Linea Messina - Palermo

Pagina 2 di 18 Precedente  1, 2, 3 ... 10 ... 18  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Ospite il Lun Ago 17, 2009 3:33 pm

Sono stato alla stazione di Rometta qualche giorno fa, per adesso sui binari 1 e 2 (non ancora attivi) sostano
numerosi mezzi da cantiere, più un locomotore diesel credo della ditta Ventura.

Per quanto riguarda le nuove fermate, segnalo che ieri passando in bici dal sottopasso stradale ho notato fermo alla
stazione ops Embarassed alla fermata di Torregrotta un ME, evidentemente era fermo per una via impedita o per altri motivi perchè come gia sappiamo le fermate verranno attivate a Novembre.

Sottolineo l'assurdità della scelta fatta da RFI di precludere il collegamento ferroviario ai paesi di Spadafora,Venetico e Torregrotta
in piena stagione estiva.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Admin il Gio Set 17, 2009 2:12 pm

La recente ondata di maltempo non ha risparmiato le linee dorsali della nostra Isola.
Chi può darci maggiori informazioni in merito a chiusure temporanee e servizi sostitutivi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Roberto
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Problemi alla biglietteria di Capo d'Orlando

Messaggio  Admin il Sab Set 26, 2009 10:00 pm

Vi riporto unarticolo pubblicato dalla Gazzetta del Sud in data 15/09/2009.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Secondo voi, avranno risolto il problema Question

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Treno dell' Etna il Dom Set 27, 2009 11:42 am

Io al giornalista suggerirei di chiedere ai politici locali, e non, cosa hanno fatto per incentivare il trasporto su ferro; al contrario la ferrovia è stata sempre considerata un ostacolo a tutto, vedasi il sindaco di Oliveri che vuole eliminare il vecchio tracciato tutt' ora utilizzato e destinarlo ad una strada o i consiglieri di Alì Terme che vogliono una variante al progetto perchè ostacolerebbe l' espansione edilizia del paese, ecc. ecc...
Quindi non lamentiamoci che al nord c' è l' AV mentre a sud di Napoli nulla!
avatar
Treno dell' Etna

Data d'iscrizione : 30.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Nuova interruzione sulla ME - PA

Messaggio  Admin il Gio Ott 01, 2009 7:45 pm

A causa del maltempo di questo pomeriggio, dalle 18 la linea Palermo - Messina è interrotta tra Brancaccio a Bagheria.

Fonte: FS News

Sembra che ci sia stato un gran nubifragio nella zona di Palermo, tanto che anche sulla linea Palermo – Punta Raisi, tra le stazioni di S. Lorenzo Colli e Tommaso Natale, la circolazione dei treni è sospesa dalle 17.10.

chi ne sa di più [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Bagheria epicentro dei disagi (Tratto da www.90011.it - Quotidiano on-line di Bagheria)

Messaggio  Admin il Mer Ott 14, 2009 10:56 am

Stazione di Bagheria. Una mattina qualunque. Studenti assonnati, impiegati in giacca e cravatta, professori che leggiucchiano il registro. Tante, tante persone che si affollano al limite dei binari in attesa del treno per andare a lavoro, o a lezione, o in giro per Palermo. Ognuno con i propri impegni, orari, necessità. Ma ecco che spunta fuori dagli altoparlanti la solita voce metallica che annuncia le solite cose. Primo treno per Palermo, soppresso. Secondo, terzo, soppressi pure quelli. Il quarto arriva, si, ma con venti minuti di ritardo. La gente, che va aumentando sempre di più, sbuffa e comincia a parlottare in preda all’esasperazione. Si levano le solite imprecazioni, si abbassano i soliti sguardi. C’è chi si decide e prende la macchina, chi si rassegna ad aspettare il treno e arrivare in ritardo a Palermo. E sono soldi – e tempo – buttati. E sono impegni mancati, lezioni e giornate di lavoro rovinate. Alla fine il treno – un treno - arriva, ma sono due vagoni, e i posti a sedere ovviamente sono tutti occupati. La gente si accalca, rassegnata a farsi quei venti minuti di viaggio appiccicata allo sconosciuto di turno. Non sono poche le persone che rimangono a terra. Il treno è pieno a tappo, la gente ammassata come animali. Si levano le solite prime bestemmie. Del capotreno non c’è traccia, anche lui sarà schiacciato contro qualche sconosciuto.

Nulla di eccezionale, cose che capitano molto di frequente. La stazione di Bagheria, poi, è tra quelle che soffre di più l’attuale situazione delle ferrovie siciliane, con il suo flusso ingente di pendolari che si reca quotidianamente presso il capoluogo. Lo conferma il comitato "per i diritti negati" di Bagheria, guidato da Nico Mastrolembo che in un recente incontro con Trenitalia ha assicurato che davvero "si è giunti all´esasperazione". Ma si può assistere a scene del genere, e anche peggiori, in un qualsiasi giorno in qualsiasi stazione dell’Isola. La situazione è niente più che vergognosa, infatti. Ritardi e soppressioni sono all’ordine del giorno. Per non parlare della pulizia dei treni e cose del genere. Ma tutto rischia di peggiorare a causa dello stallo della politica regionale. Lo scorso 7 settembre, infatti, la Sicilia è stata l’unica Regione a non firmare il contratto di servizio con Trenitalia. L’assessore ai trasporti Nino Strano ha chiesto una settimana di “riflessione”. È passato un mese è ancora non si è visto niente.

Questo cosa significa? “Se si firma il contratto di servizio si potranno acquistare nuovi materiali e migliorare nettamente il servizio – spiega il presidente del comitato pendolari S.Agata-PuntaRaisi, Giacomo Fazio - Se non si firma, non si potrà accedere a niente, e le altre Regioni si prenderanno tutto”. Praticamente, quella che è attualmente una palese emergenza-ritardi, diventerà la regola per i prossimi anni. E infatti Trenitalia ha già annunciato: “Se non si firmerà il contratto, entro dicembre, saremo costretti a tagliare il servizio del 20%”. Il punto è che, senza contratto di servizio, non si potrà fare niente per “sistemare” l’attuale situazione. Decine di mezzi di Trenitalia Sicilia sono guasti, in attesa di riparazione. Di fatto i treni disponibili sono troppo pochi per garantire tutte le tratte. Non vale la pena prevedere un certo numero di treni e di corse, dice Trenitalia, se poi non si riescono a garantire. Per questo che i tagli al servizio diventeranno necessari, senza contratto di servizio. Ma alla Regione mancano i soldi, o almeno così pare. Per il contratto servono circa 130 milioni di euro, la Regione dichiara di averne a disposizione soltanto 97 milioni, tramite un trasferimento di fondi da parte dello Stato. Che si fa? L’assessore ai trasporti latita, e le minacce di Trenitalia si fanno sempre più incombenti.

D´altra parte la Sicilia non sembra proprio in cima ai pensieri degli amministratori della Trenitalia nazionale. Nell’ultimo piano di produzione, presentato quest’estate, è previsto un vero e proprio colpo di mannaia sui collegamenti ferroviari tra Sicilia e “resto del mondo” e una netta riduzione dei servizi. Cancellazione delle 8 coppie di treni a lunga percorrenza, 16 tra intercity ed espressi; chiusura delle officine di manutenzione di Messina, Siracusa, Palermo, della sala operativa di Palermo e di tutti gli uffici collegati; soppressione delle navi che traghettano i treni nello stretto di Messina. Lo ha denunciato il senatore Giuseppe Lumia in un’interrogazione presentata al Parlamento a inizio ottobre. “Così si rischia di isolare ulteriormente la Sicilia dal resto del continente – scrive Lumia - Ferrovie dello Stato continua a discriminare il meridione gestendo il servizio sociale dei trasporti come fosse un settore esclusivamente produttivo e concentra gli investimenti solo nella aree del Paese considerate più “remunerative”. All’Alta Velocità del nord, si contrappone un trasporto siciliano in totale stato di abbandono, la Sicilia di fatto viene estromessa dal sistema-Paese, allontanata come un parente scomodo”.

Ma scomodi, anzi scomodissimi, sembrano più i i pendolari siciliani, ovvero: una delle categorie più bistrattate dell’Isola. Condizioni inumane e problemi enormi per chi “sceglie“ di fare il pendolare, infatti. E, anche sul web, ci si organizza e si manifesta il malcontento. Dal sito del comitato pendolari S.Agata Punta Raisi giunge una proposta “non del tutto provocatoria”. “Ufficializziamo la reale disponibilità di materiale e su quella basiamo le cose certe – propone Giacomo Fazio – Per esempio, se Trenitalia su 100 treni del suo parco ne può disporre giornalmente di 60, è bene disporre di un servizio basato su questi 60 treni. Almeno sapremo quali treni ci saranno e a che ora. Inutile arrivare in stazione è trovare un giorno il treno delle 16:00 soppresso, mentre l´indomani soppresso è quello delle 16:30. E´ ovvio che ad una riduzione del 40 % del servizio, dovrà corrispondere una riduzione del 40 % del costo di biglietti e abbonamenti”.

Nino Fricano

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Nuova interruzione !

Messaggio  Treno dell' Etna il Sab Ott 24, 2009 5:54 pm

Interrotta da stamattina la linea per una frana tra S. Stefano di Camastra e Tusa (beccata anche dal 728 che per fortuna ne è uscito indenne), a quanto pare problemi anche sulla statale ed autostrada.
avatar
Treno dell' Etna

Data d'iscrizione : 30.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Admin il Sab Ott 24, 2009 7:34 pm

Grazie dell'informazione Exclamation
Fortunatamente, la linea è stata da poco riattivata.
Certo, che in questo periodo le nostre linee dorsali sono proprio martoriate Mad

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Lunedì 23 novembre aprono le nuove stazioni di Torregrotta e Spadafora

Messaggio  Admin il Ven Nov 20, 2009 10:23 am

Sono state ultimate le due nuove stazioni di Spadafora e Torregrotta.
Da lunedì 23 novembre 2009 le nuove fermate situate sul nuovo tratto a doppio binario tra Pace del Mela e Rometta saranno aperte ai viaggiatori e, contemporaneamente, cesserà il collegamento con gli autobus sostitutivi.
Sempre da lunedì il programma dei treni regionali registrerà significative variazioni funzionali all’attivazione delle nuove fermate.

Il dettaglio dei servizi interessati è consultabile cliccando [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link].
Informazioni sulle modifiche degli orari dei treni disponibili anche nelle stazioni, nelle biglietterie, negli uffici assistenza ai clienti, e al call center 89 20 21.

Fonte: FS News

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Treno dell' Etna il Ven Nov 20, 2009 10:57 am

Avanza il raddoppio ed aumentano i tempi di percorrenza. Dal prossimo orario il 1940 di dovrebbe impiegare circa 4h per fare PA - ME (speriamo però che sia una notizia infondata), mah... Rolling Eyes
avatar
Treno dell' Etna

Data d'iscrizione : 30.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Intanto la stazione di Milazzo e' ridotta così

Messaggio  Admin il Mar Gen 05, 2010 10:13 am

guardate questo recente [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] Shocked


Ultima modifica di Admin il Mar Gen 05, 2010 11:10 am, modificato 1 volta

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  zancle il Mar Gen 05, 2010 10:59 am

Semplicemente affraid affraid

_____________________________
Messina: Porta della Sicilia
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
zancle
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 04.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Dal 28 Marzo nuove relazioni tra Messina e Palermo

Messaggio  Admin il Dom Mar 14, 2010 12:38 pm

Fonte: Nebrodi e dintorni
Messina 12/03/2010
Trenitalia S.P.A, dopo l’inserimento delle nuove fermate nella tratta Messina – Palermo attivate il 1° Marzo, attraverso il proprio Responsabile Commerciale della Direzione Passeggeri Regionale dott. Fabio Lo Sciuto, ha comunicato che dal 28 Marzo andranno in esercizio anche i 4 nuovi treni (2 lenti e 2 veloci) nella tratta Messina - Palermo, così come concordato nella conferenza dei servizi tenutasi il 18 Febbraio tra la l'Assessore Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità on. Luigi Gentile, i vertici della suddetta società e la delegazione messinese, composta dal Consigliere Provinciale Roberto Cerreti, dal Responsabile del “Comitato Intercomunale dei Cittadini e dei Pendolari” Salvatore Iarrera, dal Segretario Generale dell'UGL dott. Salvatore Mercadante e dai sindaci di Piraino e Gioiosa Marea, Giancarlo Campisi e Ignazio Spanò.

Per il momento sono noti gli orari dei 2 nuovi treni “lenti”, Messina - S. Agata M. e viceversa.
Non appena RFI definirà le tracce degli altri due nuovi treni “veloci”, Messina – Palermo saranno resi noti gli orari.

TRENO 12797 arrivo Arrow partenza
MESSINA CENTRALE 12.30.00
VILLAFRANCA TIRRENA-SAPONARA 12.41.00 Arrow 12.42.00
ROMETTA MESSINESE 12.45.00 Arrow 12.46.00
SPADAFORA 12.49.00 Arrow 12.50.00
TORREGROTTA 12.53.00 Arrow 12.54.00
PACE DEL MELA 12.58.00 Arrow 12.59.00
MILAZZO 13.03.00 Arrow 13.04.00
BARCELLONA-CASTROREALE 13.09.00 Arrow 13.10.00
PATTI-S.PIERO PATTI 13.24.00 13.25.00
S.GIORGIO 13.29.00 Arrow 13.30.00
GIOJOSA MAREA 13.35.30 Arrow 13.41.00
BROLO FICARRA 13.47.00 Arrow 13.48.00
CAPO D'ORLANDO-NASO 13.57.00 Arrow 13.58.00
S.MARCO D'ALUNZIO-TORRENOVA 14.05.00 Arrow 14.06.00
S.AGATA DI MILITELLO 14.15.00

TRENO 12798 arrivo Arrow partenza
S.AGATA DI MILITELLO 14.38.00
CAPO D'ORLANDO-NASO 15.05.00 Arrow 15.11.00
BROLO FICARRA 15.17.00 Arrow 15.22.00
GIOJOSA MAREA 15.27.00 Arrow 15.33.00
S.GIORGIO 15.37.00 Arrow 15.38.00
PATTI-S.PIERO PATTI 15.41.30 Arrow 15.42.30
BARCELLONA-CASTROREALE 15.54.00 Arrow 15.55.00
MILAZZO 15.59.00 Arrow 16.00.00
PACE DEL MELA 16.04.00 Arrow 16.05.00
ROMETTA MESSINESE 16.12.00 Arrow 16.13.00
VILLAFRANCA TIRRENA-SAPONARA 16.15.00 Arrow 16.16.00
MESSINA CENTRALE 16.30.00

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Da domenica 28 marzo modifiche all’offerta dei treni regionali

Messaggio  Admin il Mer Mar 24, 2010 10:41 pm

Da domenica 28 marzo , sulla Palermo – Messina, per completare il cadenzamento dei treni e il Memorario, saranno introdotti due nuovi treni veloci: uno in partenza da Messina alle 14.17 (arrivo a Palermo alle 17.00); l’altro in partenza da Palermo alle 16.08 (arrivo a Messina alle 18.59). Entrambi con solo sei fermate (Milazzo, Patti, Capo D’Orlando, Sant’ Agata di Militello, Cefalù e Termini Imerese).

Tra Messina e Sant’Agata ci saranno due nuovi treni che effettueranno invece tutte le fermate: da Messina alle 12.32 (arrivo a Sant’Agata di Militello alle 14.12), e da Sant’Agata di Militello alle 14.38 (arrivo a Messina alle 16.30). Queste novità si aggiungono alle modifiche già realizzate lo scorso 1° marzo con la deviazione, via Oliveri, di due treni Palermo – Messina che ora fermano a Oliveri, Falcone e Novara.

Sulla Palermo – Termini Imerese viene modificata la periodicità di alcuni treni. Si effettueranno per l’intero anno, anziché solo per il periodo scolastico, due treni sulla Palermo – Termini Imerese: l’8852 in partenza da Palermo alle 21.40 (arrivo a Termini Imerese alle 22.23) e l’8853 in partenza da Termini Imerese alle 22.35 (arrivo a Palermo alle 23.08). Otto treni viaggeranno da lunedì a venerdì, invece che da lunedì a sabato.


Fonte: Fs News

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Treno dell' Etna il Lun Mar 29, 2010 3:15 am

Ieri c' è stato un NCLS Palermo - Ancona, per caso ci ha lasciato un altro convoglio di ALe 841? Rolling Eyes
avatar
Treno dell' Etna

Data d'iscrizione : 30.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Doppia simmetrica il Lun Mar 29, 2010 2:16 pm

Admin ha scritto:
Tra Messina e Sant’Agata ci saranno due nuovi treni che effettueranno invece tutte le fermate: da Messina alle 12.32 (arrivo a Sant’Agata di Militello alle 14.12), e da Sant’Agata di Militello alle 14.38 (arrivo a Messina alle 16.30). Queste novità si aggiungono alle modifiche già realizzate lo scorso 1° marzo con la deviazione, via Oliveri, di due treni Palermo – Messina che ora fermano a Oliveri, Falcone e Novara.
Fonte: Fs News

Sbaglio o stanno riprendendo i "vecchi" orari di 10 (almeno) anni fa? Ultimamente i regionali non fermavano più alle stazione di Falcone per servire invece la stazione di Oliveri.
avatar
Doppia simmetrica
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Admin il Gio Giu 03, 2010 10:21 pm

Guardate un pò cosa ho beccato su YouTube Exclamation



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Ferryboat il Gio Giu 03, 2010 10:26 pm

A parta sul valico dei peloritani, in quale altra zona d'Italia è stata utilizzata la maglia sganciabile? Rolling Eyes
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Ferryboat il Dom Giu 06, 2010 3:51 pm

Questo è il ponte Gallo oggi, si vede bene nel video qui sopra Crying or Very sad

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Admin il Gio Giu 24, 2010 10:12 pm

Dopo un cordiale scambio di e-mail con il neo amico Beppe Severgnini, appassionato di viaggi in treno, ai più noto come giornalista del Corriere della Sera o, forse, come sfegatato tifoso interista, ho il piacere di segnalarvi i suoi bellissimi reportages di viaggio da Berlino a Palermo, con tanto di video, ai seguenti links:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

e

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Buon divertimento Exclamation



_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Treno dell' Etna il Dom Lug 04, 2010 9:21 am

Oggi c' è l' air show a Capo d' Orlando, neanche un treno speciale per la manifestazione ed ovviamente non è solo colpa di TI. In altri posti avrebbero pubblicizzato alla grande e fatto arrivare gente da più parti possibile. Mah... Rolling Eyes
avatar
Treno dell' Etna

Data d'iscrizione : 30.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Admin il Dom Lug 04, 2010 9:29 pm

Admin ha scritto:Guardate un pò cosa ho beccato su YouTube :!:



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


In una torrida estate del 2002 ho avuto la fortuna di filmare una delle ultime spinte in coda con maglia sganciabile, da Rometta a Messina, lungo la linea di valico dei Peloritani.
Le immagini riguardano una doppia simmetrica di locomotive E 636, anch'esse agli sgoccioli della loro carriera, in partenza da Rometta, impegnate con un pesante convoglio di materiale siderurgico proveniente da Pace del Mela e diretto al Nord.
Buona Visione a tutti :!:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Treno dell' Etna il Dom Lug 04, 2010 11:22 pm

Pensa che oggi uno di questi treni viaggia regolarmente in doppia simmetrica da Villa S. Giovanni a S. Zeno-Folzano e vv.
avatar
Treno dell' Etna

Data d'iscrizione : 30.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Admin il Dom Lug 04, 2010 11:30 pm

L'ho incrociato dieci giorni fa nella zona di Vallo della Lucania, ma non pensavo che la doppia simmetrica fosse attiva già da Villa San Giovanni.
Sei sicuro che questo treno faccia tutti questi Km in doppia Question

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Treno dell' Etna il Lun Lug 05, 2010 12:37 am

Sicuro al 100% no, l' ho visto diverse volte la sera tardi (il dispari) ed il pomeriggio (il pari) a Villa S. Giovanni e su youtube c' è un video fatto sulla RM - NA; quindi penso che almeno a Roma ci arriva sicuramente!
avatar
Treno dell' Etna

Data d'iscrizione : 30.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Treno dell' Etna il Lun Lug 05, 2010 12:44 am

Eccone qua uno: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Treno dell' Etna

Data d'iscrizione : 30.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Messina - Palermo: atti vandalici ad un treno regionale, danni per 20 mila euro

Messaggio  Admin il Lun Lug 12, 2010 10:35 pm

Fonte: FS News

Palermo, 12 luglio 2010

Ieri mattina un atto di vandalismo ha seriamente danneggiato il treno regionale 3835 in circolazione sulla Messina - Palermo. Nel tratto tra Cefalù e Bagheria alcuni ignoti hanno infatti frantumato, con l’utilizzo un martelletto, il vetro di 6 finestrini e di una delle porte di salita.

Non si registrano danni ai viaggiatori, ma le carrozze rovinate - il danno ammonta a circa 20mila euro - sono state poste fuori servizio fino al loro ripristino.

La minore disponibilità di materiale rotabile potrebbe causare la cancellazione di alcune corse.

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Treno dell' Etna il Mar Lug 13, 2010 7:42 am

Questo treno dovrebbe essere effettuato con un ME che è munito di telecamere interne, quindi non dovrebbero avere problemi per risalire ai responsabili del gesto (sempre che fossero in funzione).
avatar
Treno dell' Etna

Data d'iscrizione : 30.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Admin il Mar Lug 13, 2010 9:12 am

quanto dici tu è vero, qualora le telecamere oltre a funzionare, registrassero. Se invece le telecamere servono solo a controllare ma non a registrare, non c'è nulla da fare ... Rolling Eyes

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Linea Messina-Palermo

Messaggio  Ospite il Ven Lug 23, 2010 3:22 pm

Ciao ragazzi,
In qualità di socio ci tengo anch io a partecipare alla vita sociale di questo fantastico forum.
Purtroppo fino ad ora ho avuto poco tempo di stare davanti al pc, di questo mi dispiace e vi chiedo scusa.
Cmq vorrei dire anch' io la mia sulla linea Messina-Palermo, che è senza dubbio il tracciante ferroviario più importante della Sicilia secondo me.
Io l ho fatta tantissime volte e vi posso dire che a parte lo spendido panorama che offre, tutto il resto non mi convince per niente.
I problemi principali sono chiaramente 2: il doppio binario e i tempi di percorrrenza.
Non è possibile che su una linea così importante il doppio binario sia solo tra Messina e Patti per poi riprendere Fiumetorto fino a Palermo...tutta la linea deve essere assolutamente a doppio binario.
E poi non è concepibile i treni che percorrono questa tratta ci impieghino dei tempi astronomici per collegare le città di messina e palermo.
Mi dispiace dirlo da appassionato di treni ma in macchina ci si mette molto meno...si risparmia almeno un ora di tempo.
In treno ci vogliono in media 3 ore e mezza...assurdo.
E il punto è che le cose sono peggiorate nel tempo (che ormai sembra un abitudine, non solo in ferrovia)...io ho 20 anni e mi ricordo che quando ero piccolo e venivo in sicilia i treni ci mettevano di meno a percorrere questa linea.
E poi mi ricordo che fino a qualche anno fa i treni più veloci erano quelli a lunga percorrenza, quindi i vari treni EXP e IC, mentre i treni regionali di solito ci mettevano un pò di più...cmq di sicuro o regionale o espresso o intercity che sia questa linea bene o male in 3 ore si faceva...adesso no invece! Oggi ci vogliono almeno 3 ore e mezza se non di più...prendete il 1944: ci impiega 4 ore e 17 minuti...assurdo!!! 4h e 17min, cioè vi rendete conto, è una cosa vergognosa, vergognosa...sono decisamente troppe...ma poi anche altri treni ad esempio...i vari Exp 1943 (4h 10 min), 1927 (4 ore tonde tonde), 1926 (3h e 38 minuti)...sono tutti tempi decisamente esagerati.
E poi ci sono i vari IC, che dovrebbero metterci di meno dato che sono IC e che non fermano a Patti e Santo Stefano ma inceve ci impiegano sempre troppo...tutti più di 3 ore...prendete il 723 ad esempio...ci mette 3h e 21min da messina a palermo, mentre una volta ci metteva meno di tre ore.
Insomma, i tempi di percorrenza di questa linea si sono allungati in generale rispetto a qualche anno fa.
E poi bisogna dire anche che oggi sono i treni regionali a metterci meno tempo, mentre i treni Exp e IC ci mettono un bordello scusate il termine...questa è una cosa sbagliata secondo me perchè almeno d estate bisogna dare la precedenza ai treni a lunga percorrenza perchè sono pieni di gente che arriva da ogni parte del centro e nord Italia e anche dall estero...già il viaggio è lungo e stressante (parlo per loro non per me) poi se da messina a palermo un treno ci mette 4 ore uno si spara! Tutto ciò senza contare i ritardi ovviamente, che talvolta allungano i tempi di percorrenza di questi linea fino a cifre che fanno veramente paura solo a pronunciarle.
Secondo me, date le circostanze, un tempo accettabile sarebbe 2 ore e mezza, almeno fino a quando non completano il doppio binario.
L unico treno che ci mette "così poco" è il regionale 3835...2h e 31min...adesso si che si ragiona...ma no 4 ore...che veramente uno si butta fuori dal finestrino.
Insomma penso di aver ampiamente spiegato quello che penso riguardo a questo argomento, aspetto con ansia risposte e commenti.
Cari amici, sono questi i problemi da risolvere...e non pensare ad altre cose invece, che ne so dico una cosa a caso, al ponte magari...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 18 Precedente  1, 2, 3 ... 10 ... 18  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum