Treni oltre lo Stretto

Pagina 6 di 23 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 14 ... 23  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

mauro la sa' lunga, tutti sui voli low cost!!!!!

Messaggio  freccia del sud il Mar Apr 10, 2012 6:15 pm

Sono ben 130 i pullman che in occasione del fine settimana pasquale hanno lasciato Milano per raggiungere Puglia, Calabria, Basilicata e Sicilia. Un incremento notevole rispetto allo scorso anno, dovuto principalmente alla soppressione dei treni notte da Milano diretti al Sud.

"Le società di trasporto, prevalentemente meridionali - afferma Dario Balotta di Legambiente - hanno dovuto noleggiare decine di autobus da operatori locali". E ancora, "per la sola Puglia - prosegue Balotta - son partiti oltre 3.000 passeggeri tra mercoledì e venerdì scorsi e altri 3.500 passeggeri sono partiti per la Basilicata, la Calabria".

Legambiente si dice contraria alle scelte di FS, il tutto "proprio mentre l'Italia ha bisogno di più treni per combattere la congestione stradale e la morsa dell'inquinamento atmosferico".

10 aprile 2012, 16.50

fonte Siciliaway
avatar
freccia del sud

Data d'iscrizione : 10.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  Gualtiero il Mar Apr 10, 2012 7:28 pm

^^
La logica conseguenza di una politica disastrosa nazionale e soprattutto locale.
Ora i pullman offrono conforts all'avanguardia...anche la connessione wi-fi gratuita Exclamation Exclamation
A prezzi dire competitivi è poco Twisted Evil

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  Inbus U 210 il Mar Apr 10, 2012 7:34 pm

Devo dire che da casa mia ho visto un casino di bus,di varie ditte che scendevano dal nord o da roma,precisamente ho visto:
5 bus di cui 2 bipiani giovedi' 5 di sais trasporti che scendevano da Roma
1 bus ogni giorno della settimana santa(quindi da Lunedi' a Venerdi') di Baltour Sena che scendeva dal nord
In piu' ho visto pochi bus che partivano per la Germania o Svizzera il Giovedi' ma li ho visti Martedi',diciamo che sono partiti dalla Sicilia,carichi a meta' e sono scesi stracolmi di gente.
Tutto questo vuol dire che TRENI NOTTE non ce ne sono piu' e che la gente con determinati problemi e che non puo' prendere l'aereo e' costretta a farsi 12 ore di viaggio in bus che se pur comfortevole e',sono sempre circa 12 ore,alla fine c'e da dire che il biglietto del bus sicilia-germania o sicilia-roma costa quanto quello dell'aereo anzi qualche volta anche di piu',ma c'e gente che e' costretta a farlo,anche perche molta gente ha paura dell'aereo.
avatar
Inbus U 210

Data d'iscrizione : 17.02.11

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  Inbus U 210 il Mar Apr 10, 2012 7:37 pm

Confermo che su alcuni bus c'e la WIFI gratuita ma come bus che scendono in Sicilia la hanno solo Sais Trasporti e Baltour Sena,mentre invece ci sono bus di ditte siciliane che pur essendo belli(parlo di Padane MX2 o Setra 315HD)non hanno il bagno a bordo e quindi si perde tempo negli autogrill !!!!!!!!!!!!!!
avatar
Inbus U 210

Data d'iscrizione : 17.02.11

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  Gualtiero il Mar Apr 10, 2012 7:46 pm

Inbus U 210 ha scritto:Confermo che su alcuni bus c'e la WIFI gratuita ma come bus che scendono in Sicilia la hanno solo Sais Trasporti e Baltour Sena,mentre invece ci sono bus di ditte siciliane che pur essendo belli(parlo di Padane MX2 o Setra 315HD)non hanno il bagno a bordo e quindi si perde tempo negli autogrill !!!!!!!!!!!!!!

E anche Salemi ha il WIFI Wink

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  Inbus U 210 il Mar Apr 10, 2012 8:02 pm

Lo so ma Salemi lo vedo poco e per questo non lo ricordavo,lui fa le autolinee con Roma e ha bus nuovi comfortevoli e puliti,cosi' come anche Romano di Crotone e Federico di Reggio Calabria,queste sono ditte calabresi che hanno mezzi appositi per fare le linee intereggionali e internazionali cosi' come anche Marino della Puglia e Di Fonzo di Vasto
avatar
Inbus U 210

Data d'iscrizione : 17.02.11

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  rocco il Mar Apr 10, 2012 9:01 pm

Non credo sia solo una questione economica ma anche di praticità: i pullman fanno il percorso intero senza cambi e per i viaggi delle feste, che prevedono tanti bagagli al seguito, sono una gran cosa che una volta (bei tempi) si poteva fare con il treno.
Accompagnavi i genitori a Milano, caricavi le valigie e qualcuno li andava a prendere a Palermo.

Quello che il signor Mauro non contempla nei suoi programmi è che non tutti viaggiano per lavoro con la 24/48 ore al seguito anche se sono tanti e gli permettono di ottenere i suoi obiettivi con l'alta velocità (alla faccia di tutto il resto...).

E quando si hanno bagagli, anche l'aereo economicamente costa...
avatar
rocco
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  Inbus U 210 il Mar Apr 10, 2012 9:13 pm

Quello che volevo dire io,ci sono persone magari che hanno tanti bagagli che hanno problemi di deambulazione(come vari handicap) oppure persone che hanno paura dell'aereo,che prendevano UNA VOLTA il treno ora si ritrovano costretti a prendere il bus e fare dei viaggi anche se su bus comfortevoli,pero' sempre stressanti,chi viaggia in aereo viaggia con al massimo 1 valigia a persona,la maggior parte di coloro che prendono il Freccia Rossa sono persone che viaggiano per lavoro(esempio in casa:Il nostro presidente)e che non hanno neanche il trolley ma una semplice 24/48ore che portano con se' come se fosse una qualsiasi borsa professionale.
avatar
Inbus U 210

Data d'iscrizione : 17.02.11

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  rocco il Mar Apr 10, 2012 9:21 pm

Inbus U 210 ha scritto:Quello che volevo dire io,ci sono persone magari che hanno tanti bagagli che hanno problemi di deambulazione(come vari handicap) oppure persone che hanno paura dell'aereo,che prendevano UNA VOLTA il treno ora si ritrovano costretti a prendere il bus e fare dei viaggi anche se su bus comfortevoli,pero' sempre stressanti,chi viaggia in aereo viaggia con al massimo 1 valigia a persona,la maggior parte di coloro che prendono il Freccia Rossa sono persone che viaggiano per lavoro(esempio in casa:Il nostro presidente)e che non hanno neanche il trolley ma una semplice 24/48ore che portano con se' come se fosse una qualsiasi borsa professionale.

Questa volta sono daccordo con te.
avatar
rocco
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  Gualtiero il Mar Apr 10, 2012 9:25 pm

Cmq non ci scaldiamo così tanto...perchè gli aerei continueranno a godere di ogni primato. I bus hanno registrato 3.500 persone, in tutto il meridione d'Italia (così come riporta siciliaway). Solo Fontanarossa per Pasqua ha registrato

142.000 anime Wink


Ultima modifica di Gualtiero il Mar Apr 10, 2012 9:28 pm, modificato 1 volta

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  Gualtiero il Mar Apr 10, 2012 9:26 pm

Inbus U 210 ha scritto:chi viaggia in aereo viaggia con al massimo 1 valigia a persona

Ma anche no Wink

Detto questo. Personalmente io il treno lo uso solo ed esclusivamente per puro piacere e pura passione. E' ovvio che in termini di tempo, di convenienza, di logistica e quant'altro.....non si può discutere.

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  Inbus U 210 il Mer Apr 11, 2012 6:00 pm

Oggi sotto casa,mi e' passato un bus di una ditta del gruppo SAIS TRASPORTI,ovviamente dotato di tutti i comfort(come bagno ecc...)con circa 70 persone a bordo,la maggior parte anziani,devo dire che anche nei bus delle grosse ditte come Sais ecc... a bordo danno anche snack,salviette imbevute e copri wc(molto spesso ci sono 2 autisti a bordo del bus,e uno guida e uno fa da steward e poi si invertono),quasi a standard di aereo o freccia rossa,poi ci sono i piccoli padroncini che ovviamente non danno neanche un bicchiere d'acqua ma loro fanno le autolinee tedesche,ora come ora comunque,visti i tagli dei treni e visti la mia passione verso i bus se dovessi viaggiare viaggerei in bus,per tratte massimo fino a roma oppure in germania ma solo con DI BELLA o qualche altro,oppure mi prendo il traghetto,aereo mai vista la paura e treno non so visti i continui tagli,i costi esosi e il fatto che la notte se sei nei dintorni di napoli devi stare sveglio.
avatar
Inbus U 210

Data d'iscrizione : 17.02.11

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  freccia del sud il Mer Apr 11, 2012 7:05 pm

Colpo di scena a pochi mesi dalla cancellazione dei treni a lunghissima percorrenza che collegavano Milano e Torino alla Sicilia: dal 12 giugno ripartiranno tre tratte, Milano-Lecce, Milano-Palermo e Torino-Lecce.
La notizia, che Metro può anticipare, dovrebbe essere ufficializzata a giorni da Ferrovie dello Stato, che intanto precisa: «Non siamo stati noi a cambiare idea. Stiamo parlando di un servizio universale, non di una tratta commerciale, e quindi il nostro committente, in questo caso il ministero del Tesoro ci ha chiesto questo ripristino».


continua qui [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


cmq ieri sera a messina c.le c'era lo sciollere dei pullman GT....... poi e' arrivato puleo con un mercedes residuato della guerra d'abisinia e si e' capito subito chi comanda in sicilia Laughing Laughing
tra i tanti segnalo il vdl futura come il piu' arrapante di una ditta palermitana...
avatar
freccia del sud

Data d'iscrizione : 10.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  Gualtiero il Mer Apr 11, 2012 7:32 pm

^^
Non so fino a che punto servirà "veramente" il ripristino di un solo collegamento ma intanto è pur sempre una buona notizia.
Ma è un'aggiunta o taglieranno un Roma?

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  Inbus U 210 il Mer Apr 11, 2012 9:41 pm

freccia del sud ha scritto:Colpo di scena a pochi mesi dalla cancellazione dei treni a lunghissima percorrenza che collegavano Milano e Torino alla Sicilia: dal 12 giugno ripartiranno tre tratte, Milano-Lecce, Milano-Palermo e Torino-Lecce.
La notizia, che Metro può anticipare, dovrebbe essere ufficializzata a giorni da Ferrovie dello Stato, che intanto precisa: «Non siamo stati noi a cambiare idea. Stiamo parlando di un servizio universale, non di una tratta commerciale, e quindi il nostro committente, in questo caso il ministero del Tesoro ci ha chiesto questo ripristino».


continua qui [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


cmq ieri sera a messina c.le c'era lo sciollere dei pullman GT....... poi e' arrivato puleo con un mercedes residuato della guerra d'abisinia e si e' capito subito chi comanda in sicilia Laughing Laughing
tra i tanti segnalo il vdl futura come il piu' arrapante di una ditta palermitana...

Ot:
Il decano Mercedes 0303-10R di Puleo Viaggi,e' del 1986,e' ridotto a pezzi,lo ha preso permutando un bus turco del 2009,insieme a lui ha preso un secondo bus scoperto.
Comunque Sais Trasporti per la Sicilia-Roma ha preso nuovi mezzi.
avatar
Inbus U 210

Data d'iscrizione : 17.02.11

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  Ne 120 il Mer Apr 11, 2012 10:14 pm

A proposito di treni oltre lo stretto.... Foto scattate con il telefonino il lunedì di pasquetta!!!

Arrivo alla stazione di RICADI...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Stazione di IOPPOLO!
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  Gualtiero il Dom Apr 15, 2012 1:12 pm

Come previsto dal 15 aprile (cioè oggi)...è attivo il servizio di acquisto e prenotazione dei nuovi treni Italo di NTV cheers :

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Cmq rispetto alla prospettive c'è stata un pò di delusione sulle tariffe che sono pressappoco identiche a quelle di TI sulla base dei biglietti LowCost..ma questo è dovuto alla non completa offerta dei treni...considerando che ce ne stanno 6 su 25...quando sarà a pieno regime forse la diffirenza si farà sentire. Naturalmente come prezzi perchè come qualità di treni c'è un abisso rispetto alle ciofeche di Mr Mor!!!

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  Admin il Dom Apr 15, 2012 3:43 pm

Da buon iscritto alla mailing list NTV mi e' stato appena recapitato un buono sconto da € 20,00 da spendere entro giugno Exclamation Very Happy

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  zancle il Dom Apr 15, 2012 6:24 pm

Gualtiero ha scritto:.....
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
....
ho dato una sbirciatina, aspetto il prolungamento fino a Villa San Giovanni prima di provarlo

_____________________________
Messina: Porta della Sicilia
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
zancle
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  Gualtiero il Dom Apr 15, 2012 8:29 pm

zancle ha scritto:
Gualtiero ha scritto:.....
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
....
ho dato una sbirciatina, aspetto il prolungamento fino a Villa San Giovanni prima di provarlo

Ottimo...quindi mai Laughing Laughing Laughing
Visto che il servizio non si spingerà oltre Salerno.

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Torna il treno del mare e si scommette su quelli notturni per Bari

Messaggio  Gualtiero il Mer Apr 18, 2012 11:46 am


In un incontro nella sede della Confapi l'ex "ad" Arenaways illustra i piani della nuova società privata ferroviaria.

L'ex "ad" di Arenaways Giuseppe Arena e ora nel Cda di Strade ferrate alta Italia, la società nata sulle ceneri della prima, ha illustrato i piani della nuova azienda ferroviaria privata nella sede della Confapi ad Alessandria.

Dopo aver raccontato la sua storia di imprenditore, ha annunciato che, oltre a continuare a proporre Autozug e Autoslaap per i turisti del Nord Europa, in estate tornerà il treno del mare e saranno attivati quelli notturni per Bari e Villa San Giovanni (Reggio Calabria). In entrambi i casi la stazione di partenza sarà Torino: fra le successive fermate anche Asti e Alessandria. I turisti potranno raggiungere il Sud anche con l'auto al seguito se saliranno ad Alessandria. A Bari, poi, qualora lo vorranno, potranno beneficiare della coincidenza in traghetto per Patrasso in Grecia.

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  freccia del sud il Gio Apr 19, 2012 8:07 pm

prima magagna targata NTV, il voucher da 20 euro in regalo non puo' essere utilizzato sui biglietti low cost che costano guarda caso 20 eurini ma su quelli a tariffe superiori....

bel modo di incentivare i clienti a usufruire del nuovo servizio!!!!! Mad Mad Mad
avatar
freccia del sud

Data d'iscrizione : 10.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  Gualtiero il Gio Apr 19, 2012 8:51 pm

freccia del sud ha scritto:prima magagna targata NTV, il voucher da 20 euro in regalo non puo' essere utilizzato sui biglietti low cost che costano guarda caso 20 eurini ma su quelli a tariffe superiori....

bel modo di incentivare i clienti a usufruire del nuovo servizio!!!!! Mad Mad Mad

Sono tariffe promozionali è ovvio che ci siano delle clausule...come quando hai dei buoni sconto che sono validi solo su ben determinati prodotti.
Non è una magagna e spero sia scritto chiaramente!!!
Per ogni tipologia di offerta ci sono termini e condizioni che spesso nessuno legge Wink
Mica son cretini!!!Se io fossi il capo mica mi metto subito la zappa sui piedi e regalo biglietti a destra e a sinistra..fallirei tempo zero...mi sembrava così ovvio!
A proposito di incentivare i clienti...già per il primo periodo praticamente tutti i posti in offerta sono esauriti...come volevi viaggiare gratis?? Laughing Laughing

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  Gualtiero il Gio Apr 19, 2012 9:17 pm

Ecco qui all'articolo 7 delle CPT del Contratto di NTV

A seconda della campagna promozionale, NTV potrà vincolare l’utilizzo del Voucher Promozionale all’acquisto di una specifica tipologia di titolo di trasporto, all’acquisto o all’effettuazione del viaggio in un determinato periodo oppure all’acquisto di titoli di trasporto per tratte e/o treni determinati. Wink

Tranquillo...nessuna magagna!

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Tra Roma e Reggio Calabria due intercity con carrozze interamente rinnovate

Messaggio  Admin il Ven Apr 20, 2012 7:55 pm

Una notizia che ci interessa non troppo marginalmente....


Fonte FS News - Reggio Calabria, 13 aprile 2012

Lunedì 16 aprile saranno i viaggiatori in partenza alle 16.39 da Roma, con l’Intercity 561, i primi a salire su vetture interamente rinnovate e destinate ai collegamenti tra la Capitale e il Sud Italia. Dal giorno successivo, anche l’Intercity 550 Reggio Calabria - Roma viaggerà con queste vetture ammodernate.

Trenitalia, infatti, ha avviato un programma di ristrutturazione e ammodernamento delle carrozze Intercity che percorrono le linee Roma - Reggio Calabria e Roma – Taranto. Un piano in corso di attuazione che consentirà progressivamente di offrire più posti a sedere e maggior comfort su tratte ancora non raggiunte dall’Alta Velocità o dai Frecciabianca.

Tutte le vetture sottoposte agli interventi di ristrutturazione sono arredate con poltrone dal design più avvolgente e comodo, e ogni posto è servito da cappelliera portabagagli, tavolino e presa elettrica.

A disposizione dei clienti, inoltre, cestini per la raccolta differenziata dei rifiuti, nuovi attaccapanni e un capiente vano al centro delle carrozze di seconda classe dove riporre il bagaglio più voluminoso e ingombrante.

Su tutto il convoglio sono stati utilizzati materiali moderni e resistenti, mentre particolare cura è stata dedicata all’impianto d’illuminazione, calibrato per ridurre l’affaticamento visivo da luce artificiale.

Come sempre, in una carrozza del treno, due posti sono riservati alla clientela diversamente abile, con spazi attrezzati idoneamente per le esigenze di chi si sposta con sedia a rotelle.

Per il Capotreno, infine, è prevista una zona dedicata per consentire ai viaggiatori di raggiungerlo facilmente in caso di necessità o per semplici richieste di assistenza e informazioni.

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  Gualtiero il Ven Apr 20, 2012 9:04 pm

^^
Di che si tratta delle carrozze del progetto "Cityday 270" ovvero la continuazione del famigerato 901??
Per intenderci la trasformazione di carrozze GC-Z1 e via dicendo accantonate da anni, nelle carrozze scomodisse della Fecciabianca??
Speriamo che le tariffe restino quelle degli IC...normali!!!

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  Ne 120 il Sab Apr 21, 2012 8:50 am

Viste giorno 18 sera, all'arrivo dell'IC nella stazione di Villa S. Giovanni. Ci hanno viaggiato da Roma a Villa S.G. mia madre e mia sorella, molto soddisfatte per il comfort e la pulizia del treno. Si tratta di carrozze tipo Z1 rimodernate, per certi aspetti simili a quelle degli ES-City. Davvero un bel salto di qualità, a prezzi invariati. Complimenti a Trenitalia. Wink



Ultima modifica di Ne 120 il Mar Mag 22, 2012 2:11 pm, modificato 2 volte
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  Gualtiero il Sab Apr 21, 2012 10:36 am

Ne 120 ha scritto:Viste giorno 18 sera, all'arrivo dell'IC nella stazione di Villa S. Giovanni. Ci hanno viaggiato da Roma a Villa S.G. mia madre e mia sorella, molto soddisfatte per il comfort e la pulizia del treno. Si tratta di carrozze tipo Z1 rimodernate, per certi aspetti simili a quelle degli ES-City. Davvero un bel salto di qualità, a prezzi invariati. Complimenti a Trenitalia. Wink


Ottima la notizia del prezzo invariato!!!! cheers
La livrea??
Poi il confort e la pulizia sono opinioni molto soggettive Wink
Ho visto una foto...sono così per caso?? Ti prego dimmi di no.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  Ne 120 il Sab Apr 21, 2012 1:02 pm

Gualtiero ha scritto:
Ne 120 ha scritto:Viste giorno 18 sera, all'arrivo dell'IC nella stazione di Villa S. Giovanni. Ci hanno viaggiato da Roma a Villa S.G. mia madre e mia sorella, molto soddisfatte per il comfort e la pulizia del treno. Si tratta di carrozze tipo Z1 rimodernate, per certi aspetti simili a quelle degli ES-City. Davvero un bel salto di qualità, a prezzi invariati. Complimenti a Trenitalia. Wink


Ottima la notizia del prezzo invariato!!!! cheers
La livrea??
Poi il confort e la pulizia sono opinioni molto soggettive Wink
Ho visto una foto...sono così per caso?? Ti prego dimmi di no.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

All'interno personalmente non sono entrato, ma ti assicuro che viste da fuori l'impressione è stata ottima.
avatar
Ne 120
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  Gualtiero il Sab Apr 21, 2012 1:07 pm

Ne 120 ha scritto:

All'interno personalmente non sono entrato, ma ti assicuro che viste da fuori l'impressione è stata ottima.

Come dice un vecchio detto: l'abito non fa il monaco!
Cmq diamo fiducia a Trenitalia...e soprattutto vediamo se queste nuove carrozze sbarcheranno in Sicilia. Mi secco farmi una passeggiata fino a Villa Very Happy

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni oltre lo Stretto

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 23 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 14 ... 23  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum