Metroferrovia di Messina

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La Metroferrovia riprenderà con 14 corse (forse a dicembre 2015)

Messaggio  Admin il Gio Lug 16, 2015 9:54 am

Fonte Gazzetta del Sud 12-7-2015

Una bozza non ancora ufficiale conferma che il servizio verrà riavviato a dicembre e implementato. Partenze ogni ora per coprire in 30 minuti la tratta Stazione centrale-Giampilieri

Dagli attuali quattro collegamenti a 28, frutto di 14 corse andata e ritorno. Basta questo dato per spiegare perché solo adesso si potrà davvero parlare di Metroferrovia a Messina. E c’è anche una data: il prossimo 13 dicembre, giorno in cui entrerà in vigore la nuova offerta Trenitalia per la Sicilia e di conseguenza, secondo una bozza “quasi” ufficiale fornita nelle ore scorse dalle Ferrovie dello Stato, partirà anche la “nuova” Metroferrovia con i Minuetto pronti a fare la spola tra la stazione centrale e l’ultima fermata di Giampilieri, attraverso le otto stazioni di Gazzi, Contesse, Tremestieri, Mili Marina, Galati, Santo Stefano, Ponte Schiavo e San Paolo. La fascia oraria coperta è 6.20 – ora di partenza della prima corsa da Messina centrale – 21, ora di arrivo sempre a Messina centrale dell’ultima corsa (in partenza da Giampilieri alle 20.30). La cadenza delle corse è oraria: dalla seconda corsa (partenza da Messina alle 7.50, arrivo a Giampilieri alle 8.20, partenza da Giampilieri alle 8.30, arrivo a Messina alle 9) i treni partiranno ogni 60 minuti, secondo la formula del “memorario”, per aiutare gli utenti a ricordare con facilità la frequenza delle corse. Il tutto sarà presto ufficiale, ma sembra ormai certo che nei 9,5 milioni di chilometri previsti nel contratto di servizio tra Trenitalia e Regione, e di conseguenza nel monte di 111 milioni di euro, abbia trovato spazio anche la Metroferrovia. Va detto che gli orari oggi abbozzati potrebbero subire delle modifiche perché il progetto finale dovrà ottenere sia il nulla osta tecnico di Rfi che l’ok dell’utenza stessa, che verrà consultata con dei questionari distribuiti sui treni e nelle biglietterie. Una sorta di sondaggio, che servirà alle Ferrovie per capire se e come il nuovo piano potrà essere gradito ai pendolari, utenza di riferimento sia di Metroferrovia che dell’intero progetto siciliano firmato nelle scorse settimane

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metroferrovia di Messina

Messaggio  Admin il Lun Lug 20, 2015 4:49 pm

segnalo.....

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metroferrovia di Messina

Messaggio  zancle il Dom Ago 02, 2015 5:40 pm

Speriamo bene...

_____________________________
Messina: Porta della Sicilia
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
zancle
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metroferrovia di Messina

Messaggio  Admin il Mer Set 16, 2015 9:33 am

Fonte; Strettoweb

I tempi stringono: entro il prossimo dicembre i dettagli andranno limati ed il sistema di collegamento fra Giampilieri e Messina otterrà l’agognato passo in avanti che attende da tempo. Manca ancora l’integrazione fra Trenitalia e Atm: mancano, cioè, i bus di collegamento alla stazione, ma soprattutto il biglietto integrato, la chiave di volta per rendere il servizio di Metroferrovia realmente efficiente. C’è, però, sullo sfondo la volontà di chiudere l’accordo in tempi brevi, di studiare un tariffario economico conveniente per l’utenza al fine di creare un servizio di metropolitana cittadino, come si usa nelle grandi città. In questo senso le conferme sono arrivate anche dall’assessore Cacciola, impegnato a sciogliere i nodi sul tappeto insieme al dg Foti e all’azienda ferroviaria.

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metroferrovia di Messina

Messaggio  Admin il Ven Nov 27, 2015 7:38 pm

è ufficiale, si riparte il 14 dicembre con 28 corse a/r al giorno
maggiori dettagli prossimamente

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metroferrovia di Messina

Messaggio  Guizzo90 il Sab Nov 28, 2015 9:34 pm

Sarà vera gloria? Ai posteri l'ardua sentenza.... Laughing 
Di sicuro al momento non partirà sotto i migliori auspici, avrebbe avuto più senso farla ripartire a Settembre in modo da fidelizzare gli studenti che nel frattempo si son muniti di abbonamento Atm...
avatar
Guizzo90

Data d'iscrizione : 24.02.11

http://www.shipsofmessina.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metroferrovia di Messina

Messaggio  Gualtiero il Dom Nov 29, 2015 8:48 pm

Guizzo90 ha scritto:Sarà vera gloria? Ai posteri l'ardua sentenza.... Laughing 
Di sicuro al momento non partirà sotto i migliori auspici, avrebbe avuto più senso farla ripartire a Settembre in modo da fidelizzare gli studenti che nel frattempo si son muniti di abbonamento Atm...

Biglietto unico integrato....roba d'altra galassia mi sa Rolling Eyes Rolling Eyes

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metroferrovia di Messina

Messaggio  Guizzo90 il Lun Nov 30, 2015 6:01 pm

Gualtiero ha scritto:Biglietto unico integrato....roba d'altra galassia mi sa Rolling Eyes Rolling Eyes

Tranquillo, ci arriveremo quando in alta Italia sarà operativo il teletrasporto... Laughing
avatar
Guizzo90

Data d'iscrizione : 24.02.11

http://www.shipsofmessina.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metroferrovia di Messina

Messaggio  Admin il Ven Dic 11, 2015 11:49 pm


_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Il Comitato Pendolari: “Metroferrovia dannosa senza l’integrazione con Atm”

Messaggio  Admin il Mar Feb 02, 2016 2:00 pm

Fonte: Tempostretto, 30 Gennaio 2016


Le 28 corse richieste di Metroferrovia sono attive dallo scorso 13 dicembre. Non è ancora attiva, però, l’integrazione con Atm né per ciò che concerne il biglietto integrato né per il servizio coordinato coi bus. L’amministrazione comunale aveva chiesto tempo fino alla messa in strada di quelli nuovi, da lunedì ce ne sono in servizio 6, tra qualche tempo ancora una decina ed entro l’anno altri 32. E, al momento, alcuni bus effettuano il percorso parallelo al treno, direttamente dai villaggi e senza interscambio tant’è che i due mezzi, invece che in sinergia, si fanno concorrenza.

“Non è stato fatto uno studio sugli eventuali risultati relativi alla frequentazione giornaliera dell’utenza – dice Giosuè Malaponti, del Comitato Pendolari Siciliani -. Senza l’integrazione tra i vettori, è uno spreco di treni km e bus km, considerato che ogni giorno vengono percorsi 448 treno km, che in un mese (dal lunedì al venerdì) diventano 11mila 648 e in un anno 139mila 776. Paradossalmente erano più funzionali le sole 4 corse giornaliere perché venivano integrate da 7 treni regionali che facevano anche le fermate di Tremestieri e Galati”.

Da qui la proposta: “L’offerta attuale, a pare nostro, dovrebbe essere prontamente rivista sino a quando l’amministrazione comunale di Messina non abbia pronto il piano per la nuova mobilità e di integrazione vettoriale che integri il servizio cittadino dei bus dell’Atm a raccordo dei treni a servizio della metro ferrovia Giampilieri-Messina. La messa in opera dei nuovi orari ha procurato e continua a procurare enormi disagi all’utenza pendolare proveniente da Siracusa e Catania perché, nei nuovi orari, non sono state previste le fermate di Galati e Tremestieri che con i vecchi orari venivano effettuate e la stessa avviene da Messina in direzione Catania e Siracusa. Un’altra anomalia molto evidente è la corsa dell’ultimo treno della metro ferrovia da Messina a Giampilieri previsto in partenza da Messina alle ore 18.50 a differenza di quanto invece offriva il vecchio orario con i treni 12883 delle ore 19.26 e 8573 delle ore 20.46 che effettuava le fermate di Tremestieri e Galati”.

Il Comitato Pendolari Siciliani chiede un incontro alla Regione, al sindaco, all’Atm e a Trenitalia “per raggiungere l’obiettivo comune di assicurare, nel più breve tempo possibile, una mobilità integrata treno-bus e realizzare un trasporto pubblico efficiente ed efficace viste le risorse impiegate e gli sforzi da fare per offrire un servizio pubblico quanto più vicino agli utenti-cittadini”.

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metroferrovia di Messina

Messaggio  Admin il Gio Feb 18, 2016 3:40 pm

cronache di un fallimento annunciato ... Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Contratto di servizio a rischio boomerang. Metroferrovia dimenticata

Messaggio  Admin il Lun Mag 22, 2017 8:25 pm

Fonte: Tempostretto


111 milioni e mezzo all’anno per una produzione annua di 9,45 milioni di treni/km. E’ la somma che lo Stato trasferisce alla Regione per la programmazione e l’amministrazione dei servizi ferroviari, in forza di un accordo di programma stipulato il 26 novembre 2014. Il 30 dicembre 2015 la Regione e Trenitalia hanno firmato un contratto di servizio ponte, di durata biennale, con partenza retroattiva dal 1. gennaio 2015 e scadenza al 31 dicembre 2016, ma che resta valido perché il nuovo contratto di servizio decennale 2017/2026 non è ancora stato firmato.

In teoria dovrebbe rappresentare un salto di qualità per i servizi ferroviari regionali, in pratica rischia di trasformarsi in un “boomerang”, perché i servizi potrebbero addirittura peggiorare. Succede che lo Stato trasferisce sempre la stessa cifra annuale, 111 milioni 535mila euro, insufficienti a garantire il servizio necessario, anche perché dal 2015 sono aumentate le esigenze: prima c’era solo una coppia sulla Palermo - Catania (che impiegava oltre 4 ore), ora le coppie sono 6 (e impiegano 2 ore e 50) ma il servizio è stato già ritoccato al ribasso per la riapertura della tratta Canicattì - Modica e l’incremento della relazione Siracusa - Modica - Caltanissetta; il nuovo modello per la Palermo - Messina prevedeva un incremento di 200mila treni/km annui ma si è potuto realizzare solo parzialmente. Senza contare che il nuovo passante di Palermo, quando sarà pronto, richiederebbe da solo 700mila treni km/annui in più.

In assenza di ulteriori trasferimenti statali, la soluzione individuata dalla giunta Crocetta è quella di incrementare le risorse a proprie spese, viceversa occorrerà ridurre la frequenza dei treni su tutte le direttrici e il rischio è il taglio di alcune linee. Ad esempio la Metroferrovia di Messina, che continua a viaggiare semivuota a causa di un costo del biglietto troppo elevato e non integrato con quello Atm, nonostante i proclami.

Ma l’emendamento proposto alla finanziaria regionale dalla giunta Crocetta non è stato neppure discusso dall’Ars perché bocciato in commissione bilancio. Cosa prevedeva? Una spesa complessiva da parte della Regione di 83 milioni 380mila euro a partire dall’esercizio finanziario 2020 fino al 2026. Nello specifico, 1 milione 870mila euro in più nel 2020, 8 milioni 580mila in più nel 2021, 10milioni 560mila nel 2022, 12 milioni 540mila nel 2023, 14 milioni 520mila nel 2024, 16 milioni 610mila nel 2025, 18 milioni 870mila nel 2026. Con questi soldi, ai quali aggiungere un incremento tariffario annuo del 3 % a partire dal 2018, sarebbe possibile incrementare i treni/km a 9 milioni e 700mila nel 2017, 10 milioni e mezzo dal 2018 e 10 milioni e 900mila dal 2021.

Quindi fino al 2019 non ci sarebbe alcun esborso ma aumenterebbero comunque i treni/km, questo perché c’è la possibilità di trasferire in capo alla Regione la competenza sull’acquisto dei treni. Ci sarebbero fondi europei per circa 200 milioni, che permetterebbero di cambiare in dieci anni tutto il parco rotabile. Un impegno in meno per Trenitalia, da tradurre appunto in treni/km. Neppure questo tema è arrivato in aula e, ora, se ne ridiscuterà in commissione bilancio mercoledì prossimo, 10 maggio.

Sull'argomento è la Uil trasporti Sicilia a prendere una dura posizione per voce del commissario regionale Agostino Falanga e del responsabile della mobilità Michele Barresi, che stigmatizzano il comportamento della commissione bilancio dell'Ars definendo la recente scelta di bocciare l'emendamento legato al contratto di servizio ferroviario come “un atto incomprensibile e pericoloso. Il servizio ferroviario regionale così svolto da Trenitalia in proroga è già oggi insufficiente in termini di qualità e quantità dell'offerta - continuano Falanga e Barresi – e, senza il via libera dell'Ars agli articoli su risorse aggiuntive per ulteriori 83 milioni e per l'acquisto di un nuovo parco rotabile, assisteremo ad ulteriori tagli di servizi e ad un inevitabile aumento delle tariffe per l'utenza. Auspichiamo pertanto che prevalga il buon senso nell'assemblea regionale nell'interesse superiore dei cittadini - conclude la Uil trasporti Sicilia - e stiamo valutando, insieme col resto del sindacato confederale, anche forti azioni di protesta affinché nel prossimo dibattimento del collegato alla legge finanziaria vengano approvate le norme necessarie a dare il via libero ad un contratto di servizio con Trenitalia che può e deve rappresentare un rilancio del comparto del ferro nell'isola, garantendo un servizio efficiente con adeguate tariffe ai 500mila pendolari che ogni anno si servono del treno e garanzie occupazionali a migliaia di lavoratori diretti e indiretti che operano nel settore in Sicilia”.

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metroferrovia di Messina

Messaggio  zancle il Sab Mag 27, 2017 2:41 pm

Il fallimento è dovuto anche ad un'assenza (o un mancato accordo) tra Trenitalia, RFI ed ATM. In origine il progetto era buono secondo me

_____________________________
Messina: Porta della Sicilia
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
zancle
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metroferrovia di Messina

Messaggio  Admin il Dom Lug 02, 2017 12:34 pm

posto anche in questa discussione il video della notizia relativa all'avvio della posa in opera dei primi conci del parcheggio che sarà realizzato sopra i binari della stazione centrale


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Fonte: gazzettadelsud.it

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metroferrovia di Messina

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum