasi con disprezzo le mie prime realizzazioni, è il frutto dei tanti consigli di gente più esperta e dei tanti suggerimenti derivanti dalla riviste di settore e dai tanti forum Wink
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  DariusKingofGondor il Ven Mag 28, 2010 8:48 am

buondì,sto per andare a letto.
Ho ben capito cosa intendete, e assolutamente concordo Smile
appena mi sveglio scollerò tutto, e comincerò a darmi da fare con stucco e carta vetrata.
volevo solo farvi presente che quella casa cantoniera mi fu regalata tempo fa da un ex modellista, vi pubblico la foto di com'era.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

ho avuto la fretta (non una buona cosa nel modellismo), di trasformarla, credendo che poi il tutto potesse camuffarsi, invece no Smile

oggi cmq.. smonto il tutto... e cerco di fare ancora meglio, postavi delle foto ad ogni "step".
avatar
DariusKingofGondor

Data d'iscrizione : 02.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  DariusKingofGondor il Ven Mag 28, 2010 1:21 pm

casello distrutto Sad
ho fatto troppa pressione ed il gesso (materiale con cui era fatto) si è spaccato in mille pezzi Sad
va bhe come non detto, vista la difficile reperibilità di materiali nella mia zona.. qualcuno sa che casello comprare di che ditta? ninive? è anche da dipingere... bho help Sad
non ho manco trovato ttm in 4 edicole Sad
avatar
DariusKingofGondor

Data d'iscrizione : 02.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  Admin il Ven Mag 28, 2010 1:58 pm

Giornataccia Exclamation Twisted Evil

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  Doppia simmetrica il Ven Mag 28, 2010 8:41 pm

Ti consiglio di richiedere i TTm direttamente dalla casa editrice, il costo degli abbonamenti è molto conveniente (io sono abbonato)!

Per il materiale del casello, prova a recarti presso una ditta che produce insegne luminose e cerca degli sfridi di FOREX...guarda come ti riempiono!!!
Meglio auttocostruirsi un manufatto ad HOC anzichè elaborare un qualcosa di commerciale. Poi ci sono basi e basi di partenza: per esempio un casello della nuova Hornby non è cattivo, anzi, pure a buon prezzo!
avatar
Doppia simmetrica
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  DariusKingofGondor il Ven Mag 28, 2010 10:49 pm

grazie Salvo,
cosa ci vedreste bene sotto al ponte? c'è un bel po di spazio libero..
avevo pensato inizialmente di fare un laghetto, con pineta intorno, ho anche pensato di fare semplicemente un bosco.
consigli? per quanto riguarda il lago.. non ho mai avuto esperienza.. ho visto un po di tecniche..silicone.. resina...
a voi la parola.
avatar
DariusKingofGondor

Data d'iscrizione : 02.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  Ne 120 il Sab Mag 29, 2010 8:13 am

Più che lago, io ti suggerirei una stretta spiaggia con il mare che quasi lambisce le opere d'arte presenti. Guarda questo link:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

L'amico Alessandro (Axel) è abilissimo nella realizzazione degli specchi d'acqua ottenendo un realismo incredibile. Segui alla lettera quanto descritto e dovresti avere ottimi riscontri. Wink

Per il casello va benissimo anche quello hornby come ottima base per elaborazione.
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  DariusKingofGondor il Sab Mag 29, 2010 9:36 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

prove d'acqua con tecnica al silicone, cosa ne pensate?
avatar
DariusKingofGondor

Data d'iscrizione : 02.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  Ne 120 il Dom Mag 30, 2010 10:35 am

mi sembra che sei sulla strada giusta Wink . Cerca di dare una maggiore sfumatura con la tempera andando dall'azzurro intenso al quasi bianco della battigia per un maggiore realismo.
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  DariusKingofGondor il Dom Mag 30, 2010 10:49 pm

ok... abbiamo news....

prima cosa... esperimento "ferla" fallito... la foto del ramo ,che è stata postata nel primo post,è da considerarsi negativo.
Infatti anche da essiccato quel ramo non ha le caratteristiche per farne un albero realistico.
Invece vi dico che oggi ho portato a termine un buon esperimento, usando le cime del comunissimo "ficus benjamin", tagliate ed essiccate hanno la forma di un alberello, domani vi metterò delle foto, ma il risultato a mio avviso è abbastanza notevole.

Per quanto riguarda invece il mare, ho fatto un altro esperimento, direi migliore come risultato, ma domani compro l'occorrente (vado in spiaggia a prendere della sabbia), e faccio dei test migliori Smile

sulla spiaggia voglio mettere una barca a remi in legno, adaggiata su ..... (quelle cose che servono a farla scivolare in acqua, non so il nome in italiano) che mi autoprodurrò con i fiammiferi.
Lo so che volete fotooooooooooooooo!!!
avatar
DariusKingofGondor

Data d'iscrizione : 02.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  Ferryboat il Dom Mag 30, 2010 10:54 pm

Ricordati che le barchette hanno lunghezza compresa tra i 3 ed i 6 metri quindi okkio alle dimensioni in scala! Laughing

ps: quei legni in dialetto si chiamano "FALANGHI"!!!
Laughing Laughing Very Happy Very Happy Laughing Laughing Laughing
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  Ne 120 il Dom Mag 30, 2010 11:28 pm

Anch'io ho rinunciato al rametto di ferla...anche cospargendo la chioma di fiocchi è poco realistico. Qualcuno l''ha comunque usato per farvi dei pini, ma il problema è che si presenta troppo regolare e i rami della chioma divergono da un unico punto...
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  DariusKingofGondor il Lun Mag 31, 2010 9:31 pm

ecco qua.. secondo me la sabbia deve essere ancora più fine... domani ci provo ....
voi che dite??

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
DariusKingofGondor

Data d'iscrizione : 02.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  Ne 120 il Lun Mag 31, 2010 11:27 pm

La sabbia deve essere decisamente più fine Exclamation Consiglio: prendi della terra e setacciala con un tulle di quelli usati per confezionare le bomboniere. Ne verrà fuori una polvere finissima, più che buona per simulare la giusta grana sabbiosa. Per il colore, una volta essiccata la colla vinilica diluita con acqua di supporto, ti consiglio di usare delle polveri reperibili nei negozi di belle arti.
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La vegetazione nei plastici

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum