Linea Messina - Palermo

Pagina 6 di 18 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 12 ... 18  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Gualtiero il Lun Lug 18, 2011 9:36 pm

Ed io che mi volevo portare il segnale...divelto a terra!!!
Di quelle zone è scandalosa (sperpero di denaro pubblico) quella che doveva essere la fermata di Furnari..completamente abbandonata con tanto di raccordo stradale abbandonato!!!!

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Admin il Lun Lug 18, 2011 9:37 pm

Doppia simmetrica ha scritto:Falcone! Wink

Allora sarà sicuramente stato attenzionato da qualche associazione locale che s'interessa della salvaguardia -a fini altamente culturali- del funzionamento delle sbarre del PL, raccontandone e tramandandone ai posteri il perfetto sincronismo di funzionamento e monitorando -sempre con finalità scientifiche- la velocità di innalzamento ed abbassamento delle medesime, in sincronia con l'avvisatore acustico e complementariamente all'accensione e spegnimento del segnale luminoso a led.

Se è così faccio un passo indietro Cool Cool Cool

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Inbus U 210 il Mar Lug 19, 2011 9:15 am

Comunque anche a Sant Alessio Siculo stanno realizzando il sotto passo, proprio tagliando il giardino della villa di una mia zia!!!!!!
Quando andro', faro' qualche fotina sulla realizzazione con successivo video.
avatar
Inbus U 210

Data d'iscrizione : 17.02.11

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Sono passati 9 anni !

Messaggio  Admin il Gio Lug 21, 2011 2:33 pm

Ebbene si, sono già passati 9 anni da quel maledetto tardo pomeriggio (erano quasi le 19,00) del 20 luglio 2002, quando l'Expr 1932 Palermo - Venezia, trainato dalla E 656 032 deragliò all'ingresso della stazione di Rometta.

Per ricordare quel tragico evento vi riporto l'integrale contenuto dell'articolo pubblicato oggi sulla Gazzetta del Sud, a firma di Tonino Battaglia, nonchè il link all'articolo pubblicato su La Repubblica all'indomani del deragliamento.

ROMETTA
Sono passati nove anni da quel tragico schianto che, alle 18.56, squarciò le carrozze dell'Espresso 1932 "Freccia della Laguna" che, deragliato dai binari, centrò un casello ferroviario e provocò la morte di 8 persone e il ferimento di altre 58. A tutt'ora è in corso il processo di primo grado, che vede imputate quattro persone, tre tecnici delle Ferrovie e il titolare dell'impresa che effettuò i lavori di manutenzione lungo la linea ferrata e il prossimo 7 ottobre si svolgerà al tribunale di Messina l'udienza finale di discussione dalla quale dovrà scaturire il primo verdetto sulle responsabilità che hanno determinato la tragedia.
Quel disastro, lo ricordiamo, costò la vita a Saverio Nania, 43 anni, San Filippo del Mela, uno dei due macchinisti del treno "Freccia della Laguna"; Stefano La Malfa, 51 anni, di Milazzo, impiegato comunale; Placido Caruso, 76 anni, originario di Milazzo e residente a Messina; Giuseppina Mammana, 22 anni, residente a Ludsburg (Germania); Miloudi Abdelhakim, 75 anni, nato a El Maaiz (Marocco); Alì Abdelhakim, 33 anni, nato a El Gara (Marocco) e residente a Messina; Fatima Fauhreddine, 59 anni, nata a Em Maaiz, Marocco; e infine Hanja Abdelhaikim, 41 anni, nata a El Gara (Marocco) e residente in Arabia Saudita, moglie di un pilota delle linee aeree saudite e madre di due bambini che rimasero feriti nel deragliamento. Due bimbi che vennero salvati dalla gesto dei nonni, tesi a proteggere coi loro corpi quelle vite appena sbocciate.
Oggi, tristezza per i morti e strascichi giudiziari a parte, rimane un monumento ben più visibile della stele commemorativa apposta nella villa comunale di Rometta Marea: i vagoni della morte, "parcheggiati" sotto il ponte dell'autostrada a ridosso del torrente Formica, appena coperti da un telo logoro e sgualcito.
A ricordarlo è il locale Circolo Pd, coordinato da Giovanni Lombardo e dal segretario Antonino Cirino, che in una nota invita il sindaco di Rometta, Roberto Abbadessa, ad attivarsi presso i vertici delle Ferrovie per la loro rimozione.
«Oltre al doveroso e commosso ricordo verso le vittime – si legge nella nota – vogliamo evidenziare come le testimonianze di quell'evento così tragico per tutta la comunità siano ancora ben visibili sul luogo del disastro. Nessuno infatti ha ancora rimosso i vagoni ferroviari incidentati e questo nonostante siano appunto trascorsi 9 anni da quella data. Vorremmo quindi chiedere al sindaco di occuparsi in prima persona di questa faccenda, facendo le dovute pressioni sulle Ferrovie dello Stato affinché pongano la giusta attenzione al problema». Non vogliamo assumere alcun atteggiamento polemico nei confronti del sindaco e della giunta comunale – proseguono gli esponenti del circolo – vogliamo invece ricordare come, a distanza di così tanto tempo, la presenza sul territorio del materiale rotabile incidentato sia stato dimenticato da tutti e soprattutto dalle Ferrovie dello Stato e che vengano ascoltate le nostre istanze e quelle di moltissimi cittadini che ci chiedono se i vagoni ferroviari possono rappresentare un potenziale pericolo (vedi presenza di amianto) per la salute pubblica». Un po' di rispetto, anche nelle piccole cose, non guasterebbe.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Vecchia linea dei Peloritani

Messaggio  Tindaro74 il Ven Lug 22, 2011 8:09 pm

Carissimi soci di a-f-s, in primis vi saluto e vi auguro di trascorrere una buona estate, leggendo i commenti sulla vecchia linea dei peloritani, vorrei lanciare un dibattito,sempre che non sia gia' stato fatto.Perche' non recuperare la vecchia linea a fini turistici,come fanno in altre parti d'Italia,sarebbe una splendida occasione a mio parere per poter ammirare le bellezzze paesaggistiche specie dei monti peloritani,visto che c'e' una vecchia stazione a Gesso? ho sentito che una parte o tutta ( se non ho capito male e' prossima alla dismissione ),invece credo che sia un'ottima opportunita' per chi fosse disposto ad investire.....vedetetipo il treno barocco che hanno fatto in passato in Sicilia oppure la linea Cosenza - Camigliatello silano in Calabria. Grazie per l'attenzione evi saluto affettuosamente.

Paolo

Tindaro74

Data d'iscrizione : 09.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Gualtiero il Ven Lug 22, 2011 9:33 pm

Sulla sezione eventi e sulla videogallery puoi leggere il lavoro che abbiamo svolto per quanto riguarda la vecchia linea di valico, in occasione della IV giornata nazionale delle ferrovie dimenticate. Ciao e buona estate anche a te Very Happy Very Happy

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  danafabio il Lun Lug 25, 2011 7:43 pm

Regionale 12765 Messina C. -Palermo C. in transito a San Nicola Tonnara il 25.07.2011
Titolare la 633.029

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

danafabio

Data d'iscrizione : 22.05.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Gualtiero il Gio Lug 28, 2011 2:03 pm

Ripropongo il video del passaggio a livello in alta qualitàà stavolta!!

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Admin il Gio Lug 28, 2011 2:12 pm

danafabio ha scritto:Regionale 12765 Messina C. -Palermo C. in transito a San Nicola Tonnara il 25.07.2011
Titolare la 633.029

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]




Colgo l'occasione di questa interessante immagine dell'amico Fabio per chiedere: qualcuno di voi sa quante E 633 circolanti in Sicilia montano sul tetto il pantografo Faiveley Question

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Doppia simmetrica il Gio Lug 28, 2011 3:35 pm

Uhm non saprei di sicuro ma quelle con il pantografo francese stanno subendo la modifica per montare il tipo 52. Conseguentemente alla sostituzione dei trolley, viene modificato l' imperiale con l' eliminazione di due pacchi resistenze portando il numero da 15 a 12!
avatar
Doppia simmetrica
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  mickyE656 I serie il Gio Lug 28, 2011 3:56 pm

Noto ora come questa macchina abbia i fari invertiti (mod. E652)..!!

Riguardo le E633 con pantografo monobraccio Faiveley, di sicuro circola la 026, comunque in totale dovrebbero essere 3: unità 026, 031, 051.
avatar
mickyE656 I serie
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 24.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Admin il Gio Lug 28, 2011 4:17 pm

Già, i fari Shocked



Bella osservazione Micky Wink



... e grazie anche per l'aggiornamento sui Faiveley

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  spqri il Gio Lug 28, 2011 7:29 pm

Certamente in alcune 633 e 632 han cambiato la composizione vecchia rosso-bianco; bianco-rosso in bianco-rosso; rosso bianco.
La vecchia non permetteva buona visibilità e stanno cambiando le scatole dei fanali imitando i tigroni
avatar
spqri

Data d'iscrizione : 20.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Gualtiero il Mer Ago 03, 2011 10:25 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Admin il Mer Ago 03, 2011 11:44 am

Gualtiero ha scritto:[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

bella segnalazione Wink

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Milazzo - Resta un caso spinoso la stazione "fantasma" ...

Messaggio  Admin il Dom Ago 07, 2011 5:57 pm

Fonte: Gazzetta del Sud 5/8/2011
Tre mesi dopo la lettera del sindaco Carmelo Pino, amareggiato per l'eco del servizio giornalistico di Claudio Sabelli Fioretti, che il 30 aprile, sulle pagine di "Io Donna", ha titolato "A Milazzo c'è una stazione. Fantasma", nessuna azione concreta da parte delle Ferrovie e così, a parte il Punto Informazione riaperto dal Comune e gestito dalla Pro Loco, tutto è rimasto bloccato. Bar chiuso, biglietterie non sempre funzionanti, assenza di informazioni sugli orari e sui ritardi. Eppure un anno fa di questi tempi, al termine di una riunione al Comune con i rappresentanti di Trenitalia, fu annunciato che ogni problema sarebbe stato risolto. L'assessore allo sviluppo economico, Gianfranco Nastasi ha riferito di aver inviato una nuova lettera a Trenitalia per chiedere interventi immediati e concreti per porre fine ai disservizi che si registrano ormai da diverso tempo a Milazzo e che puntualmente trovano riscontri negativi sulla stampa locale e nazionale. Nastasi evidenzia che «i numerosi disservizi esistenti vengono quotidianamente evidenziati con lettere ed e-mail da cittadini e turisti» e fa presente che «continua a registrarsi la chiusura – in alcune ore della giornata della biglietteria – sostituita da una macchinetta self service, che sovente è pure fuori uso. Ma quello che non trova assolutamente giustificazione è il trattamento riservato ai disabili che spesso non trovano le necessarie strutture di supporto».
Intanto sul fronte politico diverse fibrillazioni si registrano nel consiglio comunale impegnato nell'esame del Consuntivo, ormai in fase di approvazione e soprattutto del bilancio di previsione 2011, che ancora non è stato approvato nonostante siano trascorsi ben otto mesi di esercizio. Dovrà essere varato entro fine mese, pena lo scioglimento del Consiglio (ipotesi solo teorica). Il consigliere comunale Carmelo Formica, con una nota al presidente del Consiglio comunale, ha comunicato di rassegnare le dimissioni da capogruppo della lista "Città Attiva" e la fuoriuscita dallo stesso gruppo per pervenire al "Gruppo Misto consiliare". «L'orientamento del gruppo politico da me rappresentato – scrive Formica – resta di appoggio della linea politica del sindaco, ma non mancheranno da parte mia riflessioni ed eventuali note di criticità se il percorso ideologico e comportamentale del sindaco e della Giunta dovessero distaccarsi dagli interessi prioritari della comunità milazzese». Qualche giorno addietro aveva lasciato gli "Autonomisti di base", anche il consigliere Santi Michele Saraò, che ha assunto una posizione indipendente. (re.mi.)





_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Patti - Mancano i bagni alla stazione Fs

Messaggio  Admin il Dom Ago 07, 2011 5:59 pm

Fonte: Gazzetta del Sud 5-8-2011

La stazione ferroviaria di Patti e piazza Gramsci sono al centro della segnalazione del consigliere comunale Giovanni Di Santo. «Per chi arriva a Patti con il treno – ha detto l'esponente dell'opposizione – la stazione ferroviaria e la piazza Gramsci rappresentano il primo biglietto da visita. E sicuramente non offrono un piacevole spettacolo. Le erbacce, infatti, invadono le aiuole e i rifiuti sono sparsi per tutto lo spiazzo».
Pronta la risposta del primo cittadino Mauro Aquino. «La città – ha detto – ci è stata consegnata in una situazione di assoluto degrado e stiamo operando in stato di emergenza. Come è avvenuto in altre zone della città anche la Piazza Gramsci, nei prossimi giorni, sarà oggetto di un intervento del personale del Comune e presto avrà un aspetto decorso così come sta avvenendo nel resto della città». Ma in merito alla stazione ferroviaria il consigliere Giovanni Di Santo segnala altri disagi. Per primo l'assenza di bagni. «È inaccettabile che chi attenda il treno non possa usufruire di servizi igienici. È necessario intervenire per risolvere questo inconveniente».
L'esponente dell'opposizione segnala anche disagi per l'utilizzo della biglietteria che rimane chiusa il sabato, la domenica e i giorni festivi e, in questo periodo estivo, apre la mattina alle 8,45. (g.v.)

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Cs269 il Dom Ago 07, 2011 6:06 pm

mickyE656 I serie ha scritto:Noto ora come questa macchina abbia i fari invertiti (mod. E652)..!!

Riguardo le E633 con pantografo monobraccio Faiveley, di sicuro circola la 026, comunque in totale dovrebbero essere 3: unità 026, 031, 051.
Ne aggiungo un altro, lo 050 e siamo a 4 (scusatemi se non è nella linea Messina-Palermo ma è per documentare questo fatto)
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
026
031
050
051

Cs269

Data d'iscrizione : 11.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Ferryboat il Dom Ago 07, 2011 6:44 pm

Spettacolo!
avatar
Ferryboat
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 15.05.09

http://www.a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  spqri il Dom Ago 07, 2011 9:02 pm

VE LO AVEVO DETTO CHE L'AVEVANO SISTEMATA ALLE OFFICINE DI MESSINA !!
ORA NE AVETE LA PROVA, PRIMA ERA ACCATTONATA ORA CORRE DI NUOVO !!
avatar
spqri

Data d'iscrizione : 20.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Gualtiero il Dom Ago 07, 2011 9:33 pm

^^
Nessuno aveva dubitato del suo rientro in servizio!C'era stata solo confusione con il numero.
Questa è una foto tratta da un video mai esistito perchè si è scaricata la macchina fotografica Evil or Very Mad Evil or Very Mad
Ingresso al fascio merci al traino di un bel intermodale!!!

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Doppia simmetrica il Lun Ago 08, 2011 12:09 am

Oh, aspettate! Quella accantonata non era l'unita 285? scratch
Non ci sto capendo più una cippa!
Nicola però tu avevi detto di averla vista ripulita e verniciata, infatti eri contento che fosse stata ripristinata la vecchia livrea..!! geek
avatar
Doppia simmetrica
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 08.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  spqri il Lun Ago 08, 2011 12:16 am

Allora salvo quella accattonata è un altra quella attaccata al dl, non ricordo la numerazione.
Questa era stata cannibalizzata completamente ma ora rimessa a nuovo.
Era solo stata ripulita avevo detto, magari qualcuno avrebbe avuto la volontà di rifarla
avatar
spqri

Data d'iscrizione : 20.07.09

Tornare in alto Andare in basso

un minuto di treni a Rometta

Messaggio  Admin il Mar Ago 30, 2011 10:39 am

Buona visione Exclamation cheers
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Gualtiero il Mar Ago 30, 2011 10:53 am

Strano vedere il minuetto diesel!!!Ottimo video cheers

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  danafabio il Mar Ago 30, 2011 11:20 am

Rometta e' presenziata? Grazie Fabio

danafabio

Data d'iscrizione : 22.05.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Admin il Mar Ago 30, 2011 11:23 am

danafabio ha scritto:Rometta e' presenziata? Grazie Fabio
No, Fabio.
Rometta non è più presenziata da RFI/Trenitalia/FS.

E', invece, costantemente presenziata da noi dell'AFS Exclamation pirat Cool


Ultima modifica di Admin il Mar Set 06, 2011 10:08 am, modificato 1 volta

_____________________________
Roberto

Copiare e/o imitare l'AFS non è difficile: è semplicemente inutile [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Parcere subiectis et debellare superbos
avatar
Admin
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 03.05.09

http://a-f-s.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  danafabio il Mar Ago 30, 2011 11:53 am

Grazie! Ultima domanda : c'e' la self service? Twisted Evil

danafabio

Data d'iscrizione : 22.05.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Caimano il Lun Set 05, 2011 10:34 pm

Ho visto con molto interesse il video sulla vecchia linea dei peloritani, e devo complimentarmi molto per la sua realizzazione!

Due piccoli appunti sulle didascalie: una sul segnale di partenza della stazione di Gesso senso dispari, che viene definito come "segnale d'avviso", mentre in realtà è appunto un segnale di partenza e quindi di 1a categoria. L'altro è la "colonna idrica" di Camaro, per il rifornimento delle vaporiere, definita erroneamente come "Torre dell'acqua", costruzione quest'ultima molto molto più imponente.... Cool

Mi è piaciuta molto l'immagine dell'ALe 601 prima serie che sbocca dalla galleria Peloritana a Camaro e soprattutto della E 636 con il viaggiatori (e E 626 di rimando) che scende verso Messina, dopo aver attraversato la galleria Spadalara....eccezzionale!!! Quella era la vera ferrovia!!!
avatar
Caimano

Data d'iscrizione : 01.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Gualtiero il Mar Set 06, 2011 9:38 am

Sull'errore della "torre dell'acqu"a ce ne siamo accorti a montaggio completo purtroppo.
Per il resto grazie del commento Very Happy

_____________________________
Lc 24,1-12 : Perché cercate tra i morti colui che è vivo?
avatar
Gualtiero
SOCIO AFS
SOCIO AFS

Data d'iscrizione : 09.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Messina - Palermo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 18 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 12 ... 18  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum